Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


FITNESS E ATTIVITÀ MOTORIE PER IL BENESSERE
FITNESS AND PHYSICAL ACTIVITIES FOR WELLBEING

A.A. CFU
2020/2021 6
Docente Email Ricevimento studenti
Francesco Lucertini Su appuntamento: contattare via e-mail

Assegnato al Corso di Studio

Scienze dello Sport (LM-68)
Curriculum: PERCORSO COMUNE
Giorno Orario Aula
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Il corso racchiude insegnamenti che trattano competenze sui comportamenti e gli stili di vita che l'individuo dovrebbe adottare per il mantenimento o prolungamento di un buono stato di salute psico-fisica.

La finalità è: qualificare in modo professionale operatori per il settore salutistico e per i centri di fitness, palestre.

Si tenderà a sviluppare in forma organica, funzionale le esigenze e richieste del mercato, l'elaborazione e l'applicazione dei saperi scientifici al movimento. Gli studenti partecipanti dovranno essere in grado di ottenere valide ed approfondite competenze per gestirsi autonomamente in strutture operative dove si richiedono saperi specifici per mantenere integra l'efficienza nella quotidianità. Si tenderà a privilegiare la metodologia dell'allenamento in modo graduale e tassonomico a carico sub-massimale prevalentemente aerobico, in modo da contrastare anche tutte le problematiche dismetaboliche e di ipocineticità caratteristiche della vita contemporanea.

Laboratori per l'apprendimento motorio, con utilizzo di macchinari per il cardio-fitness, per il lavoro  a carico naturale con l'applicazione di metodiche specifiche di posturologia, per la propriocettività e la prevenzione; attività motoria in diversi ambienti.

Programma

Teoria e metodologia dell'allenamento nel fitness.

Teoria e tecnica di:

Aerobica

Step

Ginnastiche posturali 

Tecnica e didattica Bosu e ginnastica posturale

Cardio-fitness, utilizzo di protocolli di lavoro con macchine cardio-vascolari.

Fitness in acqua ed in diversi ambienti

Fitness Funzionale

Allenamento contro resistenza,utilizzo di macchine isotoniche, pesi, elastici.

Programmazione di attività motoria individualizzata e protocolli di lavoro per diverse fasce di utenza.

Progettazione di Unità Didattiche con l'utilizzo di piccoli, grandi attrezzi,insusuali e corpo libero per diversi obiettivi e utenze.

Fitness Outdoor

Immagine corporea, fitness e bellezza.

Prevenzione degli infortuni: acquisiszione di corretti stili di vita.

Risultati di Apprendimento (Descrittori di Dublino)

Conoscenza e capacità di comprensione (knowledge and understanding).

- Conoscenza della teoria, tecnica e didattica disciplinare;

- conoscenza dei principali elementi del benessere fisico,psichico e sociale

- capacità di distinzione di progettazione, di strategie didattiche, per la conduzione di gruppi, la verifica e la valutazione. 

Conoscenza e capacità di comprensione applicate (applying knowledge and understanding).

- Conoscenza e comprensione delle teorie e dei concetti previsti dal corso;

- capacità di proporre e valutare soluzioni organizzative e didattiche tramite piani di lezione, attività motoria in ambiente desueti e diverse utenze.

Autonomia di giudizio (making judgements).

- Capacità di individuare metodologie adeguate ai diversi contesti.

- capacità di ipotizzare progettazioni, unità di apprendimento e piani di lezione per i diversi target d’utenza;

- capacità di saper prospettare ipotesi di intervento motorio e didattico per affrontare problematiche in presenza di ipocinesia e disabilità motorie.

- capacità di selezionare strategie didattiche più appropriate, valutare eventi e individuare le questioni chiave rilevanti per il successo formativo.

Abilità comunicative (communication skills).

- Conoscere le tecniche che possono potenziare le capacità comunicative, intellettive e di apprendimento;

- capacità di leggere e interpretare la comunicazione non verbale;

-capacità di sviluppare l’espressività corporea.

Capacità di apprendere (learning skills).

- Capacità di analizzare e valutare criticamente - nei loro aspetti metodologici fondamentali – ricerche, progetti motori condotti in ambito del fitness e centri benessere.

- capacità di indagare autonomamente le problematiche relative ai diversi contesti sociali, età, culture.

- capacità di reperire le fonti bibliografiche necessarie anche attraverso data base e corsi specifici, volte allo sviluppo di ricerche sulla performance, salute benessere, sperimentali finalizzate anche a tesi di laurea;

- capacità di costruire strumenti di indagine, rilevare e analizzare dati;

- capacità di ricercare nuove risorse educative-motorie, collaborare nella progettazione e gestione di eventi formativi.

Conoscenza delle problematiche multidisciplinari legate al mondo del fitness e del benessere.

Elaborazione e/o applicazione di protocolli individualizzati di lavoro.

Abilità nella risoluzione di problematiche interdisciplinari nel mantenimento del benessere fisico, psichico e sociale nelle diverse fasce di età.

Autonomia progettuale nei diversi ambiti.

Materiale Didattico

Il materiale didattico predisposto dal docente in aggiunta ai testi consigliati (come ad esempio diapositive, dispense, esercizi, bibliografia) e le comunicazioni del docente specifiche per l'insegnamento sono reperibili all'interno della piattaforma Moodle › blended.uniurb.it

Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezioni frontali per la parte teorica.

Per la parte pratica-laboratori, esercitazioni ed esperienze tecnico-operative attuate in palestra a corpo libero, con diverse attrezzature e macchine isotoniche e cardiovascolari.  

Sussidi audio-visivi

Obblighi

La frequenza al corso è obbligatoria per almeno il 50% delle lezioni. 

Testi di studio

Saranno indicati all'inizio delle lezioni

Modalità di
accertamento

Valutazioni intermedie (in itinere), tesine. Progettazione di attività didattiche.

ESAME ORALE

Per il colloquio orale i criteri di valutazione sono i seguenti:

- pertinenza ed efficacia delle risposte in rapporto ai contenuti del programma;  livello di padronanza delle conoscenze; - utilizzo del lessico specifico disciplinare, precisione terminologica; capacità di sintesi - pertinenza nell'applicazione di metodologie, tecniche, strumenti; - grado di articolazione della risposta, capacità di collegamenti interdisciplinari. Ciascuno dei criteri è valutato sulla base di una scala di valori/giudizi a quattro livelli con uguale peso assegnato a ciascun criterio. La valutazione finale è espressa in trentesimi.

Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

Obblighi

La frequenza al corso è obbligatoria per almeno il 50% delle lezioni.

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 23/09/2020


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2021 © Tutti i diritti sono riservati

Top