Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


ARGOMENTAZIONE GIURIDICA E RETORICA FORENSE
LEGAL ARGUMENTATION AND TRIAL RHETORIC

A.A. CFU
2017/2018 6
Docente Email Ricevimento studenti
Gianluca Sposito

Assegnato al Corso di Studio

Giurisprudenza (LMG/01)
Curriculum: PERCORSO COMUNE
Giorno Orario Aula
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Studio delle tecniche argomentative dei giuristi e degli avvocati romani, con elementi di comparazione fra antico e moderno.
La struttura del ragionamento argomentativo. L'arte della persuasione. L'arringa difensiva, oggi.

Programma

L'argomentazione. La topica giuridica. Topica e dialettica
Il sistema giudiziario greco e quello romano. La formazione retorica degli avvocati
La tecnica dei loci o luoghi comuni
L'attività forense e i suoi risvolti pratici: compenso e deontologia
La retorica forense ciceroniana. Aspetti metodologici. Analisi delle orazioni ciceroniane
L'arte della persuasione. Figure retoriche, artifici retorici, tecniche di amplificazione e tecniche di coinvolgimento
L'arringa difensiva, oggi. Analisi di arringhe contemporanee

Eventuali Propedeuticità

Si consiglia il preventivo superamento degli esami di "Fondamenti del diritto europeo" e di "Diritto penale".

Risultati di Apprendimento (Descrittori di Dublino)

A) conoscenza e capacità di comprensione (knowledge and understanding):
Lo studente dovrà dimostrare di possedere conoscenze e capacità di
comprensione della materia, tali da elaborare ed applicare idee originali, anche
in un contesto di ricerca.
B) conoscenza e capacità di comprensione applicate (applying knowledge
and understanding):
Lo studente dovrà dimostrare di essere capace di applicare le proprie
conoscenze, capacità di comprensione e abilità nel risolvere problemi connessi
alla materia anche all’interno di contesti più ampi o interdisciplinari.
C) autonomia di giudizio (making judgements):
Lo studente dovrà dimostrare la capacità di integrare le conoscenze e gestire le
complessità, nonché di formulare giudizi sulla base anche di informazioni
limitate o incomplete, includendo la riflessione sulle responsabilità sociali ed
etiche collegate all’applicazione delle sue conoscenze e giudizi.
D) abilità comunicative (communication skills):
Lo studente dovrà dimostrare di saper comunicare in modo chiaro e privo di
ambiguità le proprie conclusioni in occasione di lavori di gruppo, seminari,
laboratori, interloquendo in modo corretto col docente e i propri colleghi in
contesto di working class.
E) capacità di apprendere (learning skills):
Lo studente dovrà dimostrare di aver sviluppato quelle capacità di
apprendimento che gli consentiranno di continuare a studiare in modo per lo più
auto-diretto o autonomo.

Materiale Didattico

Il materiale didattico predisposto dal docente in aggiunta ai testi consigliati (come ad esempio diapositive, dispense, esercizi, bibliografia) e le comunicazioni del docente specifiche per l'insegnamento sono reperibili all'interno della piattaforma Moodle › blended.uniurb.it

Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezioni frontali e Seminari. Forme di didattica integrativa consentiranno approfondimenti del programma, con l’attribuzione di crediti aggiuntivi.

Testi di studio

A. Traversi, "La difesa penale. Tecniche argomentative e oratorie", V edizione, Giuffrè, Milano, 2014

Modalità di
accertamento

Prova orale, per valutare la capacità comunicativa e le abilità linguistiche dello studente.

I risultati di apprendimento attesi saranno valutati mediante la formulazione di tre o più domande. I criteri di valutazione e i punteggi sono determinati secondo la seguente scala:

  • meno di 18/30 - livello insufficiente: il candidato non raggiunge nessuno dei risultati di apprendimento previsti al punto “conoscenza e capacità di comprensione”;
  • 18-20/30 - livello sufficiente: il candidato raggiunge, in particolare, i risultati di apprendimento previsti al punto “conoscenza e capacità di comprensione”;
  • 21-23/30 - livello pienamente sufficiente: il candidato raggiunge, in particolare, i risultati di apprendimento previsti ai punti “conoscenza e capacità di comprensione” e “conoscenza e capacità di comprensione applicate”;
  • 24-26/30 - livello buono: il candidato raggiunge, in particolare, i risultati di apprendimento previsti ai punti “conoscenza e capacità di comprensione”; “conoscenza e capacità di comprensione applicate” e “autonomia di giudizio”;
  • 27-29/30 - livello molto buono: il candidato raggiunge, in particolare, i risultati di apprendimento previsti ai punti “conoscenza e capacità di comprensione”; “conoscenza e capacità di comprensione applicate”; “autonomia di giudizio” e “abilità comunicative”;
  • 30-30 e lode - livello eccellente: il candidato raggiunge pienamente i risultati di apprendimento previsti ai punti “conoscenza e capacità di comprensione”; “conoscenza e capacità di comprensione applicate”; “autonomia di giudizio”; “abilità comunicative” e “capacità di apprendere”. 

Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

Modalità didattiche

Lezioni frontali e Seminari. Forme di didattica integrativa consentiranno approfondimenti del programma, con l’attribuzione di crediti aggiuntivi.

Testi di studio

G. Sposito, "Il luogo dell'oratore. Argomentazione topica e retorica forense in Cicerone", ESI, Napoli, 2001
A. Traversi, "La difesa penale. Tecniche argomentative e oratorie", V edizione, Giuffrè, Milano, 2014

Modalità di
accertamento

Prova orale, per valutare la capacità comunicativa e le abilità linguistiche dello studente.

I risultati di apprendimento attesi saranno valutati mediante la formulazione di tre o più domande. I criteri di valutazione e i punteggi sono determinati secondo la seguente scala:

  • meno di 18/30 - livello insufficiente: il candidato non raggiunge nessuno dei risultati di apprendimento previsti al punto “conoscenza e capacità di comprensione”;
  • 18-20/30 - livello sufficiente: il candidato raggiunge, in particolare, i risultati di apprendimento previsti al punto “conoscenza e capacità di comprensione”;
  • 21-23/30 - livello pienamente sufficiente: il candidato raggiunge, in particolare, i risultati di apprendimento previsti ai punti “conoscenza e capacità di comprensione” e “conoscenza e capacità di comprensione applicate”;
  • 24-26/30 - livello buono: il candidato raggiunge, in particolare, i risultati di apprendimento previsti ai punti “conoscenza e capacità di comprensione”; “conoscenza e capacità di comprensione applicate” e “autonomia di giudizio”;
  • 27-29/30 - livello molto buono: il candidato raggiunge, in particolare, i risultati di apprendimento previsti ai punti “conoscenza e capacità di comprensione”; “conoscenza e capacità di comprensione applicate”; “autonomia di giudizio” e “abilità comunicative”;
  • 30-30 e lode - livello eccellente: il candidato raggiunge pienamente i risultati di apprendimento previsti ai punti “conoscenza e capacità di comprensione”; “conoscenza e capacità di comprensione applicate”; “autonomia di giudizio”; “abilità comunicative” e “capacità di apprendere”. 
« torna indietro Ultimo aggiornamento: 04/09/2017


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2022 © Tutti i diritti sono riservati

Top