Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


ANTROPOLOGIA CULTURALE I E II AMI

A.A. CFU
2007/2008 6
Docente Email Ricevimento studenti
Luigi Alfieri

Assegnato al Corso di Studio

Sociologia (36)
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Parte I

L'obiettivo principale è un ripensamento della problematica del potere, in rapporto ai fenomeni di massa e alla violenza collettiva, in un'ottica teorica e di comparazione culturale, allo scopo di individuare alcuni nessi fondativi del sociale e indagare le loro possibili trasformazioni.

Parte II

Il corso si propone di indagare, approfondendo criticamente un'importante prospettiva teorica contemporanea, i modi di istituzionalizzazione della violenza all'interno della società.

Programma

Parte I

1) Differenze Culturali e identità collettive;2) Concetto di "massa" in Canetti;3) Caratteri e tipologie delle masse;4) Simbolica di massa e di nazionalità;5) Tipologia delle "mute";6) Mute e religioni;7) Potere e sopravvivenza;8) Figure del 'sopravvissuto';9) Struttura del comando;10) Antidoti alla 'sopravvivenza';11) La metamorfosi.

Parte II

1) Simbolica e natura dell'uomo; 2) Violenza ordinatrice e violenza disgregante; 3) Dalla natura all'istituzione; 4) I meccanismi della persecuzione; 5) L'angoscia della diversità; 6) Il rito sacrificale; 7) Teorie contemporanee dell'ordine violento; 8) Meriti e limiti della teoria di René Girard.

Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Parte I

Lezioni frontali; tesina di approfondimento (facoltativa)

Parte II

Lezioni frontali con utilizzo di materiale audiovisivo. Il corso sarà integrato da una rassegna cinematografica.

Obblighi

Parte I

Partecipazione ad almeno 3/4 delle ore di lezione. Studio individuale dei testi indicati.

Parte II

Partecipazione ad almeno 3/4 delle ore di lezione e studio del materiale didattico testi di riferimento

Testi di studio

Parte I

- Elias Canetti, Massa e potere, Adelphi, Milano 1992 e segg.

Parte II

- Cristiano Maria Bellei, Violenza e ordine nella genesi del politico. Una critica a René Girard, Edizioni Goliardiche, Trieste 1999
- L.Alfieri, C.M.Bellei,S.D.Scalzo, Figure e simboli dell'ordine violento, Giappichelli, Torino 2003 Nota: Solo la seconda parte

Modalità di
accertamento

Parte I

Esame orale, con discussione delle eventuali tesine.

Parte II

Esame orale, con discussione delle eventuali tesine.

Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

Obblighi

Parte I

Studio individuale dei testi indicati.

Parte II

Studio del materiale didattico e dei testi di riferimento

Testi di studio

Parte I

Elias Canetti, Massa e potere, Adelphi, Milano 1992 e segg.; Roberto Escobar, La libertà negli occhi, Il Mulino, Bologna 2006

Parte II

-Cristiano Maria Bellei, Violenza e ordine nella genesi del politico. Una critica a René Girard, Edizioni Goliardiche, Trieste 1999
-L.Alfieri, C.M.Bellei, S.D.Scalzo, Figure e simboli dell'ordine violento, Giappichelli, Torino 2003 Nota: Solo la prima e la seconda parte

Modalità di
accertamento

Parte I

Esame orale

Parte II

Esame orale

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 03/08/2007


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2021 © Tutti i diritti sono riservati

Top