Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


STORIA DELLA FILOSOFIA
HISTORY OF PHILOSOPHY

Filosofia, politica e teoria critica. Metamorfosi della soggettività, conflitto e cultura tra moderno e contemporaneo.
Philosophy, Politics and Critical Theory. Metamorphoses of subjectivity, conflict and culture between modern and contemporary.

A.A. CFU
2017/2018 8
Docente Email Ricevimento studentesse e studenti
Antonio De Simone Martedì e mercoledì ore 13-14

Assegnato al Corso di Studio

Scienze e tecniche psicologiche (L-24)
Curriculum: PERCORSO COMUNE
Giorno Orario Aula
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Il corso di Storia della Filosofia, rivolto agli studenti di Psicologia, in quest'anno accademico si prefigge di affrontare il tema centrale del rapporto tra filosofia, politica e teoria critica, approfondendo l'analisi della relazione tra soggettività, conflitto e dinamiche della cultura nei passaggi salienti del pensiero moderno e contemporaneo. In particolare, si prenderanno in esame, in funzione della problematica indicata, le principali opere di Machiavelli, Simmel, Abensour e Habermas.

Programma

  • Machiavelli e noi: la contemporaneità del non-contemporaneo.
  • Soggetti e dialettiche del conflitto. Cultura, filosofia, antropologia e politica attraverso Machiavelli.
  • Miguel Abensour. Filosofia politica moderna ed emancipazione: itinerari attraverso Machiavelli.
  • Abensour: cultura politica e teoria critica. L'enigma del sociale.
  • 1918-2018. Simmel un secolo dopo.
  • Il conflitto della cultura moderna: soggetto/oggetto. Attraverso Simmel.
  • La teoria critica, i classici e la contemporaneità. Il primo Habermas.
  • Il primo Habermas tra ermeneutica, psicoanalisi e teoria critica della società.

Eventuali Propedeuticità

Nessuna.

Risultati di Apprendimento (Descrittori di Dublino)

In rapporto alla disciplina lo studente dovrà mostrare il possesso:

  • della padronanza delle conoscenze di base;
  • della comprensione dei concetti fondamentali della disciplina;
  • della capacità di usare conoscenze e concetti per ragionare secondo la logica della disciplina.

Materiale Didattico

Il materiale didattico predisposto dalla/dal docente in aggiunta ai testi consigliati (come ad esempio diapositive, dispense, esercizi, bibliografia) e le comunicazioni della/del docente specifiche per l'insegnamento sono reperibili all'interno della piattaforma Moodle › blended.uniurb.it

Attività di Supporto

Durante il corso si svolgeranno seminari integrativi interdisciplinari tenuti dal docente titolare della cattedra e dai dottori Davide D'Alessandro, Angela D'Ascoli e Alberto Simonetti.


Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezioni frontali, esercitazioni e seminari scientifico-didattici integrativi di approfondimento.

Obblighi

Nessuno. La partecipazione alle lezioni è consigliata per lo sviluppo delle logiche di apprendimento disciplinari. 

Testi di studio
  • ANTONIO DE SIMONE, DAVIDE D'ALESSANDRO, Intervista a Machiavelli. Tra cultura, filosofia e politica, Morlacchi, Perugia, 2017 (seconda edizione).
  • ANTONIO DE SIMONE, Dismisure, Abensour, Machiavelli e la contemporaneità, Mimesis, Milano, 2017.
  • ANTONIO DE SIMONE, La via dell'anima. Simmel e la filosofia della cultura, Meltemi, Milano, 2017.
  • ANTONIO DE SIMONE, Il primo Habermas. Ritratti di pensiero, Morlacchi, Peruglia, 2017.
Modalità di
accertamento

Esame orale.

Disabilità e DSA

Le studentesse e gli studenti che hanno registrato la certificazione di disabilità o la certificazione di DSA presso l'Ufficio Inclusione e diritto allo studio, possono chiedere di utilizzare le mappe concettuali (per parole chiave) durante la prova di esame.

A tal fine, è necessario inviare le mappe, due settimane prima dell’appello di esame, alla o al docente del corso, che ne verificherà la coerenza con le indicazioni delle linee guida di ateneo e potrà chiederne la modifica.

Informazioni aggiuntive per studentesse e studenti non Frequentanti

Modalità didattiche

Per gli studenti non frequentanti sono confermati il programma e i testi di studio indicati nel vademecum.

Obblighi

Nessuno. L'eventuale partecipazione alle lezioni favorisce lo sviluppo delle logiche di apprendimento disciplinari. 

Testi di studio
  • ANTONIO DE SIMONE, DAVIDE D'ALESSANDRO, Intervista a Machiavelli. Tra cultura, filosofia e politica, Morlacchi, Perugia, 2017 (seconda edizione).
  • ANTONIO DE SIMONE, Dismisure, Abensour, Machiavelli e la contemporaneità, Mimesis, Milano, 2017.
  • ANTONIO DE SIMONE, La via dell'anima. Simmel e la filosofia della cultura, Meltemi, Milano, 2017.
  • ANTONIO DE SIMONE, Il primo Habermas. Ritratti di pensiero, Morlacchi, Perugia, 2017.
Modalità di
accertamento

Esame orale.

Disabilità e DSA

Le studentesse e gli studenti che hanno registrato la certificazione di disabilità o la certificazione di DSA presso l'Ufficio Inclusione e diritto allo studio, possono chiedere di utilizzare le mappe concettuali (per parole chiave) durante la prova di esame.

A tal fine, è necessario inviare le mappe, due settimane prima dell’appello di esame, alla o al docente del corso, che ne verificherà la coerenza con le indicazioni delle linee guida di ateneo e potrà chiederne la modifica.

Note

ll docente dichiara la disponibilità di concordare con gli studenti stranieri in progetto Erasmus programmi personalizzati.  

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 16/07/2017


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

15 22

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522, scarica l'app o chatta su www.1522.eu

Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2024 © Tutti i diritti sono riservati

Top