Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


PSICOLOGIA DEL LAVORO

A.A. CFU
2008/2009 5
Docente Email Ricevimento studenti
Giovanni Maria Lucarelli

Assegnato al Corso di Studio

Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

 Il corso mira ad esplorare i processi ed i comportamenti che, quotidianamente, si realizzano all'interno dei contesti organizzativi. Vengono prese in considerazione ed analizzate le modalità, più o meno funzionali, che caratterizzano le relazioni interpersonali e lavorative. Particolare attenzione viene dedicata, poi, agli elementi che rendono efficiente il lavoro in gruppo (dinamiche comunicative, strategie decisionali, gestione dei conflitti, creatività, ecc.) e ai diversi fattori che agevolano il cambiamento organizzativo. Vengono presentate, a questo proposito, alcune metodologie per favorire l'innovazione, per riconoscere e realizzare le idee più creative e promettenti.

Programma

 1. Psicologia del lavoro e contesti organizzativi:
• Lo sviluppo delle capacità imprenditoriali
• Stili interpersonali ed intelligenza emotiva
• Relazioni lavorative funzionali e collusive
• Team eccellenti ad alta produttività
• Il cambiamento organizzativo: trasformare la mentalità aziendale
• Creatività ed innovazione
• Il management delle idee efficaci
• La gestione dell'innovazione in azienda

Risultati di Apprendimento (Descrittori di Dublino)

In rapporto alla Psicologia del lavoro lo studente deve mostrare il possesso:
- della padronanza delle conoscenze delle discipline specialistiche;
- della comprensione dei concetti avanzati della disciplina;
- della capacità di usare conoscenze e concetti per ragionare in maniera autonoma sulle problematiche della disciplina.

Attività di Supporto

Lezioni integrative


Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

 Lezioni frontali, esercitazioni di approfondimento e lavori di gruppo

Testi di studio

 - Manfred F. R. Kets De Vries, L'organizzazione irrazionale. Raffaello Cortina Editore, Milano, 2001
- Isaac Gets, Alan G. Robin, Le vostre idee cambieranno tutto! Il Sole 24 ore, Milano, 2005

I non frequentanti, oltre ai due volumi indicati, porteranno un testo a scelta tra i seguenti:
- Lucarelli, Il gruppo al lavoro, FrancoAngeli, Milano, 2005
- D. Goleman, M. Ray, P. Kaufman, Lo spirito creativo, Rizzoli Bur, Milano, 1999
- S. Bowles, D. Carew, E. Parisi-Carew, Uno per tutti, tutti per uno. L'arte di lavorare in team Sperling & Kupfer, Milano, 2002

Modalità di
accertamento

 Orale

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 14/07/2008


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2023 © Tutti i diritti sono riservati

Top