Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


TEORIA DEI PROCESSI DI SOCIALIZZAZIONE

A.A. CFU
2008/2009 3
Docente Email Ricevimento studentesse e studenti
Antonio De Simone

Assegnato al Corso di Studio

Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Il corso si propone di offrire agli studenti nella prima parte una ricostruzione tematica, critica e storiografica dei principali temi della riflessione sociologica, pedagogica e filosofica simmeliana sui processi di individualizzazione e socializzazione nell'esperienza della modernità. Nella seconda parte sviluppa un'analisi ricostruttiva sulla natura, le trasformazioni e le dinamiche relative al rapporto tra intersoggettività e norma all'interno delle teorie critiche della società postdeontica tra modernità e globalizzazione a partire dalla riflessione contemporanea sulle relazioni interdipendenti tra paradigmi e fatti normativi, ovvero tra soggettività, etica, diritto, giustizia e politica.

Programma

I - Parte prima
1. Individuo, gruppo e società nella Sociologia di Georg Simmel.
2. Processi di socializzazione e configurazioni di reciprocità: elementi di morfologia sociale.
3. Prossimità e distanza. Figure della metropolizzazione della società.
4. Individualismo, socievolezza, educazione nella modernità.
II - Parte seconda
5. Intersoggettività e norma. La società postdeontica e i suoi critici.
6. Trasformazioni del legame sociale, giuridicità e socialità della norma.
7. Identità, comunità, diritti umani e sfide del riconoscimento.
8. Dinamiche della socialità, diritto, giustizia e logiche del dominio tra modernità e globalizzazione.
9. Etica della vita buona.

Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezioni frontali. È previsto durante il corso un seminario di approfondimento scientifico e didattico.

Testi di studio

- A. De Simone, L'ineffabile chiasmo. Configurazioni di reciprocità attraverso Simmel, Liguori Editore, Napoli 2007.
- A. De Simone, Intersoggettività e norma. La società postdeontica e i suoi critici, Liguori Editore, Napoli 2008.
- A. De Simone (a cura di), Paradigmi e fatti normativi. Tra etica, diritto e politica, Morlacchi, Perugia 2008 (durante il corso saranno date indicazioni dal docente in relazione alle parti e i capitoli da studiare).

Modalità di
accertamento

Esame orale.

Disabilità e DSA

Le studentesse e gli studenti che hanno registrato la certificazione di disabilità o la certificazione di DSA presso l'Ufficio Inclusione e diritto allo studio, possono chiedere di utilizzare le mappe concettuali (per parole chiave) durante la prova di esame.

A tal fine, è necessario inviare le mappe, due settimane prima dell’appello di esame, alla o al docente del corso, che ne verificherà la coerenza con le indicazioni delle linee guida di ateneo e potrà chiederne la modifica.

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 23/06/2008


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

15 22

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522, scarica l'app o chatta su www.1522.eu

Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2024 © Tutti i diritti sono riservati

Top