Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


ANALISI ECONOMICA DEI SERVIZI SOCIALI E DELLE POLITICHE PUBBLICHE
ECONOMIC ANALYSIS OF SOCIAL SERVICES AND PUBLIC POLICIES

A.A. CFU
2020/2021 6
Docente Email Ricevimento studenti
Leo Fulvio Minervini Nei giorni di lezione oppure in altri giorni, con appuntamento da concordare via e-mail.

Assegnato al Corso di Studio

Giorno Orario Aula
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Il corso si propone di fornire allo studente gli strumenti utili per la comprensione delle ragioni economiche dell'intervento pubblico, specialmente in ambito sociale ed assistenziale. Il corso si propone altresì di far conoscere la struttura ed il funzionamento del settore pubblico, i suoi principali strumenti di intervento in situazioni di malfunzionamento del mercato, nonché limiti e possibili difetti dell'intervento pubblico in economia. Ciò secondo una impostazione microeconomica, e con riguardo ai rilevanti aspetti di economia positiva e normativa.

Programma

Il corso affronterà i seguenti argomenti:

- introduzione all'analisi economica delle ragioni e delle politiche di intervento del settore pubblico nell'economia;

- il benessere sociale, il problema della sua misurazione e massimizzazione, l'efficienza e l'equità;

- i teoremi fondamentali dell'economia del benessere;

- i beni pubblici e la teoria delle scelte collettive;

- le esternalità e le politiche correttive di natura privata e pubblica;

- altre cause di inefficienza nel funzionamento del mercato;

- le politiche economiche pubbliche ridistributive: aspetti teorici degli interventi correttivi di disuguaglianze e povertà;

- elementi di analisi costi-benefici;

- le spese pubbliche per salute ed istruzione;

- le spese pubbliche per previdenza, assistenza e ammortizzatori sociali;

- la teoria del federalismo fiscale.

Durante il corso verranno fornite altresì le conoscenze fondamentali di microeconomia utili all'analisi dei temi affrontati.

.

Eventuali Propedeuticità

Secondo il regolamento del corso di laurea.

Risultati di Apprendimento (Descrittori di Dublino)

Lo studio degli argomenti affrontati nel corso dovrebbe consentire allo studente di dimostrare:

- l'apprendimento e la comprensione delle conoscenze teoriche di base per l'analisi dell'intervento pubblico in economia, negli aspetti normativi e positivi, e con particolare riferimento all'ambito sociale e assistenziale (conoscenza e capacità di comprensione);

- l'apprendimento e la capacità di comprensione degli strumenti analitici di base per la valutazione e la discussione del ruolo del settore pubblico nel sistema economico, nonché dei fondamentali trade-off che si pongono nelle decisioni economiche, con riferimento a esemplificazioni e con l'ausilio di strumenti matematici (conoscenza e capacità di comprensione applicate);

- la capacità di giudicare in modo autonomo le tipologie di politiche e interventi pubblici studiati nel corso (autonomia di giudizio); 

- il raggiungimento di buone abilità comunicative circa i problemi dell'intervento pubblico in economia e in particolare negli ambiti specifici oggetto di studio (abilità comunicative);

- la capacità di analizzare e valutare criticamente discussioni orali o scritte inerenti decisioni economiche pubbliche e la capacità di riflettare autonomamente su benefici e costi dell'azione pubblica in campo economico, con particolare attenzione ai servizi sociali (capacità di apprendere).

Materiale Didattico

Il materiale didattico predisposto dal docente in aggiunta ai testi consigliati (come ad esempio diapositive, dispense, esercizi, bibliografia) e le comunicazioni del docente specifiche per l'insegnamento sono reperibili all'interno della piattaforma Moodle › blended.uniurb.it

Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezioni frontali (didattica mista, compatibilmente con le disposizioni contro il cd. Covid-19), studio di casi e seminari.

Obblighi

Sono considerati studenti frequentanti coloro che risultano presenti a un minimo di 26 ore di lezione.

Testi di studio

Testo adottato:

H.S. Rosen, T. Gayer, Scienza delle finanze, McGraw-Hill, 2018, appendice e capp. 1, da 3 a 7, da 10 a 13, 21.

Testo consigliato per l'approfondimento:

P. Bosi (cur.), Corso di scienza delle finanze, il Mulino, 2019, capp. I, V, VIII (testo disponibile anche in edizione digitale su Pandoracampus).

Le indicazioni dei capitoli dei testi si basano sull'ultima edizione disponibile - cfr. anno. Chi scegliesse una edizione precedente dovrà aver cura di studiare i capitoli corrispondenti a quelli indicati (e al programma). E' possibile, a scelta dello studente, usare il testo di Bosi per la preparazione; in tal caso, è raccomandato lo studio dell'appendice del testo di Rosen-Gayer, o di un altro testo, per l'acquisizione di alcuni fondamenti di teoria microeconomica trattati nelle lezioni.

Modalità di
accertamento

I risultati di apprendimento attesi verranno valutati, compatibilmente con le disposizioni contro il cd. Covid-19, attraverso una prova scritta in presenza, della durata di 45 minuti, che prevede domande aperte a cui rispondere, ove opportuno, anche con l'ausilio di grafici. La prova scritta in presenza potrà (o dovrà) essere sostituita da una prova orale in remoto in base alle disposizioni contro il cd. Covid-19 adottate dai competenti organi e vigenti durante gli appelli degli esami. Nelle risposte alle domande dovranno essere spiegati e discussi, negli elementi essenziali, gli argomenti richiesti nella prova. I criteri di valutazione sono: il livello di padronanza delle conoscenze, il grado di articolazione della risposta, il grado di adeguatezza della spiegazione, il grado di utilizzo di semplici strumenti matematici, il grado di accuratezza dell’analisi e l’utilizzo di esempi esplicativi. Ciascuno dei criteri è valutato sulla base di una scala di valori/giudizi a quattro livelli con particolare peso assegnato al livello di padronanza delle conoscenze, al grado di articolazione della risposta e all’adeguatezza della spiegazione. Il voto della prova scritta è espresso in trentesimi. Superata la prova scritta (con un voto di almeno 18/30), lo studente potrà, se vuole, accedere ad una prova orale a scopo integrativo. La valutazione finale sarà composta dalla valutazione ottenuta sull'elaborato scritto corretta con la valutazione ottenuta nell'orale.

Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

Testi di studio

Testo adottato:

H.S. Rosen, T. Gayer, Scienza delle finanze, McGraw-Hill, 2018, appendice e capp. 1, da 3 a 7, da 10 a 13, 21.

Testo consigliato per l'approfondimento:

P. Bosi (cur.), Corso di scienza delle finanze, il Mulino, 2019, capp. I, V, VIII (testo disponibile anche in edizione digitale su Pandoracampus).

Le indicazioni dei capitoli dei testi si basano sull'ultima edizione disponibile - cfr. anno. Chi scegliesse una edizione precedente dovrà aver cura di studiare i capitoli corrispondenti a quelli indicati (e al programma). E' possibile, a scelta dello studente, usare il testo di Bosi per la preparazione; in tal caso, è raccomandato lo studio dell'appendice del testo di Rosen-Gayer, o di un altro testo, per l'acquisizione di alcuni fondamenti di teoria microeconomica trattati nelle lezioni.

Modalità di
accertamento

Si vedano le modalità indicate per gli studenti frequentanti.

Note

L'esame e la bibliografia potranno essere in lingua inglese su richiesta dello studente.

The student can request to sit the final exam in English, with an alternative reading list.

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 23/02/2021


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2023 © Tutti i diritti sono riservati

Top