Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


LA DISCIPLINA NELL'ASSOCIAZIONISMO SPORTIVO
THE DISCIPLINE OF SPORTS ASSOCIATIONS

A.A. CFU
2021/2022 6
Docente Email Ricevimento studenti
Laura Di Bona Il ricevimento si terrà dopo ogni lezione

Assegnato al Corso di Studio

Scienze dello Sport (LM-68)
Curriculum: PERCORSO COMUNE
Giorno Orario Aula
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Il corso è articolato in tre moduli tematici: MODULO I-ELEMENTI DI DIRITTO PRIVATO; MODULO II-ELEMENTI DI DIRITTO DELLO SPORT; MODULO III-ASSOCIAZIONI E SOCIETÀ SPORTIVE DILETTANTISTICHE.

Il corso si propone di far acquisire allo studente la conoscenza degli elementi istituzionali del diritto privato, indispensabili per una successiva piena comprensione dei profili più specifici di diritto dello sport e dell'associazionismo sportivo in particolare; la conoscenza dei profili essenzali dell'ordinamento sposttico nazionale e internazionale; nonché un approfondimento tematico specifico, e la relativa padronanza da parte dello studente, in materia società ed associazioni sportive dilettantistiche

Programma

MODULO I-ELEMENTI DI DIRITTO PRIVATO 
 I-L’ordinamento giuridico, II-Le Fonti, III-Il “diritto privato”, V-Le situazioni soggettive e i rapporti giuridici, VII-I fatti e i negozi giuridici X- Le persone Fisiche, XII-Gli Enti,  XVI-Le garanzie dell’obbligazione.

MODULO II-ELEMENTI DI DIRITTO DELLO SPORT 
Diritto amministrativo dello Sport; L’ordinamento sportivo nazionale

MODULO III-ASSOCIAZIONI E SOCIETÀ SPORTIVE DILETTANTISTICHE 
Associazioni sportive dilettantistiche, Le società sportive dilettantistiche, Registro delle organizzazioni sportive dilettantistiche, Registri, scritture contabili e libri sociali 

Eventuali Propedeuticità

Nessuna

Risultati di Apprendimento (Descrittori di Dublino)

Lo studente dovrà dimostrare l'acquisizone delle conoscenze istituzionali relative agli ELEMENTI DI DIRITTO PRIVATO;  agli ELEMENTI DI DIRITTO DELLO SPORT ed alla dicsicplina  delle ASSOCIAZIONI E dellle SOCIETÀ SPORTIVE DILETTANTISTICHE.

Lo studente dovrà dimostrare la conoscenza degli elementi istituzionali del diritto privato, indispensabili per una successiva piena comprensione dei profili più specifici di diritto dello sport e dell'associazionismo sportivo in particolare; la conoscenza dei profili essenzali dell'ordinamento sposttico nazionale e internazionale; nonché un approfondimento tematico specifico, e la relativa padronanza da parte dello studente, in materia società ed associazioni sportive dilettantistiche

Lo studente dovrà dimostrare la comprensione dei concetti e delle teorie trattati nel corso; dovrà essere in grado di analizzare ed interpretare i casi pratici relativi agli argomenti affrontati durante il corso

Materiale Didattico

Il materiale didattico predisposto dal docente in aggiunta ai testi consigliati (come ad esempio diapositive, dispense, esercizi, bibliografia) e le comunicazioni del docente specifiche per l'insegnamento sono reperibili all'interno della piattaforma Moodle › blended.uniurb.it

Attività di Supporto

Esercitazioni pratiche su casistica giurispridenziale. Modellistica contrattuale.


Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezioni frontali

Obblighi

Nessuno

Testi di studio

MODULO I-ELEMENTI DI DIRITTO PRIVATO 
F. Ruscello, Compendio di Istituzioni di Diritto Privato, Amon, 2016, limitatamente ai seguenti capitoli: I-L’ordinamento giuridico, II-Le Fonti, III-Il “diritto privato”, V-Le situazioni soggettive e i rapporti giuridici, VII-I fatti e i negozi giuridici X- Le persone Fisiche, XII-Gli Enti,  XVI-Le garanzie dell’obbligazione. (Pagine: da pag. 1 a pag. 25, da pag. 37 a pag. 52, da pag. 59 a pag. 79,  da pag. 97 a pag. 110, da pag. 121 a pag. 128, da pag. 169 a pag. 180-95 pagine totali).  
MODULO II-ELEMENTI DI DIRITTO DELLO SPORT 
E. Lubrano, L. Musumarra, Dispensa di diritto dello Sport, ultima edizione, limitatamente alle seguenti parti: Parte Prima: diritto amministrativo dello Sport, Parte Seconda: L’ordinamento sportivo nazionale. (Pagine: da pag. 7 a pag. 132-125 pagine totali).  
MODULO III-ASSOCIAZIONI E SOCIETÀ SPORTIVE DILETTANTISTICHE 
M. Frascarelli, Società ed Associazioni Sportive dilettantistiche, Edizioni Fag Milano, 2014, limitatamente ai seguenti capitoli: II-Associazioni sportive dilettantistiche, III-Le società sportive dilettantistiche, IV-Il Registro delle organizzazioni sportive dilettantistiche, V-Registri, scritture contabili e libri sociali (Pagine: da pag. 43 a pag. 191-148 pagine totali)

Modalità di
accertamento

Esame scritto

Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

Modalità didattiche

---

Obblighi

Nessuno

Testi di studio

MODULO I-ELEMENTI DI DIRITTO PRIVATO 
F. Ruscello, Compendio di Istituzioni di Diritto Privato, Amon, 2016, limitatamente ai seguenti capitoli: I-L’ordinamento giuridico, II-Le Fonti, III-Il “diritto privato”, V-Le situazioni soggettive e i rapporti giuridici, VII-I fatti e i negozi giuridici X- Le persone Fisiche, XII-Gli Enti,  XVI-Le garanzie dell’obbligazione. (Pagine: da pag. 1 a pag. 25, da pag. 37 a pag. 52, da pag. 59 a pag. 79,  da pag. 97 a pag. 110, da pag. 121 a pag. 128, da pag. 169 a pag. 180-95 pagine totali).  
MODULO II-ELEMENTI DI DIRITTO DELLO SPORT 
E. Lubrano, L. Musumarra, Dispensa di diritto dello Sport, ultima edizione, limitatamente alle seguenti parti: Parte Prima: diritto amministrativo dello Sport, Parte Seconda: L’ordinamento sportivo nazionale. (Pagine: da pag. 7 a pag. 132-125 pagine totali).  
MODULO III-ASSOCIAZIONI E SOCIETÀ SPORTIVE DILETTANTISTICHE 
M. Frascarelli, Società ed Associazioni Sportive dilettantistiche, Edizioni Fag Milano, 2014, limitatamente ai seguenti capitoli: II-Associazioni sportive dilettantistiche, III-Le società sportive dilettantistiche, IV-Il Registro delle organizzazioni sportive dilettantistiche, V-Registri, scritture contabili e libri sociali (Pagine: da pag. 43 a pag. 191-148 pagine totali)

Modalità di
accertamento

Esame scritto

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 20/10/2021


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2022 © Tutti i diritti sono riservati

Top