Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


DIDATTICA DELLA STORIA
DIDACTICS OF HISTORY

A.A. CFU
2022/2023 8
Docente Email Ricevimento studenti
Christian Satto Mercoledì prima della lezione previo appuntamento da concordare mezzo mail con il docente

Assegnato al Corso di Studio

Scienze della Formazione Primaria (LM-85bis)
Curriculum: PERCORSO COMUNE
Giorno Orario Aula
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Il corso di Didattica della storia ha per obiettivo la trasposizione didattica efficace dei contenuti della storia, in particolare quella contemporanea, ai fini dell’insegnamento. 

Programma

Il corso verterà sulle seguenti problematiche:

Definizione della storia come oggetto di insegnamento;

Fare storia: tradizioni e paradigmi;

La storia come elemento essenziale nell’educazione della nazione e del cittadino;

Risorse on line per la didattica della storia;

Costruire un modello di laboratorio didattico;

Comunicare la storia:i musei del Risorgimento;

Risultati di Apprendimento (Descrittori di Dublino)

Conoscenza e capacità di comprensione. Al termine del corso lo studente dovrà dimostrare di comprendere temi e problemi relativi all’insegnamento della storia e alle sue finalità.

Conoscenza e capacità di comprensione applicate. Lo studente dovrà acquisire la capacità di applicare le proprie conoscenze e la propria capacità di comprensione alla efficace trasposizione didattica dei contenuti di insegnamento secondo requisiti di professionalità. 

Autonomia di giudizio. Lo studente dovrà dimostrare non solo di possedere conoscenze relative alla Didattica della storia, ma anche di saperle esporre con proprietà di linguaggio, riflettendo intorno a esse in maniera autonoma e formulando ipotesi interpretative sulla efficacia di scelte e orientamenti didattici.

Abilità comunicative. Lo studente dovrà essere capace di esprimere con chiarezza i contenuti del corso e dimostrare competenza argomentativa su temi e problemi caratteristici della Didattica della storia. 

Capacità di apprendere. Al termine del corso lo studente avrà acquisito una buona autonomia nella lettura dei materiali di studio e dei materiali didattici inerenti il corso, uniti alla capacità di utilizzarli ai fini dell’insegnamento.

Materiale Didattico

Il materiale didattico predisposto dal docente in aggiunta ai testi consigliati (come ad esempio diapositive, dispense, esercizi, bibliografia) e le comunicazioni del docente specifiche per l'insegnamento sono reperibili all'interno della piattaforma Moodle › blended.uniurb.it

Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Il corso è principalmente organizzato in lezioni frontali. Il docente metterà a disposizione su blended i materiali discussi durante la lezione.

Obblighi

Nessuno

Testi di studio

W. Panciera, A. Zannini, Didattica della storia. Manuale per la formazione degli insegnanti, Firenze, Le Monnier, 2013, pp. 232. 

M. Bloch, Apologia della storia o Mestiere di Storico, prefazione di J. Le Goff, Torino, Einaudi, 2009 pp. XXXVIII - 166.

M. Baioni, Vedere per credere. Il racconto museale dell'Italia unita, Roma, Viella, 2020. pp. 266.

E. Gentile, La Grande Italia. Il mito della nazione nel XX secolo, Roma-Bari, Laterza, ed. 2021.

Modalità di
accertamento

L’esame sarà scritto. Il compito consisterà in cinque domande aperte. Ogni domanda sarà conteggiata fino a un massimo di 6 punti così suddivisi:

· da zero a due punti per l’adeguatezza del linguaggio disciplinare utilizzato

· da zero a due punti per la pertinenza ed efficacia delle risposte in rapporto ai contenuti del programma

· da zero a due punti per la capacità di discutere criticamente i temi trattati. 

Valutazione finale in trentesimi.

Il tempo a disposizione per lo svolgimento della prova è di 60 minuti.

Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

Modalità didattiche

Gli studenti non frequentanti sono tenuti a contattare il docente.

Obblighi

Nessuno

Testi di studio

W. Panciera, A. Zannini, Didattica della storia. Manuale per la formazione degli insegnanti, Firenze, Le Monnier, 2013, pp. 232. 

M. Bloch, Apologia della storia o Mestiere di Storico, prefazione di J. Le Goff, Torino, Einaudi, 2009 pp. XXXVIII - 166.

M. Baioni, Vedere per credere. Il racconto museale dell'Italia unita, Roma, Viella, 2020. pp. 266.

E. Gentile, La Grande Italia. il mito della nazione nel XX secolo, Roma-Bari, Laterza, ed. 2021.

Modalità di
accertamento

L’esame sarà scritto. Il compito consisterà in cinque domande aperte. Ogni domanda sarà conteggiata fino a un massimo di 6 punti così suddivisi:

· da zero a due punti per l’adeguatezza del linguaggio disciplinare utilizzato

· da zero a due punti per la pertinenza ed efficacia delle risposte in rapporto ai contenuti del programma

· da zero a due punti per la capacità di discutere criticamente i temi trattati. 

Valutazione finale in trentesimi.

Il tempo a disposizione per lo svolgimento della prova è di 60 minuti.

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 10/11/2022


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2023 © Tutti i diritti sono riservati

Top