Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


INFORMATICA GENERALE ED APPLICATA

A.A. CFU
2008/2009 8
Docente Email Ricevimento studenti
Emanuele Lattanzi Dopo le lezioni
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Obiettivo del corso è l’acquisizione delle nozioni e dei concetti fondamentali dell'informatica e dell'architettura di un calcolatore, con particolare riguardo all'informatica applicata alle scienze motorie.

Programma

1. L'informazione
    1.1. Che cos'è l'informazione
    1.2. Quantificazione dell'informazione
    1.3. Informazione automatica
    1.4. Trasmissione dell'informazione

2. Rappresentazione delle informazioni come configurazione di bit
    2.1. Rappresentazione del testo
    2.2. Rappresentazione di numeri
        2.2.1. Interi
        2.2.2. Razionali
    2.3. Rappresentazione delle immagini
        2.3.1. Il concetto di pixel
        2.3.2. Immagini bitmap
        2.3.3. Immagini vettoriali
    2.4. Rappresentazione dei suoni
        2.4.1. Formati audio comuni
    2.5. Digitalizzazione dei segnali analogici
        2.5.1. discretizzazione
    2.5.2. campionamento

3. Sistemi per la memorizzazione delle informazioni
    3.1. Memoria principale
        3.1.1. Organizzazione della memoria
    3.2. Memoria di massa
        3.2.1. Dischi magnetici (HD)
        3.2.2. Compact disk
        3.2.3. Nastri magnetici
    3.3. I file
        3.3.1. Memorizzazione e recupero

4. Architettura del computer
    4.1. Visione generale
        4.1.1. CPU
        4.1.2. BUS
        4.1.3. Memorie
        4.1.4. Periferiche
        4.1.5. Velocità di comunicazione dei dati
    4.2. Funzionamento del computer
        4.2.1. esecuzione dei programmi

5. Sistemi operativi e reti
    5.1. Architettura di un sistema operativo
    5.2. Processi e task
    5.3. Scheduling dei processi
    5.4. Cenni sui protocolli di rete

6. Strumenti di Microsoft Office
    6.1. Word
    6.2. Excel
    6.3. PowerPoint

7. La simulazione di sistemi reali
    7.1. Studio e conoscenza del sistema
    7.2. Modellizzazione dei componenti
    7.3. Caratterizzazione
    7.4. Validazione
    7.5. Utilizzo del simulatore nella scienza
        7.5.1. Simulazione di reti neurali biologiche
        7.5.2. Simulazione del movimento del corpo umano

8. Riconoscimento e elaborazione delle immagini
    8.1. Elaborazione
    8.2. Analisi
    8.3. Pattern recognition

9. Sistemi per l'analisi del movimento
    9.1. Sistemi basati sull'analisi dell'immagine
    9.2. Sistemi a sensori fisici
    9.3. Utilizzo dei modelli

10. Altre applicazioni
    10.1. Robotica medica
    10.2. Domotica
    10.3. Telediagnostica
    10.4. Sistemi esperti

Eventuali Propedeuticità

Nessuna

Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezioni frontali

Obblighi

Nessuno

Testi di studio

  • "Informatica, una panoramica generale",
    J. Glenn Brookshear, editore Pearson Addison Wesley, 2004.

  • "Informatica di base",
    D. P. Curtin, editore McGraw-Hill, 2005

Modalità di
accertamento

L'esame consiste in una prova scritta che rimarrà valida per tutti gli appelli dell'anno accademico e in una prova orale. La prova scritta viene valutata in trentesimi ed è ritenuta sufficiente se il relativo voto è almeno 15/30. La prova orale può essere sostenuta solo previo superamento dello scritto ed è obbligatoria. Se sufficiente, l'esito della prova orale, comporta un aggiustamento per eccesso o per difetto di al più 10/30 del voto della prova scritta, determinando così il voto finale.

Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

Modalità didattiche

Lezioni frontali

Obblighi

Nessuno

Testi di studio

  • "Informatica, una panoramica generale",
    J. Glenn Brookshear, editore Pearson Addison Wesley, 2004.

  • "Informatica di base",
    D. P. Curtin, editore McGraw-Hill, 2005

Modalità di
accertamento

L'esame consiste in una prova scritta che rimarrà valida per tutti gli appelli dell'anno accademico e in una prova orale. La prova scritta viene valutata in trentesimi ed è ritenuta sufficiente se il relativo voto è almeno 15/30. La prova orale può essere sostenuta solo previo superamento dello scritto ed è obbligatoria. Se sufficiente, l'esito della prova orale, comporta un aggiustamento per eccesso o per difetto di al più 10/30 del voto della prova scritta, determinando così il voto finale.

Note

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 29/08/2008


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2021 © Tutti i diritti sono riservati

Top