Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


SISTEMI GIURIDICI COMPARATI

A.A. CFU
2009/2010 7
Docente Email Ricevimento studenti
Giovanni Adezati Dopo le lezioni

Assegnato al Corso di Studio

Scienze Politiche (70/S)
Curriculum: RELAZIONI E COOPERAZIONE INTERNAZIONALI
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Il corso intende fornire allo studente le nozioni fondamentali ed i principi propri della comparazione, effettuando degli esperimenti in classe a partire dal materiale distribuito

Programma

La prima parte del corso intende fornire agli studenti un'introduzione al metodo comparativo, e al suo ruolo nella formazione del giurista, in particolare le nozioni e le teorie, i problemi di lingua, le famiglie di sistemi ed i raggruppamenti proposti, la diversità e l'uniformità nel diritto.

Seconda parte del corso

Si esamineranno i tratti caratterizzanti delle due principali tradizioni giuridiche occidentali - civil law e common law -, principalmente attraverso lo studio dell'evoluzione storica, delle fonti del diritto e del processo. Dall'Alto Medioevo attraverso  la cd. "rivoluzione universitaria" e del conseguente rinascimento giuridico dopo l'anno mille, lo sviluppo attraverso le codificazioni civilistiche europee e i loro successi nel mondo.

Formazione ed evoluzione del common law. Diritto inglese. Origini e specificità del diritto statunitense.

Il diritto privato europeo. L'unificazione del diritto.

Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezioni frontali

Obblighi

Sono considerati frequentanti gli studenti che abbiano raggiunto i 2/3 delle presenze accertate mediante appelli periodici e casuali

Testi di studio

A.GAMBARO e R.SACCO, Sistemi giuridici comparati, II ediz., 2002, oltre ai materiali distribuiti a lezione

Modalità di
accertamento

Potranno esser svolte prove scritte durante il corso; in questo caso il voto finale sarà costituito dalla media dei voti ottenuti nelle singole prove.

Disabilità e DSA

Le studentesse e gli studenti che hanno registrato la certificazione di disabilità o la certificazione di DSA presso l'Ufficio Inclusione e diritto allo studio, possono chiedere di utilizzare le mappe concettuali (per parole chiave) durante la prova di esame.

A tal fine, è necessario inviare le mappe, due settimane prima dell’appello di esame, alla o al docente del corso, che ne verificherà la coerenza con le indicazioni delle linee guida di ateneo e potrà chiederne la modifica.

Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

Obblighi
Testi di studio

A.GAMBARO e R.SACCO, Sistemi giuridici comparati, II ediz., 2002

Inoltre uno dei due seguenti testi alternativi fra loro:

- G.AJANI, Sistemi giuridici comparati. Lezioni e materiali, Torino, 2006, capitoli 7, 8, 9;

- V. VARANO - V. BARSOTTI, La tradizione giuridica occidentale, vol. I, Testo e materiali per un confronto civil law common law, 3° ed., Torino, 2006, capitoli I e II (appendici escluse).

Modalità di
accertamento

Esame orale.

Disabilità e DSA

Le studentesse e gli studenti che hanno registrato la certificazione di disabilità o la certificazione di DSA presso l'Ufficio Inclusione e diritto allo studio, possono chiedere di utilizzare le mappe concettuali (per parole chiave) durante la prova di esame.

A tal fine, è necessario inviare le mappe, due settimane prima dell’appello di esame, alla o al docente del corso, che ne verificherà la coerenza con le indicazioni delle linee guida di ateneo e potrà chiederne la modifica.

Note

Prima di affrontare lo studio di questa materia è comunque consigliabile l'aver  già acquisito le conoscenze idonee a superare l'esame di Istituzioni di diritto privato

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 02/11/2009


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

15 22

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522, scarica l'app o chatta su www.1522.eu

Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2024 © Tutti i diritti sono riservati

Top