Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


SPORT E DISABILITÀ
SPORT AND DISABILITY

A.A. CFU
2018/2019 8
Docente Email Ricevimento studenti
Roberto Bensi al termine delle lezioni
Didattica in lingue straniere
Insegnamento con materiali opzionali in lingua straniera Francese Inglese
La didattica è svolta interamente in lingua italiana. I materiali di studio e l'esame possono essere in lingua straniera.

Assegnato al Corso di Studio

Scienze Motorie per la Prevenzione e la Salute (LM-67)
Curriculum: PERCORSO COMUNE
Giorno Orario Aula
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Il corso è finalizzato a fornire contributi allo Studente su tutto quanto è indispensabile  sapere  per poter operare con atleti, ma anche con non atleti – interessati questi ultimi – a salvaguardare e incrementare il proprio stato di benessere psico-fisico, anche in situazione di disabilità.

Saranno trattati in modo specifico molti sport paralimpici sia in relazioni alle classificazioni degli atleti che alle problematiche tecnico-tattiche delle diverse discipline. 

Saranno inoltre fornite informazioni sugli Special Olympics e sulle tecniche e regolamenti dello sport per soggetti con disabilità intellettiva e relazionale

Programma

Cenni storici
Le paralimpiadi
 Gli Special Olympics
La Federazione Italiana Sport Disabili Intellettivi e Relazionali
Aspetti della valutazione clinica dello sportivo disabile
Le valutazioni funzionali
Le classificazioni dell’OMS
Le classificazioni mediche tradizionali
•    Classificazioni ISMWSF
•    Classificazioni ISOD
•    Classificazioni CP-ISRA
•    Classificazioni IBSA
Le nuove classificazioni integrate
Aspetti dell’approccio psicologico nei confronti dell’attività sportiva del soggetto disabile
Attività sportiva per soggetti con disabilità intellettive e relazionali
•             Atletica leggera
•             Equitazione
•             Ginnastica artistica e Ritmica
•             Pallavolo

Sport Invernali e disabilità
Le Paralimpiadi moderne
•             Programma estivo
•             Programma invernale

Lo sport adattato: apprendimento e allenamento

Attività sportiva per soggetti con disabilità fisico-motoria:
•             Atletica leggera 
•             Basket in carrozzina
•             Pallavolo seduti
•             Rugby
•             Scherma
•             Tennis in carrozzina
•             Tennis tavolo in carrozzina e in piedi
•             Nuoto
•             Sport invernali

Attività sportiva per soggetti con disabilità sensoriali
Attività motoria e sportiva degli ipovedenti
Attività motoria e sportiva dei non vedenti
•    -   Torball
•    -   Goalball
•    -   Calcio a 5
•    -   Atletica leggera
•    -   Ciclismo
•    -   Judo
•    -   Nuoto
•    -   show down
•    - baseball non vedenti
•    -   tiro con l’arco
•    -   sport invernali


Il programma Special Olympics.
Struttura
Missione,  filosofia  e principi.
•    Discipline ufficiali
•    Discipline sperimentali
•    Discipline dimostrative
 

Risultati di Apprendimento (Descrittori di Dublino)

Al termine del corso lo studente dovrà dovrà dimostrare di:

- Conoscenza e capacità di comprensione (knowledge and understanding):

conoscere le specialità e gli sport per soggetti disabili e comprenderne la terminologia specifica.

- Conoscenza e capacità di comprensione, applicate (applying knowledge and understanding):

Essere in grado di distinguere le differenze tecniche di ogni disciplina in relazione alla specifica classificazione degli atleti

-Autonomia di giudizio (making judgements)

Lo studente dovrà essere in grado di progettare percorsi didattici adatti alla disciplina sportiva e al titpologia didisabilità..

- Abilità comunicative (communication skills):

Lo studente dovrà possedere la capacità di comunicare in modo corretto e specifico le prorpie conoscenze sia oralmente che attraverso presentazioni multimediali.

- Capacità di apprendere (learning skills).

Lo studente dovrà essere in grado di reperire informazioni e conoscenze in modo autonomo utilizzando le pubblicazioni del settore. 

Materiale Didattico

Il materiale didattico predisposto dal docente in aggiunta ai testi consigliati (come ad esempio diapositive, dispense, esercizi, bibliografia) e le comunicazioni del docente specifiche per l'insegnamento sono reperibili all'interno della piattaforma Moodle › blended.uniurb.it

Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezioni frontali, attività pratiche in palestra

Testi di studio

Bertini L., Attività sportive adattate, Calzetti e Mariucci, Perugia 2005

Modalità di
accertamento

Lo studente dovrà realizzare una resentazione in Power point o Prezi su un'attività sportiva paralimpica o adattata che dovrà illustrare in 15 minuti.
Saranno valutate le conoscenze, la capacità di reperire e utilizzare le informazioni, la progettazione personale e le capacità espressive.

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 30/07/2018


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2021 © Tutti i diritti sono riservati

Top