Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


PSICOLOGIA SOCIALE
SOCIAL PSYCHOLOGY

A.A. CFU
2019/2020 8
Docente Email Ricevimento studenti
Daniela Maria Pajardi Martedì: ore 15 primo semestre, ore 18.30 secondo semestre

Assegnato al Corso di Studio

Scienze e Tecniche Psicologiche (L-24)
Curriculum: PERCORSO COMUNE
Giorno Orario Aula
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Lo scopo fondamentale del corso di psicologia sociale è quello di introdurre gli studenti alla comprensione dei processi socio-psicologici di conoscenza, di rappresentazione e di azione nella realtà sociale alla base dei rapporti tra gli individui e gli altri (altri singoli individui o gruppi di individui), in relazione agli oggetti sociali con cui gli individui stessi entrano in contatto. Una modalità fondamentale per il raggiungimento di questo obiettivo riguarda l’acquisizione del linguaggio adeguato a spiegare tali processi andando che vada oltre il codice linguistico utilizzato dal senso comune per spiegare i fenomeni sociali in cui le persone rivestono il ruolo di osservatori o di protagonisti.

Verranno analizzati fenomeni sociali classici e contemporanei, come la migrazione, la devianza, il terrorismo, i nuovi mezzi di comunicazione, pari opportunità, ecc. attraverso esempi a lezione e grazie alla riflessione teorica del volume “La società ri-pensata”.

Programma

Il programma del corso è basato sui concetti e teorie fondamentali della psicologia sociale, con riferimento metodologico alle principali ricerche ed esempi sulle applicazioni pratiche alla vita sociale.

I concetti di base del programma saranno trattati in particolare nel volume di Crisp e Turner (2013):

·  Lo sviluppo storico della psicologia sociale

·  Teorie e metodi di ricerca

·  L’etica della ricerca

·  L’attribuzione

·  La cognizione sociale

·  Il Sé

·  Gli atteggiamenti

·  L’aggressività

·  Il comportamento prosociale

·  Affiliazione e attrazione

·  Amicizia e amore

·  Influenza sociale

·  Processi di gruppo

·  Il pregiudizio

·  Le relazioni intergruppi

Una rassegna dell’interpretazione della psicologia sociale rispetto al cambiamento della società in questi ultimi decenni nei costrutti sociali della cultura, della famiglia, della norma e della devianza, della comunicazione politica, del lavoro e del conflitto, della migrazione, ecc. viene presentata in particolare nel volume di Quadrio e Pajardi (2016).

La sequenza degli argomenti seguirà l’ordine dei capitoli del manuale Psicologia Sociale di Crisp e Turner, con inserimenti tematici dal manuale La società ripensata di Quadrio e Pajardi.

Prima settimana. Presentazione del corso e delle modalità di esame. Storia della psicologia sociale. Presentazione del libro La società ripensata.

Seconda settimana. Aspetti metodologici della ricerca in Psicologia Sociale.

Terza settimana. Attribuzione e cognizione sociale.

Quarta settimana. Gli atteggiamenti.

Quinta settimana. Gruppo e leadership.

Sesta settimana. L’influenza sociale, con proiezione di filmati di ricerche storiche.

Settima settimana. L’aggressività e il conflitto sociale. Presentazione di filmati di ricerche storiche.

Ottava settimana. Stereotipo e pregiudizio.

Nona settimana. Comportamento prosociale. Ripasso generale e esempi di esame.


 

Eventuali Propedeuticità

Nessuna propedeuticità

Risultati di Apprendimento (Descrittori di Dublino)

In rapporto alla Psicologia Sociale lo studente dovrà mostrare il possesso:

-  della padronanza delle conoscenze di base;

-  della comprensione dei concetti fondamentali della disciplina;

-  della capacità di usare conoscenze e concetti per ragionare secondo la logica della disciplina.

Materiale Didattico

Il materiale didattico predisposto dal docente in aggiunta ai testi consigliati (come ad esempio diapositive, dispense, esercizi, bibliografia) e le comunicazioni del docente specifiche per l'insegnamento sono reperibili all'interno della piattaforma Moodle › blended.uniurb.it

Attività di Supporto

Lezione frontale; le lezioni svilupperanno gli argomenti principalmente sul piano teorico, con frequenti esemplificazioni di ricerca e di applicazione a diversi contesti professionali. È incentivata la partecipazione attiva e critica degli studenti.

Non sono previste attività di supporto alla didattica.


Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezione frontale; le lezioni svilupperanno gli argomenti principalmente sul piano teorico, con frequenti esemplificazioni di ricerca e di applicazione a diversi contesti professionali. È incentivata la partecipazione attiva e critica degli studenti.

Obblighi

Non è obbligatoria la frequenza.

Testi di studio

Crisp R.J. e Turner R.N., Psicologia Sociale, Torino, Utet Università, 2013 (edizione italiana a cura di Cristina Mosso).

Quadrio A. e Pajardi D. (a cura di) La società ri-pensata, Milano, Edra, 2016.

I due testi devono essere studiati  per intero.

Gli studenti che hanno frequentato il corso negli anni passati potranno portare ll programma previsto nel loro anno di corso.

Modalità di
accertamento

Pre-accertamento scritto e successivo accertamento orale obbligatorio o facoltativo in relazione al risultato dello scritto. Specificazioni sulla modalità di esame ed esempi di domande sono a disposizione sul sito nella pagina dell’esame.

Gli studenti di corsi di studio diversi da quello di “Scienze e Tecniche Psicologiche” potranno sostenere solo la parte orale.

Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

Modalità didattiche

Non sussistono differenze rispetto a quanto previsto per gli studenti frequentanti.

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 10/10/2019


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2021 © Tutti i diritti sono riservati

Top