Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


ANTROPOLOGIA CULTURALE mutuato
CULTURAL ANTHROPOLOGY

A.A. CFU
2017/2018 8
Docente Email Ricevimento studenti
Francesca Declich

Assegnato al Corso di Studio

Lingue straniere e studi interculturali (LM-37)
Curriculum: COMUNICAZIONE INTERCULTURALE D'IMPRESA
Giorno Orario Aula
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

In linea con l’obiettivo formativo del Corso di Laurea Magistrale, ci si propone di fornire una preparazione approfondita in una dimensione tematica specifica dell’antropologia. Con questo corso si intende offrire un’introduzione all’antropologia delle migrazioni illustrandone fondamenti teorici ed evoluzione nel tempo, oltre ad esplorare la relazione tra migrazione, globalizzazione e nuove forme di aggregazione familiari e comunitarie che si incontrano in contesti migratori.

Programma

Dopo una breve introduzione sulle basi dell’antropologica culturale, i fondamenti dell’antropologia delle migrazioni saranno oggetto della prima parte del corso, nella quale si presterà attenzione ai precursori di tale filone di ricerca negli anni ’20 del secolo scorso e ai motivi della sua attuale fioritura e della progressiva rilevanza acquisita.

Temi antropologici classici (identità etnica e di genere, parentela e reti familiari, rapporti di potere e forme di scambio) e più recenti (identità diasporiche, reti transnazionali, forme di cittadinanza) antropologico saranno analizzati tramite l’ottica dello studio antropologico delle migrazioni che permette di esplorarne l’uso in un campo antropologico molto attuale.

La distinzione delle categorie, giuridiche e amministrative tra migrazioni economiche/volontarie e migrazioni politiche/forzate sarà affrontata nella seconda parte del corso. I meccanismi di costruzione di categorie distinte di migranti e le forme di inclusione/esclusione, controllo, contenimento e detenzione, o respingimento degli stessi verranno messi in luce, e si presterà attenzione alle differenze dello studio delle migrazioni nel Nord e nel Sud del mondo. Esempi di migrazioni attraverso l’Oceano Indiano saranno parte del materiale proposto agli studenti.

I lavori seminariali e di discussione prevederanno anche la visione di video documentari sui temi della migrazione quale strumento di studio.

Risultati di Apprendimento (Descrittori di Dublino)

Ci si aspetta che gli studenti acquisiscano conoscenze approfondite e specifiche sui principali autori, concetti e dibattiti propri dell’antropologia delle migrazioni. Gli studenti svilupperanno la comprensione di questo ambito di ricerca e saranno sollecitati nell’autonomia di giudizio e di capacità critiche attraverso un lavoro seminariale e di confronto con la docente e tra di loro.

Materiale Didattico

Il materiale didattico predisposto dal docente in aggiunta ai testi consigliati (come ad esempio diapositive, dispense, esercizi, bibliografia) e le comunicazioni del docente specifiche per l'insegnamento sono reperibili all'interno della piattaforma Moodle › blended.uniurb.it

Attività di Supporto

Durante l'anno sono previsti Seminari delle serie: "I Seminari di Etnologia e Antropologia in onore di Margaret Mead ed Elizabeth Colson" o "I seminari di Antropologia e Storia dell'Africa" con invitati esterni all'università di Urbino per i quali è opportuna la partecipazione a sussidio delle altre ore di lezione.


Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Il corso prevede una parte introduttiva sui fondamenti dell’antropologia culturale. A seguire verrà presentata una prima parte storica, teorica e metodologica; infine vi sarà una parte tematica, di cui almeno 8 ore saranno dedicate alla presentazione e discussione di saggi e letture da parte degli studenti.

Obblighi

Non c'è obbligo di frequenza. Chi frequenta almeno il 75% delle lezioni sarà esentato dal portare uno dei testi (ad esclusione del manuale).  testo I frequentanti prepareranno una presentazione in classe per le attività seminariali con documentazione fornita durante le lezioni. È prevista la possibilità di presentare una tesina su argomenti e testi prestabiliti in accordo con l'insegnante che permette di studiare un testo in meno. 

Testi di studio

Per gli studenti di TEFLI e CID

Bernardo Bernardi, Uomo, cultura e società, Franco Angeli, Milano.

oppure, al posto di Bernardi il libro di Fabietti

Ugo Fabietti, Elementi di antropologia culturale, Mondadori, 2004

- Stephen Castles and Mark J. Miller, 2012, L’era delle migrazioni. Popoli in movimento nel mondo contemporaneo, Odoya Srl, Bologna. I seguenti capitoli: Cap 1: Introduzione, pp 23-41; cap 2: Teorie della migrazione, pp 43-74; cap 3: Globalizzazione sviluppo e migrazione, pp 75-104; cap 4: La migrazione internazionale prima del 1945, pp 105-123; cap 8: Lo stato e la migrazione internazionale: la missione per il controllo, pp. 211-237.

- Alessandro Leogrande, 2016, Uomini e caporali. Viaggio tra i nuovi schiavi nelle campagne del sud, Feltrinelli, Milano.

oppure al posto di Leogrande il libro di Erpenbeck

- Jenny Erpenbeck, 2014 Voci del verbo andare, Edizioni Sellerio

- Zvetan Todorov, 2014, La conquista dell'America, Einaudi, Torino. 

- Barbara Sorgoni (a cura di), 2011, Etnografia dell’accoglienza. Rifugiati e richiedenti asilo a Ravenna, CISU, Roma.

oppure al posto di Sorgoni il libro di Ciabarri

- Ciabarri L. (a cura di), 2015, I Rifugiati e l’Europa, Milano, Raffaello Cortina.

Per tutti gli indirizzi di tutte le scuole e dipartimenti il programma prevede la visione, analisi e discussione di documentari/filmati sul tema delle migrazioni.

Per i non frequentanti si richiede la visione di:

Into Paradiso (2010)  -  regista Paola Randi

Nuovomondo (2006) – regista Emanuele Crialese  (1h58m)

Per gli studenti esterni all'università (solo esami per concorsi)  6 CFU

Giovanna Campani,Antropologia di genere Rosenberg and Sellier, Torino

Carlo Capello, Pietro Cingolani, Francesco Vietti, 2014, Etnografia delle migrazioni. Temi e metodi di ricerca, Carocci, Roma.

Tzvetan Todorov, 2014, La conquista dell'America, Einaudi, Torino..

Stefano Liberti, Land Grabbing, Minimumfax. 

Per gli studenti esterni all'università (solo esami per concorsi)  8 CFU

Giovanna Campani,Antropologia di genere Rosenberg and Sellier, Torino

Carlo Capello, Pietro Cingolani, Francesco Vietti, 2014, Etnografia delle migrazioni. Temi e metodi di ricerca, Carocci, Roma.

Tzvetan Todorov, 2014, La conquista dell'America, Einaudi, Torino..

Stefano Liberti, Land Grabbing, Minimumfax. 

Jenny Erpenbeck, 2016, Voci del verbo andare, Edizioni Sellerio 

Modalità di
accertamento

La modalità di accertamento delle competenze acquistite è orale. Consiste in una interrogazione volta a verificare la comprensione delle nozioni di base, la capacità di applicare tali nozioni a casi specifici, e quella di discutere criticamente un tema selezionato. I quesiti verteranno sugli appunti delle lezioni e sui testi previsti per l’esame (per i frequentanti) e solo sui testi indicati per gli studenti non frequentanti. Gli studenti Erasmus e gli altri studenti che lo desiderano possono sostenere l’esame in lingua inglese, preparandosi su testi previamente concordati.

Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

Modalità didattiche

Gli studenti studieranno tutti i testi previsti e si richiede la visione dei film/documentari previsti dal programma (tra i testi di studio).

Obblighi

Non c'è obbligo di frequenza.

Testi di studio

Per gli studenti di TEFLI e CID

Bernardo Bernardi, Uomo, cultura e società, Franco Angeli, Milano.

oppure, al posto di Bernardi il libro di Fabietti

Ugo Fabietti, Elementi di antropologia culturale, Mondadori, 2004

- Stephen Castles and Mark J. Miller, 2012, L’era delle migrazioni. Popoli in movimento nel mondo contemporaneo, Odoya Srl, Bologna. I seguenti capitoli: Cap 1: Introduzione, pp. 23-41; cap 2: Teorie della migrazione, pp. 43-74; cap 3: Globalizzazione sviluppo e migrazione, pp. 75-104; cap 4: La migrazione internazionale prima del 1945, pp 105-123; cap 8: Lo stato e la migrazione internazionale: la missione per il controllo, pp. 211-237.

- Alessandro Leogrande, 2016, Uomini e caporali. Viaggio tra i nuovi schiavi nelle campagne del sud, Feltrinelli, Milano.

oppure al posto di Leogrande il libro di Erpenbeck

- Jenny Erpenbeck, 2014 Voci del verbo andare, Edizioni Sellerio

- Zvetan Todorov, 2014, La conquista dell'America, Einaudi, Torino. 

- Barbara Sorgoni (a cura di), 2011, Etnografia dell’accoglienza. Rifugiati e richiedenti asilo a Ravenna, CISU, Roma.

oppure al posto di Sorgoni il libro di Ciabarri

- Ciabarri L. (a cura di), 2015, I rifugiati e l’Europa, Milano, Raffaello Cortina.

Per tutti gli indirizzi di tutte le scuole e dipartimenti il programma prevede la visione, analisi e discussione di documentari/filmati sul tema delle migrazioni.

Per i non frequentanti si richiede la visione di:

Into Paradiso (2010)  -  regista Paola Randi

Nuovomondo (2006) – regista Emanuele Crialese  (1h58m)

Per gli studenti esterni all'università (solo esami per concorsi)  6 CFU

Giovanna Campani,Antropologia di genere Rosenberg and Sellier, Torino

Carlo Capello, Pietro Cingolani, Francesco Vietti, 2014, Etnografia delle migrazioni. Temi e metodi di ricerca, Carocci, Roma.

Tzvetan Todorov, 2014, La conquista dell'America, Einaudi, Torino..

Stefano Liberti, Land Grabbing, Minimumfax. 

Per gli studenti esterni all'università (solo esami per concorsi)  8 CFU

Giovanna Campani,Antropologia di genere Rosenberg and Sellier, Torino

Carlo Capello, Pietro Cingolani, Francesco Vietti, 2014, Etnografia delle migrazioni. Temi e metodi di ricerca, Carocci, Roma.

Tzvetan Todorov, 2014, La conquista dell'America, Einaudi, Torino..

Stefano Liberti, Land Grabbing, Minimumfax. 

Jenny Erpenbeck, 2016, Voci del verbo andare, Edizioni Sellerio 

Modalità di
accertamento

La modalità di accertamento delle competenze acquisite è orale. Consiste in una interrogazione volta a verificare la comprensione delle nozioni di base, la capacità di applicare tali nozioni a casi specifici, e quella di discutere criticamente un tema selezionato. I quesiti verteranno sugli appunti delle lezioni e sui testi previsti per l’esame (per i frequentanti) e solo sui testi indicati per gli studenti non frequentanti. Gli studenti Erasmus e gli altri studenti che lo desiderano possono sostenere l’esame in lingua inglese, preparandosi su testi previamente concordati.

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 26/09/17


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

Numero Verde

800 46 24 46

Richiesta informazioni

informazioni@uniurb.it

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2019 © Tutti i diritti sono riservati

Top