Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


MULTICOMPONENT REACTIONS IN ORGANIC SYNTHESIS
MULTICOMPONENT REACTIONS IN ORGANIC SYNTHESIS

A.A. CFU
2021/2022 4
Docente Email Ricevimento studenti
Fabio Mantellini ogni giorno previo appuntamento
Didattica in lingue straniere
Insegnamento interamente in lingua straniera Inglese
La didattica è svolta interamente in lingua straniera e l'esame può essere sostenuto in lingua straniera.

Assegnato al Corso di Studio

Research Methods in Science and Technology (XXXVII)
Curriculum: PERCORSO COMUNE
Giorno Orario Aula
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Il Corso si propone come approfondimento delle principali reazioni multicomponente utilizzate nella sintesi organica di scaffold di interesse farmacologico e medicinale. Saranno discussi i vantaggi correlati all'utilizzo di questi approcci soprattutto in una visione di una chimica sostenibile ed a basso impatto ambientale.

Programma

introduzione sul corso, e presentazione delle modalità di esame.

Descrizione generale dei vantaggi correlati alla chimica delle reazioni multicomponente (MCR),

comparazione tra sintesi lineari e reazioni multicomponente, classificazione delle reazioni multicomponente, 

caratteristiche delle reazioni multicomponente: convergenza, sostenibilità, facilità di esecuzione, generazione di librerie di derivati chimici.

Analisi delle reazioni multicomponente più comuni, delle loro varianti più recenti e delle loro finalità:

Reazione di Strecker, di Petasis, di Gewald, di Asinger, di Mannich, di Biginelli, di Passerini, sintesi di Hantzsch. Reazione di Ugi a tre componenti (sintesi dei derivati della Xylocaina) , reazione di Ugi a quattro componenti,  sintesi dei tetrazoli tramite reazione di Ugi a quattro componenti, reazione di Groebke-Blackburn-Bienaymè, sintesi degliimidazoli di Van Leusen.

Esempi di reazioni multicomponente sequenziali che utilizzano gli 1,2-diaza-1,3-dieni come starting materials.

Eventuali Propedeuticità

nessuna

Materiale Didattico

Il materiale didattico predisposto dalla/dal docente in aggiunta ai testi consigliati (come ad esempio diapositive, dispense, esercizi, bibliografia) e le comunicazioni della/del docente specifiche per l'insegnamento sono reperibili all'interno della piattaforma Moodle › blended.uniurb.it

Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

lezioni frontali

Modalità di
accertamento

Il candidato dovrà produrre un elaborato su una pubblicazione scientifica che riguarda le reazioni multicomponente nell'ambito della chimica organica.

Disabilità e DSA

Le studentesse e gli studenti che hanno registrato la certificazione di disabilità o la certificazione di DSA presso l'Ufficio Inclusione e diritto allo studio, possono chiedere di utilizzare le mappe concettuali (per parole chiave) durante la prova di esame.

A tal fine, è necessario inviare le mappe, due settimane prima dell’appello di esame, alla o al docente del corso, che ne verificherà la coerenza con le indicazioni delle linee guida di ateneo e potrà chiederne la modifica.

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 31/03/2022


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

15 22

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522, scarica l'app o chatta su www.1522.eu

Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2024 © Tutti i diritti sono riservati

Top