Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


LABORATORIO DI VALUTAZIONE ANTROPOMETRICA
ANTHROPOMETRIC MEASUREMENT LABORATORY

A.A. CFU
2021/2022 4
Docente Email Ricevimento studenti
Alexander Bertuccioli Mercoledì al termine delle lezioni previo appuntamento via e-mail, Consultare il calendario didattico sul portale di ateneo in caso di spostamenti o annullamento di lezioni.
Didattica in lingue straniere
Insegnamento con materiali opzionali in lingua straniera Inglese
La didattica è svolta interamente in lingua italiana. I materiali di studio e l'esame possono essere in lingua straniera.

Assegnato al Corso di Studio

Biologia Molecolare, Sanitaria e della Nutrizione (LM-6)
Curriculum: BIOLOGIA DELLA NUTRIZIONE
Giorno Orario Aula
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Il corso è finalizzato all’acquisizione dei principi teorici e metodologici fondamentali a padroneggiare opportunamente le principali tecniche antropometriche di comune uso ambulatoriale nella gestione di un piano nutrizionale. Il corso mira alla padronanza teorica e pratica delle metodologie di valutazione antropometrica applicate alla stima della composizione corporea. La conoscenza degli aspetti teorici alla base di ogni metodologia illustrata, dei relativi limiti, dell’applicabilità, e della corretta interpretazione dei dati rilevati, costituiscono elementi formativi essenziali del corso in quanto fondamentali all’esercizio della professione di Biologo Nutrizionista.

Programma

  • Dall’analisi antropometrica alla composizione corporea: generalità 
  • Aspetti storici ed evoluzione delle tecniche di valutazione antropometrica

  • L’anamnesi nutrizionale: esecuzione e integrazione con la valutazione antropometrica

  • Antropometria

  • Valutazione delle circonferenze: integrazione antropometrica e applicazioni pratiche

  • Plicometria

  • Bioimpedenziometria

  • Adipometria

  • Modelli di integrazione e valutazioni del morfotipo/biotipo: valutazione critica

  • Metodiche antropometriche avanzate (Dexa, Pletismografia ecc)

  • Cenni su metodiche ambulatoriali di gestione del metabolismo basale

  • Cenni sulla valutazione funzionale dell’atleta
  • Eventuali Propedeuticità

    Nessuna

    Risultati di Apprendimento (Descrittori di Dublino)

    Lo studente dovrà mostrare il possesso della padronanza delle conoscenze di base relative a: esecuzione, applicabilità, affidabilità e impiego delle principali tecniche di valutazione antropometrica.

    Lo studente dovrà mostrare la comprensione dei conetti e delle teorie previste dal corso, dovrà essere in grado di fornire e analizzare esempi pratici, analizzandone in maniera critica la ricaduta pratica nella gestione di un programma nutrizionale e nel follow-up nutrizionale.

    Lo studente dovrà mostrare il possesso della capacità di usare conoscenze e concetti che consentano di ragionare secondo la specifica logica della disciplina. Dovrà essere in grado, in particolare, di selezionare la tecnica più opportuna ed eseguire in pratica le misurazioni e la relativa valutazione in maniera coerente ed efficace contestualmente alle necessità dei soggetti oppure dei casi di studio proposti.

    Materiale Didattico

    Il materiale didattico predisposto dal docente in aggiunta ai testi consigliati (come ad esempio diapositive, dispense, esercizi, bibliografia) e le comunicazioni del docente specifiche per l'insegnamento sono reperibili all'interno della piattaforma Moodle › blended.uniurb.it

    Attività di Supporto

    Esercitazioni eseguite contestualmente alle lezioni


    Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

    Modalità didattiche

    Lezioni frontali ed esercitazioni pratiche

    Obblighi

    La frequenza delle lezioni di laboratorio è obbligatoria per i 2/3 delle ore dedicate alle esercitazioni pratiche, il corso prevede 8 ore di lezioni teoriche, 2 ore dedicate a approvfondimenti e verifiche in itinere e 24 ore dedicate ad attività pratiche. Sono obbligatori i 2/3 delle 24 ore dedicate ad attività pratiche (16 ore di esercitazione)

    Testi di studio

    Bertuccioli A. ”Dall'analisi antropometrica alla composizione corporea” Aracne editrice 2011

    Cagnazzo F., Cagnazzo R., “Valutazione antropometrica in clinica, riabilitazione e sport”. Edizioni Edi-Ermes 2009

    Slide Proiettate a lezione

    Modalità di
    accertamento

    Prova orale dove verranno discussi gli aspetti teorici previsti nel programma e prova pratica dove verrà richiesto di eseguire delle tecniche di misura trattate durante il laboratorio, la valutazione finale sarà preceduta da una prova scritta in itinere sotto forma di questionario a scelta multipla a cui lo studente può decidere di sottoporsi su base volontaria come verifica di apprendimento, tale prova non pregiudica lo svolgimento della prova finale.

    Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

    Obblighi

    La frequenza delle lezioni di laboratorio è obbligatoria per i 2/3 delle ore dedicate alle esercitazioni pratiche, il corso prevede 8 ore di lezioni teoriche, 2 ore dedicate a approvfondimenti e verifiche in itinere e 24 ore dedicate ad attività pratiche. Sono obbligatori i 2/3 delle 24 ore dedicate ad attività pratiche (16 ore di esercitazione)

    Procurarsi il materiale trattato a lezione mediante i canali messi a disposizione dall’Ateneo.

    Testi di studio

    Bertuccioli A. ”Dall'analisi antropometrica alla composizione corporea” Aracne editrice 2011

    Cagnazzo F., Cagnazzo R., “Valutazione antropometrica in clinica, riabilitazione e sport”. Edizioni Edi-Ermes 2009

    Slide Proiettate a lezione

    Modalità di
    accertamento

    Prova orale dove verranno discussi gli aspetti teorici previsti nel programma e prova pratica dove verrà richiesto di eseguire delle tecniche di misura trattate durante il laboratorio, la valutazione finale sarà preceduta da una prova scritta in itinere sotto forma di questionario a scelta multipla a cui lo studente può decidere di sottoporsi su base volontaria come verifica di apprendimento, tale prova non pregiudica lo svolgimento della prova finale.

    « torna indietro Ultimo aggiornamento: 07/10/2021


    Condividi


    Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


    Il tuo feedback è importante

    Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

    Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

    Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

    Posta elettronica certificata

    amministrazione@uniurb.legalmail.it

    Social

    Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
    Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
    Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
    2023 © Tutti i diritti sono riservati

    Top