Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


LETTERATURA RUSSA
RUSSIAN LITERATURE

A.A. CFU
2023/2024 8
Docente Email Ricevimento studenti
Giuseppe Ghini Contattare il docente tramite email
Didattica in lingue straniere
Insegnamento con materiali opzionali in lingua straniera Russo
La didattica è svolta interamente in lingua italiana. I materiali di studio e l'esame possono essere in lingua straniera.

Assegnato al Corso di Studio

Lingue Moderne e Interculturalità (LM-37)
Curriculum: DIDATTICA E RICERCA
Giorno Orario Aula
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Il corso intende:

sviluppare le competenze relative alla filologia d'autore

sviluppare le capacità interpretative tipiche della critica delle varianti.

Programma

La letteratura russa e la filologia d'autore

Verifica delle competenze filologiche

Nozioni di Filologia della copia

Nozioni di filologia d'autore

La critica delle varianti

Testi letterari russi in diverse redazioni (Puskin, Dostoevskij, Tolstoj, Cechov)

Risultati di Apprendimento (Descrittori di Dublino)

Conoscenza e capacità di comprensione (knowledge and understanding).

- conoscenza dei/dellle fondamenti/fondamenta della filologia della copia

- conoscenza dei/dellle fondamenti/fondamenta della filologia d'autore

conoscenza e capacità di comprensione applicate (applying knowledge and understanding).

- capacità di preprare una semplice edizione critica

Autonomia di giudizio (making judgements).

- capacità di interpretare criticamente una campagna di correzione 

- capacità di interpretare i motivi che hanno dato luogo a una variante d'autore

Capacità di apprendere (learning skills).

- capacità di cogliere in tutta la loro pienezza le questioni testuali

Abilità comunicative (communication skills).

- capacità di comunicare in modo chiaro e coerente i contenuti del corso a un pubblico specializzato e non specializzato

- capacità di comunicare in modo corretto e pertanto efficace i contenuti del corso a un pubblico specializzato e non specializzato

Materiale Didattico

Il materiale didattico predisposto dalla/dal docente in aggiunta ai testi consigliati (come ad esempio diapositive, dispense, esercizi, bibliografia) e le comunicazioni della/del docente specifiche per l'insegnamento sono reperibili all'interno della piattaforma Moodle › blended.uniurb.it

Attività di Supporto

I testi verranno distribuiti a lezione


Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezioni frontali di tipo seminariale

Testi di studio

P. Italia - G. Raboni, Che cos'è la filologia d'autore, Roma, Carocci, 2010: capp. 1 e 2.

D. Isella, Le carte mescolate vecchie e nuove, Torino, Einaudi, 2009: Parte Prima: cap. 1.1; 1.2; 2.1; 2, 2; 2,3.

G. Contini, La critica degli scartafacci e altre pagine sparse, Pisa, Scuola Normale Superiore, 1992: cap. 1.

I testi di studio verranno distribuiti a lezione.

Modalità di
accertamento

Edizione di un testo concordato + esame orale

Disabilità e DSA

Le studentesse e gli studenti che hanno registrato la certificazione di disabilità o la certificazione di DSA presso l'Ufficio Inclusione e diritto allo studio, possono chiedere di utilizzare le mappe concettuali (per parole chiave) durante la prova di esame.

A tal fine, è necessario inviare le mappe, due settimane prima dell’appello di esame, alla o al docente del corso, che ne verificherà la coerenza con le indicazioni delle linee guida di ateneo e potrà chiederne la modifica.

Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

Modalità didattiche

Studio individuale

Obblighi

Ogni non frequentante  deve contattare il docente per concordare nei dettagli il programma d'esame.

Testi di studio

P. Italia - G. Raboni, Che cos'è la filologia d'autore, Roma, Carocci, 2010: capp. 1 e 2.

D. Isella, Le carte mescolate vecchie e nuove, Torino, Einaudi, 2009: Parte Prima: cap. 1.1; 1.2; 2.1; 2, 2; 2,3.

G. Contini, La critica degli scartafacci e altre pagine sparse, Pisa, Scuola Normale Superiore, 1992: cap. 1.

Modalità di
accertamento

Edizione di un testo concordato + esame orale

Disabilità e DSA

Le studentesse e gli studenti che hanno registrato la certificazione di disabilità o la certificazione di DSA presso l'Ufficio Inclusione e diritto allo studio, possono chiedere di utilizzare le mappe concettuali (per parole chiave) durante la prova di esame.

A tal fine, è necessario inviare le mappe, due settimane prima dell’appello di esame, alla o al docente del corso, che ne verificherà la coerenza con le indicazioni delle linee guida di ateneo e potrà chiederne la modifica.

Note

A partire dall'a.a. 2014-15 il corso ha durata annuale.

Non è vero, com'è scritto sopra, che si tratta di un "insegnamento con materiali opzionali in lingua straniera":  i materiali in lingua straniera saranno obbligatori sia per frequentanti sia per non frequentanti. Purtroppo il sistema non permette altra scelta relativamente ai materiali (sic!).

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 23/09/2023


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

15 22

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522, scarica l'app o chatta su www.1522.eu

Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2024 © Tutti i diritti sono riservati

Top