Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


DIRITTO FALLIMENTARE

A.A. CFU
2007/2008 9
Docente Email Ricevimento studenti
Marco Cassiani

Assegnato al Corso di Studio

Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

L’obiettivo del corso è quello di fornire agli studenti una articolata visione d’insieme della struttura delle procedure concorsuali, curando, inoltre, approfondimenti sui profili di maggiore interesse ed attualità.

Programma

La natura e le caratteristiche del fallimento e degli altri procedimenti concorsua- li. Cenni sulla recente riforma della Legge Fallimentare. I presupposti soggettivi ed oggettivi del fallimento. La dichiarazione di fallimento. Gli organi preposti al fallimento. Gli effetti del fallimento. Il procedimento di verifica del passivo. La liquidazione e la ripartizione dell?attivo. La chiusura del fallimento. Cenni sulle procedure concorsuali c.d. ?minori? e sulla disciplina dell?amministrazione straordinaria delle grandi imprese in stato di insolvenza. Cenni sui reati fallimentari.

Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche
Lezione frontale. Gli studenti che frequentano il corso potranno concordare con il docente un diverso programma. Durante il corso si procederà all’esame ed al commento delle più recenti decisioni giurisprudenziali sugli aspetti di maggiore interesse in materia fallimentare.
Testi di studio
1) - L. Guglielmucci, Lezioni di diritto fallimentare, Giappichelli, Torino, ultima edizione (limitatamente alla parte indicata nel programma). In alternativa e, comunque, per un maggiore approfondimento della materia:2) ? F. Ferrara, Il fallimento, Giuffr?, Milano, ultima edizione (limitatamente agli argomenti di cui al programma). Nel corso dell?anno verr? messa a disposizione degli studenti una breve dispensa che riassume i profili essenziali del programma. Si consiglia, inoltre, agli studenti di corredarsi di un codice civile completo di leggi complementari e di un codice di procedura civile.
Modalità di
accertamento
Esame orale.

Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

Modalità didattiche
Lezione frontale. Gli studenti che frequentano il corso potranno concordare con il docente un diverso programma. Durante il corso si procederà all’esame ed al commento delle più recenti decisioni giurisprudenziali sugli aspetti di maggiore interesse in materia fallimentare.
Testi di studio
1) - L. Guglielmucci, Lezioni di diritto fallimentare, Giappichelli, Torino, ultima edizione (limitatamente alla parte indicata nel programma). In alternativa e, comunque, per un maggiore approfondimento della materia:2) – F. Ferrara, Il fallimento, Giuffrè, Milano, ultima edizione (limitatamente agli argomenti di cui al programma). Nel corso dell’anno verrà messa a disposizione degli studenti una breve dispensa che riassume i profili essenziali del programma. Si consiglia, inoltre, agli studenti di corredarsi di un codice civile completo di leggi complementari e di un codice di procedura civile.
Modalità di
accertamento
Esame orale.
« torna indietro Ultimo aggiornamento:


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

Numero Verde

800 46 24 46

Richiesta informazioni

informazioni@uniurb.it

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2019 © Tutti i diritti sono riservati

Top