Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


STORIA DELL'ARTE CONTEMPORANEA II
CONTEMPORARY HISTORY OF ARTS II

Arte contemporanea: dall'Informale ad oggi.
Contemporary art: from Informal Movement to 21st century art.

A.A. CFU
2020/2021 6
Docente Email Ricevimento studenti
Tiziana Fuligna Su appuntamento richiesto via email.

Assegnato al Corso di Studio

Storia dell'Arte (LM-89)
Curriculum: PERCORSO COMUNE
Giorno Orario Aula
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Fornire gli strumenti per comprendere l'arte contemporanea.

Il corso si propone l’obiettivo di fornire agli studenti le conoscenze e le competenze per riconoscere i diversi movimenti artistici e le correnti principali che hanno caratterizzato la Storia dell’arte del Secondo Novecento e di comprendere le più recenti forme artistiche.

Programma

Il corso sarà diviso in moduli tematici. Si analizzeranno i maggiori movimenti artistici che hanno determinato innovazioni e metamorfosi nel linguaggio delle arti visive e dell’architettura.

Particolare attenzione verrà data a quegli artisti che con la loro arte hanno aperto ai linguaggi contemporanei.

Eventuali Propedeuticità

Visite didattiche a realtà locali di cultura contemporanea e a musei d'arte contemporanea.

Risultati di Apprendimento (Descrittori di Dublino)

Il candidato dovrà dimostrare nel colloquio d’esame di avere acquisito gli apprendimenti di base della Storia dell’arte contemporanea, mostrando padronanza e competenza nel contestualizzare nel giusto periodo storico e culturale i materiali forniti. Si richiede altresì un appropriato uso del lessico specifico relativo alla disciplina.

Materiale Didattico

Il materiale didattico predisposto dal docente in aggiunta ai testi consigliati (come ad esempio diapositive, dispense, esercizi, bibliografia) e le comunicazioni del docente specifiche per l'insegnamento sono reperibili all'interno della piattaforma Moodle › blended.uniurb.it

Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Le lezioni saranno prevalentemente frontali e dialogiche. Durante la lezione si utilizzeranno metodologie didattiche come "Problem solving" e "Scaffolding" per rafforzare e consolidare le competenze e le conoscenze. Il percorso didattico ha, infatti, come traguardo finale quello di generare negli studenti la capacità di organizzare in modo autonomo apprendimenti di tipo costruttivo.Il materiale didattico sarà fornito agli studenti alla fine del corso.

Obblighi

Non ci sono obblighi di frequenza.

Testi di studio

Valerio Terraroli, Arte 5. Il mondo contemporaneo dal postimpressionismo all'arte di oggi, Skira Bompiani, Milano 2013 o Cricco - Di Teodoro, Itinerario nell'arte. Dall'Art Nouveau ai giorni nostri, Versione gialla, 5° Volume, Zanichelli.

Giorgio Agamben, Che cos'è il contemporaneo?, i sassi nottetempo, Milano 2008

Arthur C. Danto, Che cos'è l'arte, Johan & Levi editore, Milano 2017

Il manuale può essere sostituito con altro testo in possesso del candidato da concordare con la docente.

Modalità di
accertamento

La prova d’esame sarà un colloquio orale sugli argomenti contenuti nel manuale o nel testo di approfondimento a scelta. La prova orale potrà essere integrata dal riconoscimento e dall’analisi di opere mostrate dal docente per attestare l’apprendimento, la capacità critica e di analisi acquisiti dallo studente nei confronti delle principali correnti artistiche costituenti il programma del corso.

Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

Modalità didattiche

Gli studenti non frequentanti dovranno avvalersi del materiale didattica predisposto dalla docente e reperibili all'interno della piattaforma Moodle › blended.uniurb.it

Obblighi

-

Testi di studio

Valerio Terraroli, Arte 5. Il mondo contemporaneo dal postimpressionismo all'arte di oggi, Skira Bompiani, Milano 2013  o  Cricco - Di Teodoro, Itinerario nell'arte. Dall'Art Nouveau ai giorni nostri, Versione gialla, 5° Volume, Zanichelli.

Giorgio Agamben, Che cos'è il contemporaneo?, i sassi nottetempo, Milano 2008

Arthur C. Danto, Che cos'è l'arte, Johan & Levi editore, Milano 2017

Modalità di
accertamento

La prova d’esame sarà un colloquio orale sugli argomenti contenuti nel manuale o nel testo di approfondimento a scelta. La prova orale potrà essere integrata dal riconoscimento e dall’analisi di opere mostrate dal docente per attestare l’apprendimento, la capacità critica e di analisi acquisiti dallo studente nei confronti delle principali correnti artistiche costituenti il programma del corso.

Note

Gli studenti non frequentanti dovranno portare gli stessi testi previsti per i frequentanti. Per ulteriori informazioni possono comunque contattare il docente.

Per qualunque chiarimento è possibile contattare la docente via email.

tiziana.fuligna@uniurb.it

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 30/09/2020


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2021 © Tutti i diritti sono riservati

Top