Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


ORGANIZZAZIONE E GESTIONE DELL'EVENTO SPORTIVO
ORGANIZATION AND MANAGEMENT OF SPORTS EVENTS

A.A. CFU
2018/2019 6
Docente Email Ricevimento studenti
Giuseppe Pompilio Il professore riceve prima dell'orario delle lezioni. Per fissare un appuntamento o chiedere informazioni scrivere a giuseppe.pompilio@uniurb.it

Assegnato al Corso di Studio

Scienze Motorie, Sportive e della Salute (L-22)
Curriculum: PERCORSO COMUNE
Giorno Orario Aula
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi


Il corso si propone di fornire gli elementi fondamentali  per progettare e gestire un evento sportivo attraverso le più moderne tecniche di management. Il corso cercherà inoltre di offrire agli studenti la padronanza di strumenti e di metodologie per una efficace programmazione, organizzazione e promozione sia sotto l'aspetto commerciale che comunicativo di un evento. Saranno oggetto di indagine i meccanismi che presiedono ad una corretta interpretazione del moderno marketing sportivo. 
 

Programma

1. Finalità dell'evento sportivo.
2. Costituzione di un comitato organizzatore.
3. La strategia di marketing dell'evento sportivo.
4. Logistica, approvvigionamenti ed attrezzature.
5. Gestione delle risorse umane.
6. Ricerca dello Sponsor.
7. Pubblicità e pianeta sportivo.
8. La comunicazione dell'evento.
9 . La gestione di una società di calcio professionistica.
10. Management e comunicazione.
 

Risultati di Apprendimento (Descrittori di Dublino)

Conoscenza e capacità di comprensione: Il suddetto corso trasferisce agli studenti la conoscenza dei fondamenti che riguardano la gestione di una organizzazione sportiva. Particolare profondità viene riservata allo studio dei new media e l’influenza che essi hanno nei processi legati alla programmazione e promozione degli eventi sportivi. Il lavoro didattico attraverso cui il corso si propone di raggiungere gli obiettivi, prevede: lezioni frontali sulle questioni di base, ricorso a materiali visivi, ma anche l’analisi e la verifica dei processi manageriali. A questo fine sono previsti incontri e dibattiti con studiosi e professionisti del settore.

Conoscenza e capacità di comprensione applicate: gli studenti dovranno maturare le competenze di base circa i principali approcci e i principali significati di organizzazione manageriale in ambito sportivo. Inoltre, dovranno acquisire un certo grado di familiarità con i canali di comunicazione e di promozione mediatica.

Autonomia di giudizio: Gli studenti dovranno capire ed applicare le tecniche di event marketing attraverso l'abilità di promuovere un evento per mezzo delle pubbliche relazioni e delle strategie promozionali. Va detto che è fondamentale la comprensione delle dinamiche e dei processi di gruppo e l'abilità di utilizzare varie tecniche di leadership e le strategie per raggiungere gli obiettivi stabiliti. Briefing and de-briefing

Abilità comunicative: Gli studenti dovranno disporre, alla fine del corso, di un’adeguata competenza nell’utilizzo del linguaggio scientifico. In aggiunta, dopo aver studiato con cura i materiali didattici, lo studente dovrà essere in grado di spiegare le regole e le dinamiche che regolano  i processi manageriali legati alla gestione di una organizzazione sportiva.

Capacità di apprendere: Gli studenti dovranno aver sviluppato adeguate capacità di apprendimento, per ampliare le conoscenza acquisite durante il corso. Non solo per quanto concerne l’aspetto didattico, ma anche dei media e della comprensione delle funzioni del marketing sportivo. 

Materiale Didattico

Il materiale didattico predisposto dal docente in aggiunta ai testi consigliati (come ad esempio diapositive, dispense, esercizi, bibliografia) e le comunicazioni del docente specifiche per l'insegnamento sono reperibili all'interno della piattaforma Moodle › blended.uniurb.it

Attività di Supporto

Il prof. Giuseppe Pompilio coordinerà seminari inerenti la tematica della contrattazione collettiva dei calciatori professionisti.
 
 


Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezioni Frontali e Seminari.

Obblighi

Nonostante non sia previsto l'obbligo di frequenza, si consiglia agli studenti di partecipare alle lezioni per avere un grado di preparazione adeguato al fine di superare l'esame 

Testi di studio

- S. Cherubini- M. Canigiani, Media e co-marketing sportivo, Milano, Edizioni Franco Angeli.
- G. Pompilio, Un dis-accordo collettivo, Urbino, QuattroVenti, 2012

Modalità di
accertamento

Esame Orale

Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

Testi di studio

- S. Cherubini- M. Canigiani, Media e co-marketing sportivo, Milano, Edizioni Franco Angeli.
- G. Pompilio, Un dis-accordo collettivo, Urbino, QuattroVenti, 2012

Modalità di
accertamento

Esame Orale.

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 18/10/18


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

Numero Verde

800 46 24 46

Richiesta informazioni

informazioni@uniurb.it

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2019 © Tutti i diritti sono riservati

Top