Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


STATISTICA MEDICA CON ELEMENTI DI MATEMATICA
MEDICAL STATISTICS WITH FOUNDATIONS OF MATH

A.A. CFU
2019/2020 6
Docente Email Ricevimento studenti
Marco Bruno Luigi Rocchi martedì 11-13 oppure previo appuntamento dopo le lezioni
Didattica in lingue straniere
Insegnamento con materiali opzionali in lingua straniera Inglese
La didattica è svolta interamente in lingua italiana. I materiali di studio e l'esame possono essere in lingua straniera.

Assegnato al Corso di Studio

Farmacia (LM-13)
Curriculum: PERCORSO COMUNE
Giorno Orario Aula
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Il corso si propone di fornire agli studenti le nozioni di base della statistica descrittiva e inferenziale, con particolare riferimento alle applicazioni nelle sperimentazioni cliniche del farmaco. Si intende inoltre stimolare la lettura critica di report di sperimentazioni cliniche. 

Programma

Elementi di matematica

1. Calcolo combinatorio 

1.1 Principio fondamentale del calcolo combinatorio

1.2 Disposizioni, permutazioni e combinazioni semplici

1.3 Disposizioni, permutazioni e combinazioni con ripetizione

2. Probabilità 

2.1 Definizioni di probabilità (classica, frequentista, soggettivista, assiomatica)

2.2 Teorema della somma, teorema del prodotto

2.3 Probabilità condizionata e teorema di Bayes

Statistica medica

1. Statistica descrittiva

1.1 Popolazione, campione, campionamento 

1.2 Scala di misura delle variabili 

1.3 Indici di posizione (media aritmetica, media geometrica, media armonica, mediana, moda) 

1.4 Indici di dispersione (intervallo di variazione, varianza, deviazione standard, coefficiente di variazione)

1.5 Correlazione e regressione 


2. Statistica inferenziale 

2.1 Principi generali 

2.2 Principali distribuzioni: Normale gaussiana, Normale standardizzata, Distribuzione delle medie campionarie, Distribuzione t di Student 

2.3 Test di significatività: z-test, t-test, chi-square test

2.4 Intervalli di confidenza per una media e per una proporzione 


3. Aspetti statistici nel protocollo di una ricerca di Fase III 

3.1 Il protocollo 

3.2 Disegno sperimentale (tra pazienti, entro pazienti, fattoriale) 

3.3 Tecniche di randomizzazione 

3.4 Dimensione del campione 

3.5 Piani per le analisi statistiche intermedie e finale

3.6 Lettura critica di un report clinico
 

Eventuali Propedeuticità

Nessuna

Risultati di Apprendimento (Descrittori di Dublino)

D1 - Conoscenza e capacità di comprensione. Lo studente dovrà apprendere i principi fondamentali della logica, della probabilità e della statistica. Dovrà soprattutto apprendere le tecniche tipiche di queste discipline che ne consentono un utilizzo a fini pratici. Tali abilità verranno valutate attraverso la prova scritta.

D2 - Capacità di applicare conoscenza e comprensione. Lo studente dovrà essere in grado di utilizzare i principi appresi per interpretare i risultati di ragionamenti logico deduttivi e delle sperimentazioni di farmaci. Tali abilità verranno valutate attraverso la prova scritta.

D3 - Autonomia di giudizio. Lo studente dovrà essere in grado di focalizzare l'attenzione sui modelli probabilistici e statistici da utilizzare per risolvere un determinato problema reale o per interpretare una collezione di dati sperimentali, ossia dovrà, in modo autonomo, capire a quale modello statistico ricorrere per risolvere un problema. Queste abilità verranno verificate attraverso la prova scritta.

D4 - Abilità comunicative. Lo studente dovrà essere in grado di descrivere i principi e i concetti appresi durante il corso esprimendosi chiaramente, con termini appropriati e con esempi opportuni. Tale abilità verrà valutata durante la prova scritta.

D5 - Capacità di apprendimento. Lo studente dovrà essere in grado di costruire il suo percorso di crescita scientifica in maniera critica ed autonoma, essendo in grado di utilizzare correttamente il materiale di studio fornito dal docente e il materiale di approfondimento che lui stesso potrà procurarsi. Queste abilità, per quanto possibile, verranno stimolate dal docente proponendo approfondimenti; questa abilità verrà valutata attraverso la prova scritta.

Materiale Didattico

Il materiale didattico predisposto dalla/dal docente in aggiunta ai testi consigliati (come ad esempio diapositive, dispense, esercizi, bibliografia) e le comunicazioni della/del docente specifiche per l'insegnamento sono reperibili all'interno della piattaforma Moodle › blended.uniurb.it

Attività di Supporto

Materiale didattico di supporto potrà essere scaricato dalla piattaforma Moodle blended.uniurb.it


Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezioni frontali, esercitazioni

Obblighi

Nessuno; tuttavia la frequenza è fortemente consigliata

Testi di studio

Rocchi M.B.L., Statistica e metodologia della ricerca per le discipline biomediche e psicocomportamentali, Ed. Goliardiche, Trieste. 
 

Modalità di
accertamento

La verifica dell'apprendimento che ha lo scopo di accertare l'acquisizione delle conoscenze e delle abilità attese avviene attraverso il solo esame finale che consiste in una prova scritta e una prova orale facoltativa
La prova scritta consiste nella risoluzione di 15 quiz a uscita multipla e 3 esercizi numerici del tipo a testo bucato. Gli esercizi saranno redatti secondo tipologie analoghe agli esercizi svolti in aula dal docente. La valutazione della prova scritta viene formulata attraverso un voto espresso in trentesimi. La durata della prova scritta è di 40 minuti.
La prova orale facoltativa è riservata agli studenti che hanno comunque ottenuto un risultato almeno sufficiente nella prova scritta.
Il voto finale, che tiene conto degli esiti della prova scritta e della prova orale, viene erogato in trentesimi e riflette la valutazione complessiva del candidato.

Disabilità e DSA

Le studentesse e gli studenti che hanno registrato la certificazione di disabilità o la certificazione di DSA presso l'Ufficio Inclusione e diritto allo studio, possono chiedere di utilizzare le mappe concettuali (per parole chiave) durante la prova di esame.

A tal fine, è necessario inviare le mappe, due settimane prima dell’appello di esame, alla o al docente del corso, che ne verificherà la coerenza con le indicazioni delle linee guida di ateneo e potrà chiederne la modifica.

Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

Modalità didattiche

Come per i frequentanti

Obblighi

Nessuno

Testi di studio

Come per i frequentanti

Modalità di
accertamento

Come per i frequentanti

Disabilità e DSA

Le studentesse e gli studenti che hanno registrato la certificazione di disabilità o la certificazione di DSA presso l'Ufficio Inclusione e diritto allo studio, possono chiedere di utilizzare le mappe concettuali (per parole chiave) durante la prova di esame.

A tal fine, è necessario inviare le mappe, due settimane prima dell’appello di esame, alla o al docente del corso, che ne verificherà la coerenza con le indicazioni delle linee guida di ateneo e potrà chiederne la modifica.

Note

L’esame e la bibliografia potranno essere in lingua inglese su richiesta dello studente.

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 08/09/2021


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

15 22

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522, scarica l'app o chatta su www.1522.eu

Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2024 © Tutti i diritti sono riservati

Top