Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


PIATTAFORME DIGITALI PER LA GESTIONE DEL TERRITORIO
DIGITAL LAND MANAGEMENT SYSTEMS

A.A. CFU
2015/2016 6
Docente Email Ricevimento studenti
Alessandro Bogliolo Monday, from 11:00 am to 12:00 am

Assegnato al Corso di Studio

Informatica Applicata (L-31)
Curriculum: Curriculum for Digital Land Management
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Il Corso ha lo scopo di fornire la conoscenza teorica e pratica delle tecnologie abilitanti per la gestione digitale del territorio in contesti urbani e extra urbani, comprendendo le problematiche ad esse connesse e i criteri da adottare nella ricerca di soluzioni.

Programma

01. Introduzione
01.01 Dimensioni: Spazio, Tempo, Informazione

02 Elementi
02.01 Territorio
02.02 Persone
02.03 Oggetti
02.04 Processi
02.05 Quantità

03 Funzionalità principali
03.01 Sensing
03.02 Localizzazione
03.03 Comunicazione
03.04 Archiviazione
03.05 Elaborazione (Analisi, Ottimizzazione, Simulazione, Progetto e implementazione di strategie)
03.06 Accesso e visualizzazione
03.07 Controllo

04. Infrastrutture
04.01 Sistemi di localizzazione e posizionamento
04.02 Cloud
04.03 Oggetti connessi ad Internet e IoT
04.04 Smartphone
04.05 Reti ad hoc e resti di sensori
04.06 Tag

05. Dati
05.01 Modelli
05.02 Meta dati
05.03 Big data
05.04 Elaborazione di dati geo-referenziati
05.05 Principali data-set commerciali

06. Condivisione, apertura e riuso
06.01 Open Source Software
06.02 Open Hardware
06.03 Crowd Sourcing
06.04 Open Data
06.05 * as a Service

07. Casi di studio
07.01 Piattaforme
07.02 Applicazioni
07.03 Esempi di applicazioni di successo e fallimenti

08. Problemi aperti

Eventuali Propedeuticità

Non vi sono propedeuticità obbligatorie.

Risultati di Apprendimento (Descrittori di Dublino)

Lo studente dovrà mostrare la padronanza delle conoscenze relative al ruolo, al funzionamento e all'integrazione degli elementi essenziali che compongono una piattaforma digitale per la gestione del territorio.

Lo studente dovrà mostrare la comprensione dei concetti e delle problematiche connesse alla gestione digitale del territorio.

Lo studente dovrà mostrare la capacità di utilizzare le conoscenze e i concetti acquisiti per analizzare criticamente i contesti applicativi e individuare le soluzioni più efficienti ed efficaci per la gestione digitale del territorio. 

Materiale Didattico

Il materiale didattico predisposto dal docente in aggiunta ai testi consigliati (come ad esempio diapositive, dispense, esercizi, bibliografia) e le comunicazioni del docente specifiche per l'insegnamento sono reperibili all'interno della piattaforma Moodle › blended.uniurb.it

Attività di Supporto

Laboratorio


Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezioni forntali in aula e in laboratorio, progetto individuale o di gruppo. Il corso verrà erogato anche online.

Obblighi

Nessuno

Testi di studio

Dispense del docente.

Testi consigliati:

Choudary, Van Alstyne, Parker, Platform Revolution: How Networked Markets Are Transforming the Economy--And How to Make Them Work for You, 2016

Michele Vianello, "Smart Citizen, Istituzioni e Politica", dal "Potere dello zapping" al "Diritto all'interlocuzione", 2016

Modalità di
accertamento

Discussione orale di un progetto individuale o di gruppo e prova orale facoltativa.

Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

Modalità didattiche

Gli studenti non frequentanti potranno avvalersi di supporti didattici online.

Obblighi

Sebbene fortemente consigliata, la frequenza non è obbligatoria.

Testi di studio

Dispense del docente.

Testi consigliati:

Choudary, Van Alstyne, Parker, Platform Revolution: How Networked Markets Are Transforming the Economy--And How to Make Them Work for You, 2016

Michele Vianello, "Smart Citizen, Istituzioni e Politica", dal "Potere dello zapping" al "Diritto all'interlocuzione", 2016

Modalità di
accertamento

Discussione orale di un progetto individuale o di gruppo e prova orale facoltativa.

Note

Il corso è erogato sia in presenza, che in modalità MOOC.

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 11/07/2016


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2021 © Tutti i diritti sono riservati

Top