Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


BIOTECNOLOGIE DELLA RIPRODUZIONE ASSISTITA
BIOTECHNOLOGY IN ASSISTED REPRODUCTION

A.A. CFU
2016/2017 6
Docente Email Ricevimento studenti
Laura Francesca Rienzi
Didattica in lingue straniere
Insegnamento con materiali opzionali in lingua straniera Inglese
La didattica è svolta interamente in lingua italiana. I materiali di studio e l'esame possono essere in lingua straniera.

Assegnato al Corso di Studio

Biologia molecolare, sanitaria e della nutrizione (LM-6)
Curriculum: BIOTECNOLOGIE MOLECOLARI
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Il corso si propone di fornire agli studenti nozioni sulla riproduzione umana e sulle biotecnologie applicate alla diagnosi e terapia dell’infertilità di coppia. Saranno illustrate le più recenti conoscenze in gametogenesi, embriogenesi pre-impianto, genetica nella riproduzione umana e sulle tecniche di Procreazione Medicalmente Assistita (PMA) quali: valutazione e preparazione del liquido seminale, inseminazione intrauterina, fecondazione in vitro (FIVET), iniezione intra-citoplasmatica dello spermatozoo (ICSI), crioconservazione di gameti ed embrioni, e diagnosi genetica pre-impianto. Saranno acquisiti inoltre nozioni di gestione della qualità di laboratori di PMA e verrà fornito un inquadramento legislativo relativo all’applicazione delle tecniche di PMA in Italia.

Programma

01 –    Gametogenesi umana: spermatogenesi e ovogensi  (6 ore)

02 –    Valutazione del liquido seminale, tecniche di separazione nemaspermica ed inseminazione intrauterina (5 ore)

03 –    Fecondazione Assistita: stimolazione ovarica, prelievo chirurgico di ovociti e spermatozoi, inseminazione in vitro (FIVET e ICSI), trasferimento embrionale (6 ore)

04 –    Valutazione di ovociti ed embrioni pre-impianto (5 ore)         

05 –    Tecniche di Crioconservazione di gameti ed embrioni (5 ore)

06 –    Risultati delle tecniche di procreazione medicalmente assistita ed il loro impatto sociale (5 ore) 

07 –    Diagnosi genetica pre-impianto (6 ore)

08 –    Cenni sulla gestione qualità dei centri di PMA ed inquadramento Legislativo (4 ore)   

Eventuali Propedeuticità

Non sono previste propedeuticità

Risultati di Apprendimento (Descrittori di Dublino)

Lo studente dovrà dimostrare il possesso delle conoscenze di base relative a:

- Lettura del liquido seminale

- Valutazione della riserva ovarica e qualità ovocitaria

- Utilizzo delle tecniche di PMA e della crioconservazione

- Valutazione degli embrioni umani ottenuti in vitro

- Meccanismi genetici ed epigenetici coinvolti nella gametogenesi ed embriogenesi

- Ruolo della diagnosi genetica pre-impianto nella riproduzione umana

Lo studente dovrà dimostrare la comprensione dei concetti di base esposti durante corso e la capacità di utilizzare tali conoscenze teoriche per applicarle a casi clinici.

Materiale Didattico

Il materiale didattico predisposto dal docente in aggiunta ai testi consigliati (come ad esempio diapositive, dispense, esercizi, bibliografia) e le comunicazioni del docente specifiche per l'insegnamento sono reperibili all'interno della piattaforma Moodle › blended.uniurb.it

Attività di Supporto

Il materiale didattico e le comunicazioni specifiche del docente sono reperibili, assieme ad altre attività di supporto, all'interno della piattaforma Moodle › blended.uniurb.it


Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Il corso prevede lezioni frontali in cui il docente espone i concetti e propone riflessioni ed esercitazioni (casi clinici) per favorirne la comprensione. Gli studenti sono invitati ad intervenire alle lezioni per richiedere chiarimenti al docente.

Obblighi

La frequenza delle lezioni non è obbligatoria ma è fortemente consigliata.

Testi di studio

1)    WHO laboratory manual for the Examination and processing of human semen FIFTH EDITION 2010

2)    Medicina della Riproduzione Umana: Borini A, Ubaldi FM, CIC Edizioni Internazionali 2010

Modalità di
accertamento

L'accertamento dell'apprendimento prevede una prova scritta a risposta chiusa. Con tale modalità si intende accertare il possesso delle conoscenze di base relative alle biotecnologie della riproduzione e la capacità dello studente di applicare tali conoscenze a semplici casi clinici.

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 26/01/17


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

Numero Verde

800 46 24 46

Richiesta informazioni

informazioni@uniurb.it

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2019 © Tutti i diritti sono riservati

Top