Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


STORIA GRECA I
GREEK HISTORY I

1) Linee essenziali della storia greca dall'età micenea alla conquista romana. 2) Il dibattito sulla condizione femminile nella Grecia antica.
1) Greek history from the Mycenaean age to the Roman conquest. 2) The debate on the condition of women in ancient Greece.

A.A. CFU
2018/2019 6
Docente Email Ricevimento studenti
Umberto Bultrighini

Assegnato al Corso di Studio

Scienze Umanistiche. Discipline Letterarie, Artistiche e Filosofiche (L-10)
Curriculum: ARCHEOLOGICO E FILOLOGICO-LETTERARIO CLASSICO
Giorno Orario Aula
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Il corso si propone di fornire agli studenti le nozioni e il metodo necessari ad acquisire la capacità di analizzare criticamente le fonti da cui è possibile ricavare la realtà storica delle trasformazioni politiche, sociali ed economiche che hanno contrassegnato l'evoluzione diacronica della storia greca antica.
Il criterio metodologico è quello della lettura diretta e del commento delle fonti più significative e della opportuna riflessione sulla comparazione dei dati offerti dalla tradizione.

Programma

Saranno presi in esame momenti salienti dello sviluppo diacronico della storia greca, con particolare attenzione ad aspetti del dibattito politico-ideologico in Atene tra V e IV sec. a. C. Si analizzeranno inoltre figure di donne caratterizzate da una vicinanza non puramente formale al potere e oggetto di deminutio nella tradizione (e nella riflessione critica moderna),

Risultati di Apprendimento (Descrittori di Dublino)

L’insegnamento è finalizzato a fornire le competenze di base per la storia greca attraverso la lettura di fonti storiografiche greche e latine, sia in vista del possibile impiego nel campo dell’editoria, dell’archivistica di istituzioni e imprese, della comunicazione pubblicitaria, della comunicazione d’impresa e della scrittura redazionale, sia in vista della continuazione degli studi nelle lauree magistrali di orientamento umanistico.

Conoscenze: conoscenza delle dinamiche principali della storia politica, sociale ed economica del mondo greco classico e dei loro contesti cronologici.

Autonomia di giudizio: capacità di analizzare criticamente e comparativamente i contenuti delle fonti e la loro genesi.

Abilità comunicative:chiara ed esauriente comunicazione dimostrando versatilità nell’inquadramento storico e critico.

Materiale Didattico

Il materiale didattico predisposto dal docente in aggiunta ai testi consigliati (come ad esempio diapositive, dispense, esercizi, bibliografia) e le comunicazioni del docente specifiche per l'insegnamento sono reperibili all'interno della piattaforma Moodle › blended.uniurb.it

Attività di Supporto

Alla fine del corso sarà messo a disposizione degli studenti un power point con le fonti analizzate durante il corso e altro materiale esplicativo.

Il materiale didattico predisposto dal docente (come ad esempio diapositive, dispense, esercitazioni) e le comunicazioni specifiche del docente sono reperibili, assieme ad altre attività di supporto, all'interno della piattaforma Moodle › blended.uniurb.it


Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezioni frontali e seminari.

Testi di studio

D. MUSTI, Storia greca. Linee di sviluppo dall'età micenea all'età romana,
Roma-Bari, Laterza, 1994.
U. BULTRIGHINI-E. DIMAURO (a c. di), Donne che contano nella storia
greca, Lanciano, Carabba Editore 2014 (info@editricecarabba.it).

 

Modalità di
accertamento

Esame orale. Ai fini della prova d'esame, sia per frequentanti sia per non frequentanti,si richiede in primo luogo la conoscenza delle testimonianze antiche discusse durante il corso e scaricabili dal sito a fine corso. Si precisa che la capacità di tradurre le fonti dal greco e dal latino, pur particolarmente apprezzata, è considerata facoltativa per gli studenti non iscritti a curriculum classico.

Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

Testi di studio

D. MUSTI, Storia greca. Linee di sviluppo dall'età micenea all'età romana,
Roma-Bari, Laterza, 1994.
U. BULTRIGHINI-E. DIMAURO (a c. di), Donne che contano nella storia
greca, Lanciano, Carabba Editore 2014 (info@editricecarabba.it).

Testo aggiuntivo per studenti non frequentanti:

U. BULTRIGHINI, «Maledetta democrazia. Studi su Crizia », Alessandria, Edizioni dell’Orso 1999 (info@ediorso.it).

Modalità di
accertamento

Esame orale. Ai fini della prova d'esame, sia per frequentanti sia per non frequentanti,si richiede in primo luogo la conoscenza delle testimonianze antiche discusse durante il corso e scaricabili dal sito a fine corso. Si precisa che la capacità di tradurre le fonti dal greco e dal latino, pur particolarmente apprezzata, è considerata facoltativa per gli studenti non iscritti a curriculum classico.

Note

-La frequenza è altamente consigliata.

- Le fonti greche vanno lette in lingua originale e tradotte. Gli studenti che non conoscono il greco porteranno all'esame le stesse fonti tradotte in italiano. Le fonti sono inserite nei testi in programma e l’eventuale materiale (fonti storiografiche) che verrà discusso durante le lezioni, sarà disponibile sul sito di Ateneo a fine corso.

-Non sono previsti programmi alternativi per non frequentanti, i testi aggiuntivi per i non frequentanti sono specificati nel programma d'esame.

-Sono da considerarsi parte integrante del corso e materia di esame gli argomenti che saranno trattati nel corso di eventuali seminari.

- Per sostenere l'esame è obbligatorio presentarsi con i testi contenenti le fonti e le altre fonti fornite in pdf.

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 23/02/20


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

Numero Verde

800 46 24 46

Richiesta informazioni

informazioni@uniurb.it

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2020 © Tutti i diritti sono riservati

Top