Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


FONDAMENTI ANATOMO-FISIOLOGICI DELL'ATTIVITÀ PSICHICA
ANATOMIC PHYSIOLOGICAL FUNDAMENTS OF PSYCHIC ACTIVITIES

A.A. CFU
2019/2020 8
Docente Email Ricevimento studenti
Manuela Berlingeri Mercoledì 11:00 - 12:00 (previo appuntamento via e-mail)
Didattica in lingue straniere
Insegnamento con materiali opzionali in lingua straniera Inglese
La didattica è svolta interamente in lingua italiana. I materiali di studio e l'esame possono essere in lingua straniera.

Assegnato al Corso di Studio

Scienze e Tecniche Psicologiche (L-24)
Curriculum: PERCORSO COMUNE
Giorno Orario Aula
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Il corso prevede l'acquisizione di conoscenze relative alla struttura anatomica e al funzionamento del sistema nervoso. Scopo principale del corso è fornire allo studente le conoscenze necessarie alla comprensione delle principali funzioni cerebrali (tra cui vista, udito e tatto) al fine di permettere allo psicologo una comprensione dei fenomeni psicofisiologici alla base dei processi mentali.

Programma

programma è articolato in tre parti:

Parte I: introduzione alla biologia delle cellule del sistema nervoso

·  Introduzione alla biologia della cellula Lezione 1-2

·  Cenni generali sulle cellule del sistema nervoso Lezione 3

·  Potenziali di riposo e d’azione Lezione 4-5

·  La trasmissione sinaptica Lezione 6

Parte II: anatomia del sistema nervoso

·  L'organizzazione generale del sistema nervoso dei mammiferi Lezione 7-8

·  Meningi e sistema ventricolare Lezione 9

·  La stratificazione della corteccia cerebrale Lezione 10

·  Telencefalo:  anatomia, distribuzione dei diversi tipi di corteccia, organizzazione della sostanza bianca Lezione 11-12-13

·  Diencefalo Lezione 14

·  Tronco dell'encefalo e nervi cranici Lezione 15

·  Cervelletto Lezione 16

·  Midollo spinale Lezione 17

Parte III: Introduzione ai principali sistemi:

·  Sistema somatosensoriale Lezione 18-19

·  Sistema visivo Lezione 20-21

·  Sistema Uditivo Lezione 22

·  Seminari di approfondimento Lezione 23 24

Eventuali Propedeuticità

Non sono previste propedeuticità

Risultati di Apprendimento (Descrittori di Dublino)

Conoscenza e capacità di comprensione (knowledge and understanding):

a. Lo studente dovrà mostrare padronanza delle conoscenze di base relative alla struttura anatomica e al funzionamento del sistema nervoso

b. Lo studente dovrà mostrare la comprensione dei meccanismi fisiologici alla base della trasmissione sinaptica

Conoscenza e capacità di comprensione applicate (applying knowledge and understanding: Lo studente dovrà mostrare di aver acquisito la capacità di usare conoscenze anatomiche e fisiologiche per la descrizione del correlato neurofisiologico delle principali funzioni mentali

Autonomia di giudizio (making judgements): Lo studente avrà acquisito la capacità di base di giudicare l'eventuale necessità di approfondimenti neuropsicologici circa specifici deficit mostrati da pazienti in ambito psicologico e psichiatrico

Abilità comunicative (communication skills): Lo studente dovrà acquisire la capacità di utilizzare nella propria comunicazione la terminologia specifica nell'ambito delle neuroscienze cognitive

Capacità di apprendere (learning skills): Lo studente avrà acquisito la capacità di base di leggere report e descrizioni relativi agli aspetti neuroscientifici di fenomeni psicologici.

Materiale Didattico

Il materiale didattico predisposto dal docente in aggiunta ai testi consigliati (come ad esempio diapositive, dispense, esercizi, bibliografia) e le comunicazioni del docente specifiche per l'insegnamento sono reperibili all'interno della piattaforma Moodle › blended.uniurb.it

Attività di Supporto

Sono previsti due seminari di approfondimento dal titolo:

1. Omeostasi e Sistema Nervoso Vegetativo;

2. Social Neuroscience, Empatia e Categorizzazione Sociale. 


Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezioni frontali

Obblighi

Non previsto

Testi di studio

1) Mark F. BearMichael A. ParadisoBarry W. Connors "Neuroscienze - Esplorando il cervello" (Masson).

2) Matelli, Umiltà "Il cervello. Anatomia e funzione del Sistema nervoso centrale" (Il Mulino).

Modalità di
accertamento

L'esame consiste di due prove,

1) Prova scritta a risposta multipla strutturata al fine di valutare le conoscenze e gli argomenti che saranno trattati nelle tre parti del corso. La prova è composta da 30 domande, ciascuna domanda prevede 4 alternative. Ogni domanda ha valore di 1 punto. Non è prevista la penalità in caso di risposta scorretta. Lo studente ha a disposizione 60 minuti per completare questa prova.

2) Domanda aperta su uno degli argomenti del corso. In questo caso si richiede allo studente di produrre un saggio breve circa un argomento proposto dalla docente. Il fine di questa prova è valutare l'apprendimento del linguaggio specifico delle neuroscienze cognitive e valutare la capacità dello studente di padroneggiare i concetti appresi durante il corso mettendo in luce anche legami tra diversi argomenti (60 minuti).

Al fine del superamento dell'esame è necessario prendere almeno 18 in entrambe le prove, il voto finale sarà dato dalla media dei voti ottenuti nelle due prove.

Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

Modalità didattiche

non previste

Obblighi

non previsto
 

Testi di studio

1) Mark F. BearMichael A. ParadisoBarry W. Connors "Neuroscienze - Esplorando il cervello" (Masson).

2) Matelli, Umiltà "Il cervello. Anatomia e funzione del Sistema nervoso centrale" (Il Mulino).

Modalità di
accertamento

L'esame consiste di due prove,

1) Prova scritta a risposta multipla strutturata al fine di valutare le conoscenze e gli argomenti che saranno trattati nelle tre parti del corso. La prova è composta da 30 domande, ciascuna domanda prevede 4 alternative. Ogni domanda ha valore di 1 punto. Non è prevista la penalità in caso di risposta scorretta. Lo studente ha a disposizione 60 minuti per completare questa prova.

2) Domanda aperta su uno degli argomenti del corso. In questo caso si richiede allo studente di produrre un saggio breve circa un argomento proposto dalla docente. Il fine di questa prova è valutare l'apprendimento del linguaggio specifico delle neuroscienze cognitive e valutare la capacità dello studente di padroneggiare i concetti appresi durante il corso mettendo in luce anche legami tra diversi argomenti (60 minuti).

Al fine del superamento dell'esame è necessario prendere almeno 18 in entrambe le prove, il voto finale sarà dato dalla media dei voti ottenuti nelle due prove.

Note

Gli studenti stranieri possono contattare la docente al fine di poter reperire il materiale di studio in lingua Inglese. Inoltre, se lo desiderano, potranno sostenere l'esame in lingua Inglese

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 09/08/2019


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2021 © Tutti i diritti sono riservati

Top