Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


LABORATORIO DI ARTE
WORKSHOP: ART

A.A. CFU
2017/2018 1
Docente Email Ricevimento studenti
Angelo Catricalà

Assegnato al Corso di Studio

Scienze della formazione primaria (LM-85bis)
Curriculum: PERCORSO COMUNE
Giorno Orario Aula
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Il Laboratorio di Arte punta al conseguimento dei seguenti obiettivi formativi operazionali:

  • Conoscenza e applicazione degli elementi fondamentali della semantica della rappresentazione per emanciparsi dalle forme dello stereotipo;
  • Conoscenza e riconoscimento dell'apprendimento secondo la prassi e secondo la poiesi;
  • Costruire una Unità didattica di Arte.

Programma

Il laboratorio di Arte si svolgerà secondo il seguente programma:

Prima lezione:

  • Argomento: breve introduzione al metodo curricolare dell'Unità Didattica; genesi della rappresentazione secondo gli elementi base del punto e della linea; analisi critica dell'attività svolta;
  • Campo di esperienza: attività di laboratorio trasposta secondo i criteri metodologici dell'unità didattica;
  • Punto di vista: pedagogico (responsabilità e intenzionalità dei processi formativi);
  • Problemi specifici: apprendimento della semantica della rappresentazione; apprendimento secondo la prassi e secondo la poiesi;
  • Competenze: creare il percorso base di una unità didattica di arte; competenza nell'utilizzo degli elementi base della rappresentazione;
  • Criticità: appercezione del valore formativo degli elementi base della rappresentazione; distinzione fra prassi e poiesi;
  • Esercitazione: attività laboratoriale individuale ripresa da B. Munari, Viaggio nella fantasia; registrazione delle attività svolte su griglie predisposte;

Seconda lezione:

  • Argomento: percorso compensativo dell'unità didattica di arte; genesi della rappresentazione avanzata secondo gli elementi base del punto e della linea funzionali al superamento della forma stereotipata;
  • Campo di esperienza: attività di laboratorio trasposta secondo i criteri metodologici dell'unità didattica;  
  • Punto di vista: pedagogico (responsabilità e intenzionalità dei processi formativi);
  • Problemi specifici: superamento dello stereotipo mediante l'utilizzo metodologico degli elementi base della rappresentazione grafica;
  • Competenze: creare un percorso compensativo di una unità didattica di arte per ampliamento utilizzando gli stessi elementi del percorso base;
  • Criticità: appercezione del valore formativo degli elementi base della rappresentazione; distinzione fra prassi e poiesi; appercezione del valore formativo degli elementi base della rapprentazione in funzione di un apprendimento potenziato;
  • Esercitazione: attività laboratoriale di gruppo ripresa da B. Munari, Come disegnare un albero; registrazione delle attività svolte su griglie predisposte;

Terza lezione:

  • Argomento: presentazione del lavoro a distanza risistemato entro griglie predisposte dal docente; discussione critica con il docente sul lavoro a distanza proposto;
  • Problemi specifici: argomentare con efficacia attività e contenuti affrontati;
  • Competenze e criticità: dimostrare di conoscere il potenziale acquisito dell'attività grafica di base in funzione dell'apprendimento elementare e avanzato;

Materiale Didattico

Il materiale didattico predisposto dal docente in aggiunta ai testi consigliati (come ad esempio diapositive, dispense, esercizi, bibliografia) e le comunicazioni del docente specifiche per l'insegnamento sono reperibili all'interno della piattaforma Moodle › blended.uniurb.it

Note

Fonti bibliografiche consultabili (non obbligatorie):

  • Martini B., Didattiche disciplinari, Pitagora, Bologna, 2000;
  • Michelini M.C., L'Unità Didattica, in Unità di apprendimento e programmazione, a cura di M. Baldacci, Tecnodid, Napoli, 2006;
  • Munari B., Design e comunicazione visiva, Laterza, Bari 2018 [testo adottato in Storia dell'arte moderna e didattica dell'arte];
  • Munari B., Fantasia, Laterza, Bari 2017 [testo adottato in Storia dell'arte moderna e didattica dell'arte];
  • Munari B., Come disegnare un albero, Corraini, Mantova 2014;
  • Munari B., Viaggio nella fantasia, Corraini, Mantova 1992.
« torna indietro Ultimo aggiornamento: 09/10/2017


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2021 © Tutti i diritti sono riservati

Top