Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


FILOLOGIA ROMANZA II
ROMANCE PHILOLOGY II

Letteratura europea del Medioevo: canzoni a voce femminile
THE FEMALE MIDDLE AGES IN THE LYRICAL TRADITION

A.A. CFU
2015/2016 8
Docente Email Ricevimento studenti
Antonella Negri

Assegnato al Corso di Studio

Lingue e culture straniere (L-11)
Curriculum: LIN-OC
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Sapersi orientare per realizzare una tesi di laurea triennale prendendo come riferimento aree di studio poco note.

Saper organizzare una ricerca in un ambito internazionale. 

Programma


Il corso si struttura in quattro parti diverse.

La prima parte a carattere generale, intende mettere in rilievo un panorama complessivo che illustri il sorgere dei generi letterari in Europa a partire dal Medioevo.

Una seconda a carattere monografico si incentrerà su quei generi letterari che abbiano a denominatore comune una voce femminile. Si tratta di una produzione che tende a fare i conti e a misurarsi con le regole del codice d'amore trobadorico. Il canto delle donne trovatrici, le trobairitz, riesce a esprimere le note di un amore appassionato e disinibito che costituisce la cifra di un Medioevo al femminile ancora in parte da scoprire.

Una terza parte, coadiuvata dagli esperti bibliotecari dell'Ateneo, darà le informazioni per costruire una qualunque tesi di laurea in ambito umanistico. La prima lezione a cura della dott. Tuscia Sonzini avrà per argomento: definire una ricerca, identificare le risorse, elaborare una strategia di ricerca, valutare le risorse, impostare il testo scritto; la seconda, a cura del dott. Michele Bartolucci avrà al centro il reperimento delle risorse bibliografiche nella specifica area umanistica, la terza, a cura della dott. Francesca Di Ludovico avrà come argomento le risorse bibliografiche che si possono reperire in emeroteca sia a livello urbinate che nazionale ed internazionale. Queste tre lezioni verranno svolte in un'aula attrezzata con pc in modo da consentire agli studenti un'attiva partecipazione ed un riscontro immediato di quanto appreso.

L'ultima parte del corso dal 9 al 14 maggio sarà tenuto dalla Prof. Angela Rieger, la maggiore esperta a livello internazionale delle trobairitz, in lingua francese e in spagnolo, a seconda delle lingue di studio degli studenti partecipanti. 

Risultati di Apprendimento (Descrittori di Dublino)

OBIETTIVI
Gli studenti dovranno essere in grado di dimostrare una sistematica comprensione del settore di studio e padronanza del metodo di ricerca ad esso associato, così come indicato dai Descrittori di Dublino.

Materiale Didattico

Il materiale didattico predisposto dal docente in aggiunta ai testi consigliati (come ad esempio diapositive, dispense, esercizi, bibliografia) e le comunicazioni del docente specifiche per l'insegnamento sono reperibili all'interno della piattaforma Moodle › blended.uniurb.it

Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche
Testi di studio

TESTI DI STUDIO
Gli studenti frequentanti porteranno il programma svolto a lezione: sarà fornita una dispensa (da reperire nel sito web del Dipartimento) con testi da tradurre e commentare, e con un adeguato supporto critico da conoscere.

Modalità di
accertamento

MODALITA' D'ACCERTAMENTO DI FILOLOGIA ROMANZA II
CFU 8
48 ore
Secondo semestre
Esame orale. Possibilità di un pre-esame parziale anticipato, presentando una tesina scritta da concordare col docente.

Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

Testi di studio

PROGRAMMI NON FREQUENTANTI

Gli studenti non frequentanti di Filologia romanza II porteranno: La letteratura francese medievale, a cura di M. Mancini, Milano, Carocci, 2013 capp. 1,2,3,4,9 (i francesisti) ed il capitolo di C. Alvar, La letteratura castigliana medievale, in V. Bertolucci, C. Alvar, S. Asperti, L'area iberica, Bari, Laterza, 1999 (gli ispanisti), gli italianisti: Patota e Suitner. Leggeranno poi i seguenti testi: F. Sanguineti e O. Scarpati, Canzoni occitane di disamore, Roma, Carocci, 2014 (introduzione, canzoni numero: 1,3,6,10,18 e la mala tenso n.23) e D. Musso, I vangeli delle filatrici, Alessandria, Edizioni dell'Orso, 2001.

Modalità di
accertamento

esame orale.

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 23/09/15


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

Numero Verde

800 46 24 46

Richiesta informazioni

informazioni@uniurb.it

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2019 © Tutti i diritti sono riservati

Top