Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


SPAGNOLO (LIN-AZ) - C1 - GRUPPO A
SPANISH (LIN-AZ) - C1 - GROUP A

A.A.
2019/2020
Lettore Email Ricevimento studenti
Renata De Rugeriis alla fine delle lezioni

Assegnato al Corso di Studio

Lingue e Culture Straniere (L-11)
Curriculum: LINGUISTICO AZIENDALE
Giorno Orario Aula
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

OBIETTIVI

Rendere i partecipanti in grado di elaborare in autonomia le strategie linguistiche necessarie per svilupparsi nel mondo degli affari e della comunicazione interculturale d'impresa della sfera ispanofona, tale che i partecipanti sviluppino abilità di autoapprendimento e così in futuro potranno arricchirsi in tutte le situazioni offerte dal loro ambiente di lavoro o di relazione.

INTERAZIONE ORALE

•  Utilizzare la conoscenza degli aspetti formali del lessico del settore commerciale per raggiungere un alto grado di precisione e adeguatezza, sia nella comprensione che nell'espressione.

•  Comprendere le idee principali ed estrarre informazioni specifiche dai testi orali dei vari argomenti per lavorare, mostrando sensibilità per le differenze di stile e figure retoriche.

•  Comprendere i messaggi orali senza la presenza del mittente, superando gli ostacoli dovuti al rumore ambientale, alla velocità e alla pronuncia non standard.

•  Comprendere gli atteggiamenti, gli umori e le intenzioni delle persone che parlano e il rapporto tra loro.

•  Rispondere immediatamente e in modo appropriato ai diversi livelli dell'organigramma.

•  Produrre testi estesi con diverse funzioni e obiettivi, organizzando idee e informazioni in modo coerente e comprensibile, mostrando precisione nell'espressione e padronanza dei diversi registri.

•  Mostrare una certa padronanza linguistica degli usi e convenzioni sociali del mondo degli affari.

•  Usa un vocabolario ampio, con espressioni idiomatiche.

•  Utilizzare correttamente i fonemi e le caratteristiche soprasegmentali più comuni nell'espressione orale.

•  Partecipare a dibattiti e discussioni su argomenti di interesse generale o attualità con una certa fluidità e spontaneità, mostrando capacità di argomentazione.

•  Incorporare nel proprio discorso gli elementi distintivi che rendono il discorso più naturale o vicino alla lingua parlata dagli indigeni.

•  Utilizzare le strategie linguistiche e di apprendimento sviluppate per riflettere e correggere gli errori e le carenze sia nell'espressione che nella comprensione.

•  Imparare a svilupparsi in una negoziazione, utilizzando tutte le risorse linguistiche e la conoscenza dell'ambiente.

INTERAZIONE SCRITTA

•  Utilizzare la conoscenza degli aspetti formali del lessico del settore commerciale per raggiungere un alto grado di accuratezza e adeguatezza, sia nella comprensione che nell'espressione

•  Identificare la funzione e il tipo di un testo o documento, nonché l'intenzione del suo autore o emittente.

•  Leggere e comprendere una vasta gamma di testi specialistici approfonditi.

•  Produrre testi estesi con diverse funzioni e obiettivi, organizzando idee e informazioni in modo coerente e comprensibile, mostrando precisione nell'espressione e padronanza dei diversi registri.

•  Mostrare una certa padronanza linguistica degli usi e delle convenzioni sociali del mondo degli affari e dei diversi registri.

•  Utilizzare un ampio vocabolario, nonché una varietà di connettori e marcatori di testo che danno coerenza al testo scritto.

•  Utilizzare le risorse e i materiali di consultazione in modo semplice ed efficiente a portata di mano per espandere la conoscenza e rispondere alle domande.

•  Utilizzare le strategie linguistiche e di apprendimento sviluppate per rilevare errori e autocorrezione.

•  Impara a scrivere rapporti, lettere, comunicazioni e tutti i documenti relativi al mondo degli affari.

INTERAZIONE SCRITTA ORALE

•  Impara a leggere ad alta voce e con la pronuncia corretta.

•  Prendere appunti di una lunga presentazione (conferenze, conferenze, lezioni, presentazioni ...) in un linguaggio standard specifico per il contesto aziendale.

•  Preparare relazioni basate su informazioni orali o scritte, da cui sono state prese note precedenti, in una lingua standard.

INTERAZIONE CULTURALE

•  Sviluppare le strategie culturali necessarie per sviluppare nel mondo degli affari della sfera ispanica.

•  Imparare le norme sociali nelle aziende spagnole per evitare

•  incomprensioni culturali

•  Confrontare i diversi stili di negoziazione in base alle diverse culture.

FUNZIONI DI LINGUA

Funzione socializzante

•  Utilizzare il registro appropriato per ogni situazione comunicativa.

Funzione informativa (informare, descrivere, narrare)

•  Fornire e richiedere informazioni su qualsiasi argomento: richiedere e dare conferma di dati specifici, esprimere conformità e disaccordo, ecc.

•  Segnala fatti ed eventi Funzione espressiva

•  Esprimi e riconosci l'ironia, la cortesia, ecc.

•  Esprimi qualsiasi tipo di sentimento o umore.

Funzione di valutazione

•  Esprimere atteggiamenti: esprimere la propria opinione e presentare il proprio punto di vista, chiedere agli altri di esprimere le proprie opinioni, confutare le opinioni degli altri con argomentazioni, giustificazioni o argomentazioni ben coerenti e organizzate.

•  Valutare cose o idee usando confronti e figure espressive.

Funzione induttiva

•  Fornire argomenti per convincere, persuadere o indurre qualcuno a fare qualcosa.

•  Prevenire o avvisare qualcuno delle conseguenze di fare qualcosa.

•  Spiegare scopi e piani d'azione.

Funzione metalinguistica

•  Strutturare il discorso: aprire e chiudere il discorso orale e scritto in un'ampia varietà di situazioni; enfatizzare, sintetizzare, strutturare correttamente la frase e il discorso (dialogo, testo scritto, ecc.)

•  Garantire e riparare la comunicazione: chiedere e offrire ripetizioni, conferme, chiarimenti; esprimere dubbi, utilizzare strategie per aiutare una comunicazione efficiente e fluida.

•  Chiedere e fornire chiarimenti sulla grammatica e gli aspetti formali dello spagnolo.

Programma

CONTENUTI GRAMMATICALI

1. Contenuto dell'ortografia

•  Uso di segni di punteggiatura.

•  Usi specifici delle lettere maiuscole.

•  Usi di acronimi.

1.1 Determinanti

1.2 Nome e aggettivo

•  Nomi e aggettivi: casi speciali

•  Formazione delle parole: prefissi, suffissi, parasintetici, gentilici, cultismi, prestiti linguistici, ecc.

1.3 Verbo

• Alcuni casi speciali di "essere" e "essere"

• Altri valori dell'indicativo imperfetto

• Altri valori del futuro

•  Gerundio composito

•  Participio passato assoluto

•  Perifrasi dei verbi

•  Usi e contrasti indicativi / congiuntivi

•  Stile indiretto

•  impersonalità verbale

1.4 Avverbio

•  Frasi avverbiali

1.5 pronome

•  Revisione ed estensione dei pronomi personali

•  Revisione e consolidamento dei pronomi relativi con e senza preposizione (con il

•  che ...)

1.6 Preposizione

•  Revisione ed espansione di preposizioni e frasi preposizionali

1.7 Congiunzione

•  Congiunzioni che introducono frasi subordinate

Otros contenidos:

·  Perífrasis de continuidad y cambio.

·  Recursos para comparar

·  Oraciones y conectores condicionales

·  Oraciones subordinadas finales: consolidación

·  Participio presente

·  Uso pronominal del verbo.

·  Perífrasis e inicio de acción.

·  El futuro y el condicional para expresar hipótesis.

·  Correlación temporal en las subordinadas.

·  Condicionales con como + subjuntivo.

·  Adverbios terminados en –mente.

·  Estilo indirecto y discurso referido.

·  Se accidental.

·  Perífrasis de desarrollo y progreso.

·  Usos de se.

·  Usos de por y para.

·  Oraciones y marcadores concesivos.

·  Construcciones comparativas proporcionales.

·  Oraciones concesivas

·  Que en oraciones independientes.

·  Oraciones temporales de simultaneidad.

Contenuti tematici

•     La empresa

•     tipos de empresa 

•     Forma jurídica de la empresa

•     Objeto social de la empresa, Estatutos sociales

• Cómo se constituye una empresa: mi idea de empresa (proyecto)

• Cómo leer gráficos

•     Alta finanza y la Bolsa

Materiale Didattico

Il materiale didattico predisposto dal lettore in aggiunta ai testi consigliati (come ad esempio diapositive, dispense, esercizi, bibliografia) e le comunicazioni del lettore specifiche per il lettorato sono reperibili all'interno della piattaforma Moodle › blended.uniurb.it

Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Testi di studio

BIBLIOGRAFIA

  • C de C1, editorial Difusión, última edición      

Materiale distribuito a lezione, dispensa fornita dalla lettrice.

•  In attesa di uno specifico testo, sono suggerite i seguenti supporti bibliografici per il lessico di specialità:

a)    Blanca Aguirre Beltrán: El Español por profesiones; servicios financieros: Banca y Bolsa. Ed. SGEL.

b)    Blanca Aguirre y KlausBeltrán: El Español por profesiones; comercio exterior. Ed.SGEL.

c)    Olga Juan, Marisa de Prada, Ana Zaragoza: En equipo. Ed. Edi Numen. .

d)    José Luís Rodríguez Illera: Soporte visual: video Español de Negocios. Ed. Difusión.

e)    Detlev Wagner, Neus Sans: Mil palabras de Negocios. Ed. Difusión.

f)     Josefa Gómez de Enterría: Correspondencia Comercial en Español. Ed. SGEL.

g)    José María Tomás, Blanca Aguirre, Julio Larrú: Trato hecho. Ed. SGEL. .

h)    Detlev Wagner, Neus Sans: Escribir cartas de Negocios. Ed. Difusión.

i)     Marisa de Prada, Montserrat Bovet: Hablando de negocios. Ed. Edelsa.

j)     Marisa González, Felipe Martín, Conchi Rodrigo, Elena Verdía:Socios. Ed. Difusión.

k)    Ángel Felices, Cecilia Ruiz: Español para el comercio internacional. Ed. Edinumen.

Material recomendado para el trabajo de traducción, ampliación lexical y repaso gramatical:

  • M. Gallina, Dizionario commerciale bilingue spagnolo-italiano, Mursia, 1992 o aggiornato; u otro similar.
  • Real Academia Española, Diccionario de la Lengua Española, Madrid, 2005. O la versión en línea: www.rae.es
  • S. Carbonell, Diccionario fraseológico completo, italiano-spagnolo/spagnoloitaliano, 2 Vols., Milano, Hoepli, 1992.L.
  • Tam, Grande dizionario di spagnolo-italiano, italiano-spagnolo (con CD-Rom),Milano, Hoepli u otro similar.
  • M. Seco, Diccionario de dudas y dificultades de la lengua española, Madrid, Espasa Calpe, 2003.
  • M. Carrera Díaz, Grammatica Spagnola, Bari, Laterza, 1997.
  • L. Gómez Torrego, Gramática didáctica del español, Madrid, SM, 1998.
  • L. Bousquets y L. Bonzi, Ejercicios gramaticales de español (Niveles Medio y Superior), Madris, Editorial Verbum, 3ª Edición 2004.
  • M. de Prada, Uso interactivo del vocabulario y sus combinaciones más frecuentes. Nivel B2 – C2, Madrid, Edelsa, 2014
  • A. Falcinelli, Notas de morfosintaxis contrastiva español-italiano. Pisa, TEP, 2004.
  • E. Montolío (Coordinadora), Manual Práctico de Escritura Académica Vol. II y III. Ariel S.A., 2000.
  • J. Sánchez Lobato (Coordinador), Saber Escribir. Istituto Cervantes, Aguilar, 2006

 

Se aconseja asimismo la lectura diaria de un artículo de prensa: El País, ABC, Mundo y Cinco Días entre otros.

Note

METODOLOGIA

Si lavorerà con un sistema comunicativo. Gli approcci utilizzati in base ai temi saranno:

L'approccio situazionale per immergersi nei contesti sociali, l'approccio del compito per realizzare progetti e l'approccio funzionale per lavorare sugli usi del linguaggio e reagire in modo appropriato.

Per sviluppare tutte le abilità in ogni sessione, tutte e quattro le abilità saranno esercitate in modo compensato.

El examen de C1 con el lector consiste en las partes siguientes:

  • Examen escrito:
  • Consiste en dos partes: A) gramática (10 puntos) y B) redacción  (20 puntos). Los  estudiantes pueden acceder con sus propias credenciales a una prueba modelo en red para apreciar la estructura del examen a través del siguiente enlace:

    http://www.uniurb.it/lingue/esempiprovescritte/LinAZ-LAZ-CL4/spa/3_anno

    O preguntar al CEL responsable del curso para obtener otras pruebas.

  • Examen Oral:
  • Se basará en dos partes:

    a)  Para todos los estudiantes: 1) una conversación en la que deberá hablar sobre un tema a partir de un texto escrito; 2) la presentación de una empresa de creación propia basándonos en los puntos estudiados durante el año en el Dossier de Negocios y 3) preguntas relativas a los contenidos empresariales.

    Los alumnos “asistentes” tendrán la oportunidad de presentar a lo largo del curso “su empresa” en clase. Este ejercicio tendrá un valor de HASTA 14 puntos y se sumará a la nota del examen oral (accertamentolinguistico).

    b)  Prueba de audición: el estudiante deberá responder a las preguntas sobre los temas de las audiciones (como mínimo habrá dos audiciones), los ejercicios pueden ser de distinta índole, es decir, V/F, elección de la respuesta correcta, preguntas abiertas, búsqueda de sinónimos, etc;

    « torna indietro Ultimo aggiornamento: 20/03/20


    Condividi


    Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


    Il tuo feedback è importante

    Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

    Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

    L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

    Numero Verde

    800 46 24 46

    Richiesta informazioni

    informazioni@uniurb.it

    Posta elettronica certificata

    amministrazione@uniurb.legalmail.it

    Social

    Performance della pagina

    Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
    Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
    Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
    2020 © Tutti i diritti sono riservati

    Top