Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


STORIA DELLA STRUMENTAZIONE SCIENTIFICA
HISTORY OF SCIENTIFIC INSTRUMENTATION

A.A. CFU
2018/2019 6
Docente Email Ricevimento studenti
Roberto Mantovani Lunedì e Martedì al termine delle lezioni
Didattica in lingue straniere
Insegnamento con materiali opzionali in lingua straniera Inglese Inglese Inglese
La didattica è svolta interamente in lingua italiana. I materiali di studio e l'esame possono essere in lingua straniera.

Assegnato al Corso di Studio

Filosofia dell'Informazione. Teoria e Gestione della Conoscenza (LM-78)
Curriculum: FILOSOFIA E STORIA DELLE SCIENZE
Giorno Orario Aula
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Lo scopo del corso consiste nel presentare alcune direttrici rilevanti dello sviluppo e della strumentazione scientifica nel campo della storia della fisica antica e moderna, considerando anche i contesti culturali e sociali in cui tale disciplina si è sviluppata. Il corso si avvarrà di una ricca iconografia strumentale proveniente dai più importanti musei scientifici del mondo. Verranno di volta in volta forniti materiali bibliografici e approfondimenti tematici per cui la frequenza alle lezioni è decisamente raccomandata.

Programma

Perché studiare gli strumenti scientifici?

I luoghi della strumentazione e la tipologia strumentale.

Storia della Scienza e Storia della strumentazione scientifica, quali differenze?

Le origini della storiografia scientifica. L'arte della strumentazione scientifica: il collezionismo.

Strumenti scientifici e didattica delle scienze: la riflessione di Thomas Kuhn.

Strumenti per amplificare. La precisione strumentale è oggettiva? Il problema della classificazione.

Internet e la ricerca storico-scientifica. I grandi musei storico-scientifici nel mondo.

L'antichità: la nascita dello strumento di precisione. Principali caratteristiche degli strumenti astronomici antichi.

L'astrolabio: storia, elementi della sfera celeste, tipologia, costruzione, descrizione, funzionamento ed uso.

Il problema del "Visus" e la nascita degli strumenti ottici. Lenti e occhiali.

L'epoca galileiana e la nascita del telescopio. Genesi, scoperte e strumenti scientifici in Galileo Galilei.

L'Accademia del Cimento. Gli esperimenti dei "Saggi di Naturali Esperienze".

L'Horror Vacui e la storia del Vuoto. Nascita e sviluppo della Pneumatica fino al XIX secolo.

Sviluppi del telescopio a riflessione e a rifrazione da Galileo al XIX secolo. Origini del microscopio ottico, suo sviluppo nel Settecento.

Giovanni Battista Amici e i progressi della microscopia ottica nel XIX secolo.

L'elettricità nel Settecento. Elettrofori, bottiglie di Leida e macchine elettriche. Uno strumento paradigmatico: la bilancia di torsione di Coulomb

La pila di Volta e la nascita dell'elettromagnetismo. Gli effetti magnetici della corrente: Il Galvanometro di Leopoldo Nobili.  Sviluppo dei primi apparati magneto-elettrici.

Eventuali Propedeuticità

Nessuna.

Risultati di Apprendimento (Descrittori di Dublino)

Il corso, attraverso una visione integrata della cultura scientifica con particolare attenzione verso alcuni percorsi tecnico-strumentali e sperimentali delle Scienze Fisiche, ha lo scopo di far acquisire allo studente una maggiore capacità di ragionamento critico e contemporaneamente un più marcato controllo degli aspetti pratici, didattici ed epistemici che, ancora oggi, continuano ad essere alla base dell'evoluzione della Scienza.

Materiale Didattico

Il materiale didattico predisposto dal docente in aggiunta ai testi consigliati (come ad esempio diapositive, dispense, esercizi, bibliografia) e le comunicazioni del docente specifiche per l'insegnamento sono reperibili all'interno della piattaforma Moodle › blended.uniurb.it

Attività di Supporto

Seminari e visite guidate presso collezioni storico-scientifiche.


Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezioni frontali tramite l'utilizzo di diapositive in PowerPoint. Discussione delle tematiche più rilevanti.

Obblighi

Gli studenti frequentanti sono invitati a presentarsi dal docente alla fine del corso per concordare la tesina da preparare per l'esame.

Testi di studio

Gerard L. E. Turner, Nineteenth-Century Scientific Instruments, Sotheby Publications, University of California Press, Berkeley and Los Angeles 1983.

Antony Turner, Early Scientific Instruments Europe 1400-1800, Sotheby's Publications, London 1987.

Gerard L. E. Turner (a cura di), Storia delle Scienze. Gli strumenti, Vol. 1, Einaudi 1991.

William R. Shea (a cura di), Storia delle Scienze. Le Scienze Fisiche e Astronomiche, Vol. 2, Einaudi 1992.

Thomas Crump, A brief history of science as seen through the development of scientific instruments, Carrol & Graf Publishers, New York 2001.

Robert Bud, Deborah Warner (editors), Instruments of Science: An Historical Encyclopedia, Garland Publishing, London & New York 1998.

Modalità di
accertamento

Esame orale su tutti i contenuti del programma svolto e sui contenuti della tesina precedentemente concordata.

Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

Modalità didattiche

Guida alla preparazione dell'esame orale ed alla preparazione della tesina d'esame, attraverso incontri pre-organizzati presso l'ufficio del docente o, in alternativa, attraverso l'uso di Skype, telefono, email.

Obblighi

Gli studenti non frequentanti sono invitati a presentarsi dal docente, dopo l'inizio del corso, al fine di concordare, in dettaglio, il programma e la tesina da preparare per l'esame.

Testi di studio

Gerard L. E. Turner, Nineteenth-Century Scientific Instruments, Sotheby Publications, University of California Press, Berkeley and Los Angeles 1983.

Antony Turner, Early Scientific Instruments Europe 1400-1800, Sotheby's Publications, London 1987.

Gerard L. E. Turner (a cura di), Storia delle Scienze. Gli strumenti, Vol. 1, Einaudi 1991.

William R. Shea (a cura di), Storia delle Scienze. Le Scienze Fisiche e Astronomiche, Vol. 2, Einaudi 1992.

Thomas Crump, A brief history of science as seen through the development of scientific instruments, Carrol & Graf Publishers, New York 2001.

Robert Bud, Deborah Warner (editors), Instruments of Science: An Historical Encyclopedia, Garland Publishing, London & New York 1998.

Modalità di
accertamento

Esame orale su tutti i contenuti del programma e sui contenuti della tesina d'esame. Il programma e la tesina finale dovranno essere concordati preventivamente con il docente.

Note

Gli studenti possono richiedere di svolgere l'esame orale in inglese con una bibliografia alternativa.

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 30/06/18


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

Numero Verde

800 46 24 46

Richiesta informazioni

informazioni@uniurb.it

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2019 © Tutti i diritti sono riservati

Top