Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


TIROCINIO:CONTROLLO DEL RISCHIO BIOLOGICO NELLE STRUTTURE DEPUTATE ALLE ATTIVITÀ MOTORIE E SPORTIVE
INTERNSHIP:RISK CONTROL IN BIOLOGICAL STRUCTURES FOR THE ACTIVITIES AND MOTOR SPORTS

A.A. CFU
2018/2019 2
Docente Email Ricevimento studenti
Giulia Amagliani Dopo le lezioni, previo appuntamento.
Didattica in lingue straniere
Insegnamento con materiali opzionali in lingua straniera Inglese
La didattica è svolta interamente in lingua italiana. I materiali di studio e l'esame possono essere in lingua straniera.

Assegnato al Corso di Studio

Scienze Motorie per la Prevenzione e la Salute (LM-67)
Curriculum: PERCORSO COMUNE
Giorno Orario Aula
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Fornire elementi fondamentali relativi agli aspetti igienico-sanitari delle strutture deputate alle attività motorie e sportive, incluse le modalità di controllo del rischio biologico.

Programma

La pratica regolare dell’attività motoria contribuisce a mantenere e recuperare la salute psicofisica; tuttavia, per beneficiare degli effetti salutari derivanti dalle attività sportive, è necessario non solo che siano praticate sotto una costante sorveglianza sanitaria, ma anche che siano svolte in ambienti adeguati dal punto di vista igienico-ambientale.

Gli impianti sportivi, per le loro caratteristiche di ambienti circoscritti e, in alcuni casi, affollati, rappresentano siti dove il rischio più rilevante è quello di carattere igienico-sanitario, in quanto possono rappresentare una via di trasmissione di infezioni e malattie sostenute da microrganismi che, in condizioni ambientali favorevoli, possono sopravvivere e moltiplicarsi.

La rilevazione di tali agenti in matrici ambientali, quali acqua, aria e superfici, viene comunemente effettuata utilizzando metodi microbiologici convenzionali, basati sulla coltura e la successiva identificazione delle specie microbiche con test biochimici e sierologici. Queste metodiche possono tuttavia risultare piuttosto lunghe ed indaginose, richiedendo a volte diversi giorni prima di fornire un risultato definitivo. Per ovviare a questo aspetto, negli ultimi anni sono state sviluppate procedure molto più rapide, sensibili e specifiche, basate sull’identificazione di specifiche sequenze di DNA, note come PCR e real-time PCR.

L’attività di tirocinio proposta riguarda le strategie di controllo del rischio biologico e l’applicazione di metodi colturali e molecolari per la ricerca di microrganismi patogeni o potenzialmente tali in ambienti per le attività motorie e sportive.

Materiale Didattico

Il materiale didattico predisposto dal docente in aggiunta ai testi consigliati (come ad esempio diapositive, dispense, esercizi, bibliografia) e le comunicazioni del docente specifiche per l'insegnamento sono reperibili all'interno della piattaforma Moodle › blended.uniurb.it

Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Attività di tirocinio in laboratorio.

Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

Modalità didattiche

Attività di tirocinio in laboratorio.

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 17/07/2018


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2021 © Tutti i diritti sono riservati

Top