Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


FILOSOFIA DELLA CULTURA CORSO AVANZATO
PHILOSOPHY OF CULTURE ADVANCED COURSE

Cultura, filosofia, politica ed educazione tra Classico e Contemporaneo.
Culture, philosophy, politics and education between Classic and Contemporary.

A.A. CFU
2020/2021 6
Docente Email Ricevimento studenti
Antonio De Simone Lunedì alla fine delle lezioni

Assegnato al Corso di Studio

Pedagogia (LM-85)
Curriculum: COMUNE
Giorno Orario Aula
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Cultura, filosofia, politica ed educazione tra Classico e Contemporaneo.

Il corso di Filosofia della cultura corso avanzato, con metodologie specialistiche rivolte a soddisfare la formazione curriculare degli studenti, si propone di delineare e tematizzare analiticamente e criticamente, il rapporto tra cultura, filosofia, politica ed educazione attraverso l'analisi del pensiero e dell'opera di alcuni dei principali filosofi moderni e contemporanei. L'obiettivo formativo è quello di fornire agli studenti i concetti, i metodi e gli orientamenti fondamentali e critici indispensabili per la loro formazione culturale, filosofica e pedagogica attraverso il riferimento costante alla lettura e al dialogo tra Classico e Contemporaneo. In particolare, nella sua prima parte, sarà tematizzato il rapporto tra il pensiero e l’opera di Georg Simmel e i problemi fondamentali della filosofia della cultura. Nella seconda parte, al centro della riflessione sarà posto il rapporto tra vita, filosofia ed educazione mediante un’analisi comparativa e trasversale del pensiero filosofico-pedagogico di Kant, Nietzsche e Simmel. Nella terza parte, oggetto di trattazione tematica e critica sarà il rapporto tra Bildung, Europa e Occidente, con particolare riferimento agli intrecci tra cultura, filosofia, politica ed educazione nel pensiero di Hegel, Simmel, Adorno, Gadamer e Habermas.

Programma

Simmel e la filosofia della cultura.

Simmel. Forme della reciprocità, stile moderno ed estetica sociale.

Sul concetto simmeliano di cultura.

Cultura oggettiva e cultura soggettiva.

Simmel. Generi dell’io, cultura femminile e filosofia dell’avventura.

Simmel e la metafilosofia del quotidiano.

Kant, Nietzsche, Simmel. Transiti di pensiero filosofico-pedagogico.

Simmel filosofo della vita e dell’educazione.

Scenari della contemporaneità e ontologia politica del conflitto.

La dialettica vita/forme e il conflitto della cultura moderna (Simmel).

Bildung, Kultur e Halbbildung (tra Gadamer e Adorno).

Soggettività, politica, dominio (tra Hegel, Habermas e Abensour).

L’idea d’Europa e il destino dell’Occidente (tra Gadamer e Habermas).

Eventuali Propedeuticità

Nessuna

Risultati di Apprendimento (Descrittori di Dublino)

In rapporto alla disciplina lo studente dovrà mostrare:

Conoscenza e capacità di comprensione:
- conoscenza delle tematiche fondamentali della Filosofia della cultura esposte a lezione e approfondite nei libri di testo e comprensione dei suoi concetti fondamentali nelle loro ricadute culturali, filosofiche, politiche e pedagogiche (vedi Obiettivi formativi);

Conoscenza delle forme filosofiche e delle metamorfosi e dinamiche culturali, storiche, socio-politiche e pedagogiche esposte a lezione e approfondite nei libri di testo e comprensione dei processi che le hanno configurate.
- comprensione degli elementi costitutivi della relazione tra cultura, filosofia, politica e processi formativi tra classico e contemporaneo in relazione all'ambito disciplinare trattato e al programma svolto. 

Conoscenza e capacità di comprensione applicate:
- capacità di orientarsi nel dibattito culturale, filosofico, politico e pedagogico moderno e contemporaneo e di comprendere gli elementi che oggi consolidano strutturalmente la conoscenza delle problematiche della Filosofia della cultura anche in ambito formativo ed educativo.

Autonomia di giudizio (making judgements):
- capacità di prendere posizione autonomamente rispetto ai principali nodi culturali, filosofici, storico-politici ed educativi del dibattito critico contemporaneo sul pensiero filosofico da Hegel a Habermas.

Abilità comunicative:
- capacità di comunicare adeguatamente quanto appreso nelle forme dello studio di livello universitario; capacità di trasmettere e comunicare gli aspetti e i principi fondamentali della Filosofia della cultura declinata nel suo rapporto disciplinare nel lavoro educativo di base.

Capacità di apprendere:
- sulla base delle conoscenze acquisite tramite il corso, lo studente dovrà essere capace di costruire autonomamente percorsi di approfondimento e di comprendere quali letture ed esperienze possono aiutarlo in tal senso.

In rapporto alla disciplina, dunque, lo studente dovrà mostrare in modo maturo, il possesso:

  • della padronanza delle conoscenze di base;
  • della comprensione dei concetti fondamentali della disciplina;
  • della capacità di usare conoscenze e concetti per ragionare secondo la logica della disciplina.

    Materiale Didattico

    Il materiale didattico predisposto dal docente in aggiunta ai testi consigliati (come ad esempio diapositive, dispense, esercizi, bibliografia) e le comunicazioni del docente specifiche per l'insegnamento sono reperibili all'interno della piattaforma Moodle › blended.uniurb.it

    Attività di Supporto

    Durante il corso, per arricchire l'offerta formativa, si svolgeranno seminari integrativi interdisciplinari tenuti dal titolare della cattedra prof. Antonio De Simone e dai cultori della materia sui temi "Simmel e la filosofia del limite" (prof. Luciano Massi) e “Filosofi, educatori: Kant, Nietzsche, Simmel) (PhD. Alessandra Peluso) le cui modalità e possibilità di realizzazione saranno calendarizzate e comunicate.


    Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

    Modalità didattiche

    Lezioni frontali, esercitazioni e seminari scientifico-didattici integrativi di approfondimento.

    Obblighi

    La  partecipazione alle lezioni favorisce lo sviluppo delle logiche e delle metodologie disciplinari di apprendimento. 

    Testi di studio

    ·     

    -         ANTONIO DE SIMONE, La via dell’anima. Simmel e la filosofia della cultura, Meltemi, Milano 2017.

    ALESSANDRA PELUSO, Maestro e allievo. Filosofi, educatori: Kant, Nietzsche, Simmel, PensaMultimedia, Lecce 2020.

    ANTONIO DE SIMONE, Bildung, Europa e Occidente. Cultura, filosofia e politica tra Hegel e Habermas, Morlacchi Editore, Perugia 2020.

    · 

    Modalità di
    accertamento

    Esame orale.

    Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

    Modalità didattiche

    Per gli studenti non frequentanti sono confermati il programma e i testi di studio indicati nel vademecum.

    Obblighi

    L’accertamento delle logiche e delle metodologie disciplinari di apprendimento.

    Testi di studio

          

     -        ANTONIO DE SIMONE, La via dell’anima. Simmel e la filosofia della cultura, Meltemi, Milano 2017.

     - ALESSANDRA PELUSO, Maestro e allievo. Filosofi, educatori: Kant, Nietzsche, Simmel, PensaMultimedia, Lecce 2020.

     - ANTONIO DE SIMONE, Bildung, Europa e Occidente. Cultura, filosofia e politica tra Hegel e Habermas, Morlacchi Editore, Perugia 2020.

    · 

    · 

    Modalità di
    accertamento

    Esame orale.

    « torna indietro Ultimo aggiornamento: 15/07/2020


    Condividi


    Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


    Il tuo feedback è importante

    Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

    Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

    Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

    Posta elettronica certificata

    amministrazione@uniurb.legalmail.it

    Social

    Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
    Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
    Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
    2023 © Tutti i diritti sono riservati

    Top