Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


PSICOLOGIA DEL LAVORO NELLE ORGANIZZAZIONI DEI SERVIZI SOCIALI
PHYCHOLOGY OF WORK IN SOCIAL SERVICE ORGANIZATIONS

A.A. CFU
2019/2020 6
Docente Email Ricevimento studenti
Franco De Felice lunedì dalle ore 15 alle ore 16

Assegnato al Corso di Studio

Gestione delle Politiche, dei Servizi Sociali e della Mediazione Interculturale (LM-87)
Curriculum: GESTIONE DELLE POLITICHE E DEI SERVIZI SOCIALI
Giorno Orario Aula
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Il corso si propone di fornire i concetti teorici ed applicativi fondamentali della psicologia del lavoro per poi approfondire le caratteristiche organizzative dei servizi sociali. Si propone di fornire conoscenze utili a partecipare attivamente alla promozione, organizzazione e gestione di servizi sociali; partendo dalla conoscenza della normativa nazionale e della Regione Marche relativa ai servizi sociali, si approfondiranno i regolamenti attuattivi su alcune tipologie di servizi sociali. successivamente, anche attraverso testimonianze e visite guidate verranno coinvolti gli studenti per permettere loro di vivere l'esperienza organizzativa e gestionale. verranno analizzate tematiche proprie della psicologia del lavoro indispensabili per comprendere le dinamiche e problematiche nell'ambito della gestione di servizi sociali

Programma

Partendo dalla analisi dell'evoluzione storico normativo dei servizi sociali in Italia e nella Regione Marche, verrà dedicata particolare attenzione alla organizzazione e gestione dei principali servizi sociali rivolti ad anziani, minori, disabili e disturbati psichici, considerando, in ogni tipologia di servizio, le tematiche prorpie della psicologia del lavoro utili a padroneggiare la gestione di servizi sociali. l'insegnamento affronterà i seguenti argomenti secondo il seguente ordine.

- analisi della normativa nazionale e regionale sui servizi sociali

- i servizi sociali per minori

- i servizi sociali per disabili

- i servizi sociali per anziani

- i servizi sociali per disabili psichici

- la motivazione al lavoro

- la leadership

- il lavoro di gruppo

- stress, burnout, mobbing

- la comunicazione con utenti fragili

- il rapoorto con la morte

Risultati di Apprendimento (Descrittori di Dublino)

Conoscenza e capacità di comprensione (knowledge and understanding): aver acquisito i contenuti previsti dal programma, comprendere le linee fondamentali e gli aspetti specifici della psicologia del lavoro nei servizi socio sanitari. 

Applicazione delle conoscenze e della capacità di comprensione (applying knowledge and uderstanding): saper applicare i concetti, le idee, le teorie e le metodologie apprese anche in contesti diversi da quello originario; saper usare conoscenze e concetti per ipotizzare interventi e progetti su questioni specifiche; saper individuare relazioni anche a livello interdisciplinare. 

Autonomia di giudizio (making judgements): sviluppare un pensiero critico, autonomo e flessibile attraverso il ragionamento e la riflessione sui vari contenuti appresi; aprirsi alla complessità della realtà della psicologia del lavoro nei servizi socio sanitari.  attraverso un atteggiamento esplorativo e di ricerca; mettere in discussione le teorie proprie e altrui. 

Abilità comunicative (communication skills): dimostrare di aver acquisito una sicura padronanza del lessico di base della disciplina e di saperlo utilizzare in modo coerente e logicamente strutturato (uso analisi e sintesi, processi induttivi e deduttivi).

Capacità di apprendimento (learning skills): al termine del corso lo studente dovrà aver acquisito la capacità di esprimere chiaramente i contenuti del corso, di comunicarli attraverso un corretto linguaggio disciplinare, di argomentare su temi e problemi della psicologia del lavoro nei servizi socio sanitari.  

Materiale Didattico

Il materiale didattico predisposto dal docente in aggiunta ai testi consigliati (come ad esempio diapositive, dispense, esercizi, bibliografia) e le comunicazioni del docente specifiche per l'insegnamento sono reperibili all'interno della piattaforma Moodle › blended.uniurb.it

Attività di Supporto

verranno organizzati incontri con interlocutori privilegiati (amministratori pubblici, familiari di utenti, responsabili dei servizi sociali), esercitazioni in aula e, se possibile, visite guidate presso servizi sociali. all'interno del monte ore previsto

Il materiale didattico e le comunicazioni specifiche del docente sono reperibili, assieme ad altre attività di supporto, all'interno della piattaforma Moodle › blended.uniurb.it


Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezioni frontali e seminari e visite guidate

Obblighi

Partecipazione ad almeno tre quarti delle ore di lezione. Studio individuale dei testi indicati.

Testi di studio

1. De Felice F., Psicologia del lavoro nelle organizzazioni dei servizi sociali, Goliardica editore, Trieste 2012 - escluso capitolo 3

2. Marinelli M., Persone che curano, Aracne Editrice, 2017. Pag. 180

3. Salis  F., De Felice F., Dinamiche inclusive nella società post complessa. Ricerche, riflessioni, esperienze e narrazioni, in press edizioni 2019

Modalità di
accertamento

I criteri di valutazione utilizzati per le prove sono: - pertinenza ed efficacia delle risposte in relazione ai contenuti del programma; - livello di articolazione della risposta; - adeguatezza del linguaggio disciplinare utilizzato.
Prova orale. svolgimento di prove in itinere atte a verificare la comprensione degli argomenti trattati

.

Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

Obblighi

Studio dei testi di riferimento e tesina da concordare con il Docente.

Testi di studio

1. De Felice F., Psicologia del lavoro nelle organizzazioni dei servizi sociali, Goliardica editore, Trieste 2012 - escluso capitolo 3

2. Marinelli M., Persone che curano, Aracne Editrice, 2017. Pag. 180

3. Salis  F., De Felice F., Dinamiche inclusive nella società post complessa. Ricerche, riflessioni, esperienze e narrazioni, in press edizioni 2019

oltre ai testi indicati per i frequentanti gli studenti dovranno concordare con il docente l'argomento da trattare per elaborare un approfondimento inerente gli argomenti del corso

Modalità di
accertamento

prova orale sui testi indicati e sull'elaborato di approfondimento

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 20/11/2019


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2022 © Tutti i diritti sono riservati

Top