Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


INFORMATICA PER L'AMBIENTE

A.A. CFU
2007/2008 4
Docente Email Ricevimento studenti
Giuliano Gallerini martedì ore 12 - 13

Assegnato al Corso di Studio

Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Il corso si propone di fornire la conoscenza teorica, pratica ed applicativa degli strumenti informatici di elaborazione e di analisi dei dati, essenziali nella gestione dei dati ambientali e territoriali: Database, Geostatistica e G.I.S.

Programma

Parte teorica
Modulo1: Il dato territoriale
1.1 Tecniche di elaborazione e di implementazione (Fogli di calcolo, Database, G.I.S., Geostatistica)
1.2 Qualità del dato (Aspetti fondamentali, Metadati per i dati geografici)
1.3 Modelli digitali di elevazione e GPS (Definizione e integrazione con i GIS)

Modulo 2: Teoria dei GIS
2.1 Introduzione ai GIS (GIS Vettoriali e GIS Raster, Le fonti dati nei GIS, La georeferenziazione)
2.2 Il Modello dati (Modello Concetttuale, Logico e Fisico, Topologia)
2.3 Analisi dei dati (Analisi sugli attributi, Analisi spaziali)
2.4 Cartografia tematica (Rappresentazione tematica, Tecniche di vestizione degli elementi topologici)

Modulo 3: Creazione e uso di un progetto GIS
3.1 Concetti generali (Definizioni, Tipi di file, Impostazioni)
3.2 Dati e mappe nei GIS (Dati vettoriali e dati raster, Gestione attributi, Operazioni sui dati)
3.3 Analisi dei dati e classificazione (Query, analisi spaziale, carte tematiche)
3.4 La stampa (Preparazione dei dati, Impostazione del layout, Opzioni di stampa)


Parte pratica
Esercitazioni in laboratorio con Microsoft access e Arcview

Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezione frontale.
Esercitazione pratica in laboratorio con l’uso del PC.

Testi di studio

Appunti e dispense dalle lezioni. Giovanni Biallo “Introduzione ai Sistemi Informativi Geografici” Edizione MondoGIS AAVV “L’evoluzione della Geografia” Edizione MondoGIS Michael N. DeMers - “Fundamental of Geographic Information Systems” John Wiley & Sons Inc. Mcharg I. – “Design with nature” Doubleday & Co. Inc.; Tradotto in italiano “Progettare con la natura” Franco Muzzio editore.

Modalità di
accertamento

Esame orale. E’ prevista la stesura di un elaborato finale (tesina) al termine del corso da parte di ogni singolo studente.

Disabilità e DSA

Le studentesse e gli studenti che hanno registrato la certificazione di disabilità o la certificazione di DSA presso l'Ufficio Inclusione e diritto allo studio, possono chiedere di utilizzare le mappe concettuali (per parole chiave) durante la prova di esame.

A tal fine, è necessario inviare le mappe, due settimane prima dell’appello di esame, alla o al docente del corso, che ne verificherà la coerenza con le indicazioni delle linee guida di ateneo e potrà chiederne la modifica.

Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

Testi di studio

Appunti e dispense dalle lezioni. Giovanni Biallo “Introduzione ai Sistemi Informativi Geografici” Edizione MondoGIS AAVV “L’evoluzione della Geografia” Edizione MondoGIS Michael N. DeMers - “Fundamental of Geographic Information Systems” John Wiley & Sons Inc. Mcharg I. – “Design with nature” Doubleday & Co. Inc.; Tradotto in italiano “Progettare con la natura” Franco Muzzio editore.

Modalità di
accertamento

Esame orale. E’ prevista la stesura di un elaborato finale (tesina) al termine del corso da parte di ogni singolo studente.

Disabilità e DSA

Le studentesse e gli studenti che hanno registrato la certificazione di disabilità o la certificazione di DSA presso l'Ufficio Inclusione e diritto allo studio, possono chiedere di utilizzare le mappe concettuali (per parole chiave) durante la prova di esame.

A tal fine, è necessario inviare le mappe, due settimane prima dell’appello di esame, alla o al docente del corso, che ne verificherà la coerenza con le indicazioni delle linee guida di ateneo e potrà chiederne la modifica.

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 20/07/2007


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

15 22

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522, scarica l'app o chatta su www.1522.eu

Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2024 © Tutti i diritti sono riservati

Top