Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


STORIA DEI PROCESSI SOCIO-ECONOMICI GLOBALI
HISTORY OF GLOBAL SOCIO-ECONOMIC PROCESSES

Migrazioni
Migrations

A.A. CFU
2020/2021 8
Docente Email Ricevimento studenti
Amoreno Martellini su appuntamento

Assegnato al Corso di Studio

Lingue Moderne e Interculturalità (LM-37)
Curriculum: COMUNICAZIONE INTERCULTURALE D'IMPRESA
Giorno Orario Aula
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

L'obiettivo principale del corso consiste nella mettere a disposizione degli studenti gli strumenti critici per la comprensione di uno dei principali nodi della storia del Novecento: quello relativo alle migrazioni in età contemporanea. Strumenti in base ai quali sia possibile distinguere all'interno dei processi di conoscienza in materia, le categorie mediatiche e del senso comune da quelle storiche e scientifiche.

Programma

Il corso intende riflettere sul processo di cambiamento nelle dinamiche migratorie verificatosi nel nostro paese nel corso dei decenni terminali del Novecento. Dopo la ripresa dei flussi di espatrio verificatasi dall’immediato secondo dopoguerra fino a tutto il miracolo economico, tra gli anni settanta e gli anni novanta i saldi migratori tornano ad essere positivi: l’emigrazione all’estero subisce una decisa contrazione e l’Italia assiste all’arrivo nel suo territorio di flussi di immigrazione crescente, portatori di numerosi e complessi interrogativi che investono ambiti diversi: quello politico prima di tutti, ma immediatamente dopo quello giuridico e quello economico. Quali politiche sociali per gestire il problema migratorio e quali strumenti legislativi per attuarli e a che prezzo? Ma l’interrogativo più complesso che l’inversione dei flussi migratori pone al paese investe la società italiana a livello culturale: i temi dell’accoglienza e del respingimento si pongono come stereotipi contrapposti da cui derivano tutti i comportamenti e le percezioni che, da allora in poi,  definiscono l’atteggiamento degli italiani di fronte a questo problema.Il corso si propone di fornire gli strumenti storiografici per comprendere in modo critico questo delicato e cruciale passaggio.

Eventuali Propedeuticità

nessuna

Risultati di Apprendimento (Descrittori di Dublino)

- Conoscenza e capacità di comprensione (knowledge and understanding): lo studente acquisisce la conoscenza dei fondamentali nodi della storia del XX secolo, e delle principali interpretazioni storiografiche

- Capacità di applicare conoscenza e comprensione (applying knowledge and understanding): Lo studente acquisisce la capacità di interpretare le fonti storiche e di applicarle a un qudro storiografico dato 

- Autonomia di giudizio (making judgements): lo studente acquisice capacità critiche che lo mettono in grado di comprendere e valutare in modo autonomo i nodi stoirografici e i testi che li analizzano

Materiale Didattico

Il materiale didattico predisposto dalla/dal docente in aggiunta ai testi consigliati (come ad esempio diapositive, dispense, esercizi, bibliografia) e le comunicazioni della/del docente specifiche per l'insegnamento sono reperibili all'interno della piattaforma Moodle › blended.uniurb.it

Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

lezione frontale

Testi di studio

Michele Colucci, Storia dell'immigrazione straniera in Italia. Dal 1945 ai giorni nostri,  Carocci, Roma 2018

Sandro Rinauro,  Il cammino della speranza. L'emigrazione clandestina degli italiani nel secondo dopoguerra, Einaudi, Torino 2009

Altre indicazioni bibliografiche verranno fornite durante il corso

Modalità di
accertamento

Esame orale

L'esame consta generalmente di tre o quattro domande sui testi prescelti ed è volto ad accertare, attraverso la forma discorsiva, in prima istanza la comprensione generale dell'impianto didattico del corso e, successivamente, la capacità (nei suoi vari gradi) di approfondimento dei temi trattati e l'autonomia di giudizio e di riproposizione degli argomenti oggetto di esame, la pertinenza del linguaggio utilizzato

Disabilità e DSA

Le studentesse e gli studenti che hanno registrato la certificazione di disabilità o la certificazione di DSA presso l'Ufficio Inclusione e diritto allo studio, possono chiedere di utilizzare le mappe concettuali (per parole chiave) durante la prova di esame.

A tal fine, è necessario inviare le mappe, due settimane prima dell’appello di esame, alla o al docente del corso, che ne verificherà la coerenza con le indicazioni delle linee guida di ateneo e potrà chiederne la modifica.

Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

Modalità didattiche

Non sono previste variazioni rispetto agli studenti frequentanti.

Testi di studio

Programma e testi di studio sono gli stessi degli studenti frequentanti.

Modalità di
accertamento

Esame orale

Disabilità e DSA

Le studentesse e gli studenti che hanno registrato la certificazione di disabilità o la certificazione di DSA presso l'Ufficio Inclusione e diritto allo studio, possono chiedere di utilizzare le mappe concettuali (per parole chiave) durante la prova di esame.

A tal fine, è necessario inviare le mappe, due settimane prima dell’appello di esame, alla o al docente del corso, che ne verificherà la coerenza con le indicazioni delle linee guida di ateneo e potrà chiederne la modifica.

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 22/09/2020


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

15 22

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522, scarica l'app o chatta su www.1522.eu

Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2024 © Tutti i diritti sono riservati

Top