Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


STORIA MODERNA

A.A. CFU
2010/2011 9
Docente Email Ricevimento studenti
Gianluca Montinaro Scrivere a glucamo@tin.it per concordare un appuntamento.

Assegnato al Corso di Studio

Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Acquisire una buona conoscenza della storia dell’età moderna (XV-XVIII sec.), con particolare riferimento ai problemi della costruzione dello Stato, attraverso l’analisi delle realtà e delle teorizzazioni più significative del mondo occidentale.

Programma

La pace di Lodi (1454) e le guerre fra Francia e Spagna.

Corte e corti: il principe e le prime teorie politiche.

Machiavelli e il Cinquecento.

Il "finis Italiae", la Riforma, la Controriforma e la ragion di Stato.

Politica e diplomazia.

Il Seicento: gli Stati nazionali e l'assolutismo: Campanella, Giusto Lipsio, Hobbes.

I percorsi tematici saranno trattati con riferimenti alle interpretazioni storiografiche e all'uso delle fonti.

Attività di Supporto

Durante il corso potranno essere tenuti seminari di approfondimento.


Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Testi di studio

G. Barbuto, Machiavelli e i totalitarismi, Napoli, Guida, 2005.

N. Machiavelli, Il principe, Torino, Einaudi, 2005.

G. Montinaro, Fra Urbino e Firenze, Firenze, Olschki, 2009.

Q. Skinner, Le origini del pensiero politico moderno, Bologna, Il Mulino, 1989.

R. Villari, Politica barocca, Bari, Laterza, 2010

Riferimenti bibliografici:

Botero e la ragion di Stato, a c. di E. Baldini, Firenze, Olschki, 1992.

A. Del Noce, Il problema dell'ateismo, Bologna, Il Mulino, 2010.

B. Castiglione, Il libro del Cortegiano, Torino, Einaudi, 1998.

A. Quondam, Forma del vivere, Bologna, Il Mulino, 2010.

L. Strauss, Gerusalemme e Atene, Torino, Einaudi, 1998.

C. Vivanti, Le guerre di religione nel Cinquecento, Bari, Laterza, 2007.

Ulteriori indicazioni saranno fornite dal docente durante il corso delle lezioni.

Note

Si presuppone una buona conoscenza della storia europea dal XV al XVIII secolo.  Si consiglia la lettura di un buon manuale di storia (per es. A. Brancati, Popoli e civiltà, vol. 2, Firenze, La Nuova Italia) e di A. Spagnoletti, Il mondo moderno, Bologna, Il Mulino, 2005.

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 14/03/11


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

Numero Verde

800 46 24 46

Richiesta informazioni

informazioni@uniurb.it

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2019 © Tutti i diritti sono riservati

Top