Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


FILOLOGIA E LETTERATURA DEL MEDIOEVO ROMANZO
PHILOLOGY AND LITERATURE OF THE ROMANCE MIDDLE AGES

Letteratura europea del Medioevo: Francia, Italia e Spagna.
European Literature of the Middle Ages: French, Italy and Spain.

A.A. CFU
2022/2023 8
Docente Email Ricevimento studenti
Antonella Negri Dopo le lezioni, in presenza o su appuntamento anche online
Didattica in lingue straniere
Insegnamento con materiali opzionali in lingua straniera
La didattica è svolta interamente in lingua italiana. I materiali di studio e l'esame possono essere in lingua straniera.

Assegnato al Corso di Studio

Lingue Moderne e Interculturalità (LM-37)
Curriculum: DIDATTICA E RICERCA
Giorno Orario Aula
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Gli obiettivi del corso puntano a rafforzare le capacità di comprensione acquisite nel corso della laurea triennale e a promuovere ulteriormente l’autonomia di giudizio in ambito saggistico, accrescendo la possibilità da parte dello studente, di operare con maggiore competenza  nel settore dell'ecdotica.

Il corso intende fornire agli studenti gli strumenti per una approfondita analisi del testo  letterario, in particolare lirico ed epico, negli ambiti delle letterature di area francese, iberica e italiana. 

Programma

Critica del testo da Lachmann a Bédier.  Le posizioni della critica attuale.

La testualità epica e  della lirica. L' "alterità" nel Medioevo nelle letterature francese, spagnola e italiana.

Eventuali Propedeuticità

                                     

Risultati di Apprendimento (Descrittori di Dublino)

RISULTATI DI APPRENDIMENTO

  •       Conoscenza e capacità di comprensione. Lo studente dovrà dimostrare di aver acquisito col titolo della laurea triennale un bagaglio di conoscenze che gli consentano di puntare nel suo secondo ciclo, ad elaborare idee personali ed originali in tema di edizioni di testi, individuando utili contesti di ricerca in ambito critico-letterario.
  •        Capacità di applicare conoscenza e comprensione. Lo studente dovrà dimostrare di saper applicare le sue conoscenze di tipo ecdotico anche a testi non familiari e dovrà inoltre essere in grado di far emergere le proprie attitudini nel risolvere problematiche nuove ed inedite limitatamente ai testi epici di ambito europeo.
  •         Autonomia di giudizio.  Lo studente dovrà essere in grado di formulare giudizi autonomi  pienamente documentati sul piano scientifico, individuando per l’argomento scelto e a prescindere dalle indicazioni del docente, una motivata, articolata e aggiornata bibliografia internazionale.
  • ·  Abilità comunicative. Lo studente saprà  comunicare in modo chiaro e privo di ambiguità le proprie valutazioni sull’argomento in una tesina scritta o in un esame orale.
  •         Capacità di apprendimento. Lo studente dovrà essere in grado di applicare le conoscenze apprese a contesti ampi ed interdisciplinari nell’ambito della critica del testo delle letterature in antico occitano ed in antico provenzale.

 

Materiale Didattico

Il materiale didattico predisposto dalla/dal docente in aggiunta ai testi consigliati (come ad esempio diapositive, dispense, esercizi, bibliografia) e le comunicazioni della/del docente specifiche per l'insegnamento sono reperibili all'interno della piattaforma Moodle › blended.uniurb.it

Attività di Supporto

Il materiale didattico sarà reperibile all'interno della piattaforma Moodle › blended.uniurb.it


Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezioni frontali e non (vedi sopra). 

Didattica innovativa

Il corso prevede:

lezioni frontali che si alterneranno con lavori di gruppo e singoli e redazione di elaborati scritti, presentazioni orali.

Saranno lezioni partecipate nelle quali verranno discussi i lavori presentati.

Testi di studio

 Testi di studio inseriti  su Moodle.

Chi desidera frequentare solo occasionalmente si serva dei materiali consigliati per i non frequentanti, senza tener conto di quanto inserito su Moodle.

Chi volesse bibliografia in lingua francese, inglese,  o spagnola contatti la docente.

Modalità di
accertamento

Per studenti frequentanti: prova orale sull’intero corso e/o tesina scritta preliminarmente concordata.

I criteri di valutazione saranno: l'accertamento delle conoscenze, il grado di articolazione delle risposte con adeguate esemplificazioni filologico-letterarie e di contesto, il livello di accuratezza nel fornire argomentazioni organiche e complesse.

Disabilità e DSA

Le studentesse e gli studenti che hanno registrato la certificazione di disabilità o la certificazione di DSA presso l'Ufficio Inclusione e diritto allo studio, possono chiedere di utilizzare le mappe concettuali (per parole chiave) durante la prova di esame.

A tal fine, è necessario inviare le mappe, due settimane prima dell’appello di esame, alla o al docente del corso, che ne verificherà la coerenza con le indicazioni delle linee guida di ateneo e potrà chiederne la modifica.

Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

Testi di studio

L. Leonardi, Filologia romanza 1. Critica del testo, Milano, Le Monnier, 2022, M. Montesano, Maleficia. Storia di streghe dall'Antichità al Rinascimento, Roma, Carocci, 2022,  e la lettura di almeno 4 liriche di Guilhem de la Tor, edizione critica a cura di A. Negri, Soveria Mannelli,  Rubbettino, 2006.

Modalità di
accertamento

Prova orale. I criteri di valutazione saranno: l'accertamento delle conoscenze, il grado di articolazione delle risposte con adeguate esemplificazioni filologico-letterarie e di contesto, il livello di accuratezza nel fornire argomentazioni organiche e complesse.

Disabilità e DSA

Le studentesse e gli studenti che hanno registrato la certificazione di disabilità o la certificazione di DSA presso l'Ufficio Inclusione e diritto allo studio, possono chiedere di utilizzare le mappe concettuali (per parole chiave) durante la prova di esame.

A tal fine, è necessario inviare le mappe, due settimane prima dell’appello di esame, alla o al docente del corso, che ne verificherà la coerenza con le indicazioni delle linee guida di ateneo e potrà chiederne la modifica.

Note

Non si forniscono informazioni che siano già reperibili nelle apposite sedi.

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 20/02/2023


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

15 22

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522, scarica l'app o chatta su www.1522.eu

Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2024 © Tutti i diritti sono riservati

Top