Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


LETTERATURA FRANCESE 1

A.A. CFU
2010/2011 5
Docente Email Ricevimento studenti
Piero Toffano Come da avviso affisso all'albo dell'Istituto di Lingue.

Assegnato al Corso di Studio

Lettere (5) Tradizione ed interpretazione dei testi (16/S) Storia dell’arte (95/S)
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Dare una conoscenza approfondita di un periodo importante della letteratura e civiltà francesi; mostrare le interrelazioni tra storia letteraria, poetiche normative e creatività individuale; offrire un esempio di analisi ravvicinata di testi letterari, e dare agli studenti la possibilità di impegnarsi in un esercizio analogo, tramite relazioni orali o tesine scritte.

Programma

Il corso partirà da una visione d’insieme del teatro tragico francese del XVII secolo (con attenzione all’elaborazione delle poetiche classiciste, ma anche agli aspetti pratici della messa in scena: architettura teatrale, scenografie, troupes…), per giungere alla produzione di Racine. Verranno analizzate in particolare le tragedie Andromaque  e Phèdre. Gli studenti presenteranno relazioni orali o tesine scritte su altre tragedie secentesche francesi.

Attività di Supporto

Conferenze di autorevoli studiosi di Racine; relazioni degli studenti su argomenti concordati.


Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezioni frontali.

Obblighi

Conoscenza elementare del contesto letterario europeo del XVII secolo. È consigliata la frequenza alle lezioni.

Testi di studio

RACINE J., Andromaque e Phèdre (qualsiasi edizione francese completa o italiana con testo a fronte)

FIORENTINO F., Il teatro francese del Seicento, Roma-Bari, Laterza 2008

Modalità di
accertamento

Esame orale.

Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

Modalità didattiche

Studio autonomo e presentazione di una tesina

Obblighi

Gli studenti non frequentanti dovranno presentare una tesina di circa 10 pagine, su un argomento concordato con il docente.

Testi di studio

Oltre ai testi indicati nel programma, gli studenti non frequentanti dovranno leggere anche:

ORLANDO F., Lettura freudiana della Phèdre, in Due letture freudiane: Fedra e Misantropo, Torino, Einaudi 1990

e uno a scelta tra i seguenti studi:

CARDINALI G., La rinascita della tragedia in Francia, in GUASTELLA G. (a cura di), Le rinascite della tragedia. Origini classiche e tradizioni europee, Roma, Carocci 2006

SPITZER L., La smorzatura classica nello stile di Racine, in Saggi di critica stilistica, Firenze, Sansoni 1985

STAROBINSKI J., Racine e la poetica dello sguardo, in L’occhio vivente, Torino, Einaudi 1975
VIOLATO G. , Dissimulazione e vendetta in ‘Andromaque’, “Rivista di Letterature moderne e comparate” L, 1, 1997

Modalità di
accertamento

Esame orale.

Note

Corso mutuato dalla Facoltà di Lingue e letterature straniere.

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 14/10/2010


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2021 © Tutti i diritti sono riservati

Top