Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


STORIA CONTEMPORANEA
CONTEMPORARY HISTORY

A.A. CFU
2016/2017 8
Docente Email Ricevimento studentesse e studenti
Amoreno Martellini

Assegnato al Corso di Studio

Lingue e culture straniere (L-11)
Curriculum: LINGUISTICO CULTURALE ORIENTALE
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

L'obiettivo principale del corso consiste nella mettere a disposizione degli studenti gli strumenti critici per la comprensione dei principali nodi della storia del Novecento, approfondendo in particolare quello relativo alla violenza politica e al terrorismo negli anni settanta, 

Programma

La parte generale sarà dedicata alla analisi dei temi centrali della storia del Novecento, a partire dalla modernizzazione seguita alla grande guerra fino alla riformulazione di nuovi equilibri politici e di nuovi assetti sociali seguiti alla caduta del muro di Berlino e alla conseguente fine del "secolo breve". La parte monografica sarà invece dedicata a un approfondimento sulle categorie storiografiche della violenza politica e del terrorismo negli anni settanta, in ottica prevalentemente italiana, ma con uno sguardo anche alle varie forme assunte dal terrorismo intenazionale.

Risultati di Apprendimento (Descrittori di Dublino)

- Conoscenza e capacità di comprensione (knowledge and understanding): lo studente acquisisce la conoscenza dei fondamentali nodi della storia del XX secolo, e delle principali interpretazioni storiografiche

- Capacità di applicare conoscenza e comprensione (applying knowledge and understanding): Lo studente acquisisce la capacità di interpretare le fonti storiche e di applicarle a un qudro storiografico dato 

- Autonomia di giudizio (making judgements): lo studente acquisice capacità critiche che lo mettono in grado di comprendere e valutare in modo autonomo i nodi stoirografici e i testi che li analizzano

- Abilità comunicative (communication skills): lo studente ha comprende e sa utilizzare il linguaggio specialistico della disciplina.

- Capacità di apprendimento (learning skills): lo studente acquisisce gli strumenti metodologici e le competenze bibliografico-critiche necessarie per raggiungere la preparazione di base necessaria e per sviluppare ulteriormente il proprio ambito di conoscenze

Materiale Didattico

Il materiale didattico predisposto dalla/dal docente in aggiunta ai testi consigliati (come ad esempio diapositive, dispense, esercizi, bibliografia) e le comunicazioni della/del docente specifiche per l'insegnamento sono reperibili all'interno della piattaforma Moodle › blended.uniurb.it

Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezione frontale

Testi di studio

Parte generale: P. VIOLA, Il Novecento, Einaudi

Parte monografica: UNO A SCELTA TRA: Monica Galfrè, La guerra è finita. L'Italia e l'uscita dal terrorismo. 1980-1987, Laterza

                                                                      Mirco Dondi, L'eco del boato. Storia della strategia della tensione, Laterza       

                                                                      Agostino Giovagnoli, Il caso Moro. Una tragedia repubblicana, Il Mulino                                                            

                                                                      Miguel Gotor, Il memoriale della Repubblica. Gli scritti di Aldo Moro dalla prigionia e l'anatomia del potere italiano, Einaudi

                               

                          più UNO A SCELTA TRA:  Daniele Giglioli, All'ordine del giorno è il terrore, Bompiani

                                                                      Luigi Bonante, Terrorismo internazionale, Giunti

                                                                      Michael Ignatieff, Il male minore. L'etica politica nell'era del terrorismo globale, Vita & Pensiero

Modalità di
accertamento

Esame orale

Disabilità e DSA

Le studentesse e gli studenti che hanno registrato la certificazione di disabilità o la certificazione di DSA presso l'Ufficio Inclusione e diritto allo studio, possono chiedere di utilizzare le mappe concettuali (per parole chiave) durante la prova di esame.

A tal fine, è necessario inviare le mappe, due settimane prima dell’appello di esame, alla o al docente del corso, che ne verificherà la coerenza con le indicazioni delle linee guida di ateneo e potrà chiederne la modifica.

Informazioni aggiuntive per studentesse e studenti non Frequentanti

Modalità didattiche

Non sono previste variazioni rispetto agli studenti frequentanti.

Testi di studio

Programma e testi di studio sono gli stessi degli studenti frequentanti.

Modalità di
accertamento

Esame orale

Disabilità e DSA

Le studentesse e gli studenti che hanno registrato la certificazione di disabilità o la certificazione di DSA presso l'Ufficio Inclusione e diritto allo studio, possono chiedere di utilizzare le mappe concettuali (per parole chiave) durante la prova di esame.

A tal fine, è necessario inviare le mappe, due settimane prima dell’appello di esame, alla o al docente del corso, che ne verificherà la coerenza con le indicazioni delle linee guida di ateneo e potrà chiederne la modifica.

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 12/09/2016


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

15 22

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522, scarica l'app o chatta su www.1522.eu

Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2024 © Tutti i diritti sono riservati

Top