Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


STORIA DELLA STAMPA E DELL'EDITORIA
HISTORY OF PRINTING AND PUBLISHING

Editoria e diffusione del libro tra i soldati durante la prima guerra mondiale
Publishing in the World War One

A.A. CFU
2018/2019 6
Docente Email Ricevimento studenti
Loretta De Franceschi Nei giorni di lezione previo appuntamento
Didattica in lingue straniere
Insegnamento con materiali opzionali in lingua straniera Inglese
La didattica è svolta interamente in lingua italiana. I materiali di studio e l'esame possono essere in lingua straniera.

Assegnato al Corso di Studio

Lettere Classiche e Moderne (LM-14 / LM-15)
Curriculum: PERCORSO COMUNE
Giorno Orario Aula
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Il corso mira a sviluppare la conoscenza in merito a: la produzione manoscritta di testi; il processo tipografico, la nascita della stampa e le sue conseguenze sul piano della circolazione del sapere e della lettura; l’evoluzione del libro tipografico,le peculiarità dell’editoria italiana fino al primo conflitto mondiale.

Programma

Durante le lezioni saranno trattati i seguenti argomenti. Dalla comunicazione orale alla comunicazione scritta. Il processo della comunicazione scritta. Produzione di manoscritti. Aspetti tecnici, materiali, e socio-culturali della stampa tipografica. Professioni del libro e loro specializzazione. Sviluppo dell’editoria italiana nel 1500 e nei secoli successivi fino all'attualità. Figure di editori e pratiche di lettura nell’Italia dell’Ottocento. Produzione editoriale e circolazione del libro fra i soldati nella prima guerra mondiale.

Risultati di Apprendimento (Descrittori di Dublino)

Lo studente deve mostrare di conoscere: l’evoluzione delle forme di produzione dei documenti; i supporti di scrittura e di stampa; il processo d'impressione tipografica cinquecentesca; le ripercussioni della stampa a livello socio-culturale; profili di case editrici italiane nell’Ottocento; la specifica produzione editoriale suscitata dal primo conflitto mondiale e l’attività svolta in favore della lettura fra i soldati. Lo studente deve dimostrare di saper comunicare in modo chiaro e corretto i contenuti appresi e di avere padronanza del lessico specialistico inerente agli argomenti di lezione.

Materiale Didattico

Il materiale didattico predisposto dal docente in aggiunta ai testi consigliati (come ad esempio diapositive, dispense, esercizi, bibliografia) e le comunicazioni del docente specifiche per l'insegnamento sono reperibili all'interno della piattaforma Moodle › blended.uniurb.it

Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezioni frontali e attività seminariali

Obblighi

80% delle lezioni

Testi di studio

G. Montecchi, Storia del libro e della lettura. 1: Dalle origini ad Aldo Manuzio, Milano, Mimesis, 2015. L. De Franceschi, Libri in guerra. Editoria e letture per i soldati nel primo Novecento, Milano, Mimesis, 2019. A. Cadioli, G. Vigini, Storia dell’editoria italiana dall’unità a oggi, 2a ed., Milano, Ed. Bibliografica, 2012

Modalità di
accertamento

Esame scritto con test a risposta multipla, per accertare una chiara comprensione e conoscenza dei vari aspetti, sia storico-sociali, sia teorici, degli argomenti affrontati durante il corso.  

Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

Testi di studio

In aggiunta ai testi  per i frequentanti, J.F. Gilmont, Dal manoscritto all’ipertesto. Introduzione alla storia del libro e della lettura, Firenze, Le Monnier, 2006

Modalità di
accertamento

Colloquio orale, finalizzato ad accertare la conoscenza e la padronanza degli elementi basilari degli argomenti oggetto di studio, nonchè del loro lessico specialistico.    

Note

Palazzo Albani è la sede delle lezioni e del ricevimento.

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 16/02/2019


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2021 © Tutti i diritti sono riservati

Top