Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


ECONOMIA DELLA GLOBALIZZAZIONE E NUOVE TECNOLOGIE

A.A. CFU
2008/2009 5
Docente Email Ricevimento studenti
Mario Pianta settimane blu, martedi ore 9-11

Assegnato al Corso di Studio

Economia e commercio (64/S) Marketing e comunicazione per le aziende (84/S)
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

ll corso ha l’obiettivo di fornire agli studenti gli strumenti per analizzare i problemi della globalizzazione e del cambiamento tecnologico, fornendo una panoramica delle determinanti, delle caratteristiche, degli effetti e degli strumenti di governo dei processi di globalizzazione dell’economia

Programma

La globalizzazione e l'approccio dell'international political economy

Gli stati, l'economia, la società civile

L'ordine economico internazionale

I sistemi commerciale, monetario, finanziario

La produzione internazionale e le imprese multinazionali

Le nuove tecnologie dell'informazione e comunicazione

I modelli di governance di fenomeni economici globali

Risultati di Apprendimento (Descrittori di Dublino)

Conoscenza e capacità di comprensione: si prevede l'acquisizione di conoscenze generali sulle teorie e sui processi di globalizzazione

Conoscenza e capacità di comprensione applicate: si prevede l'acquisizione della capacità di applicare le conoscenze generali ai fenomeni esaminati nel corso

Autonomia di giudizio: è richiesta una capacità di valutazione critica dei problemi della globalizzazione

Abilità comunicative: è richiesta una buona capacità di esposizione delle conoscenze acquisite

Capacità di apprendere: si prevede lo sviluppo delle capacità di apprendere, unendo teorie e pratiche della globalizzazione

Attività di Supporto

Possibilità di seminari con esperti


Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezioni frontali
E' possibile l'organizzazione di gruppi di lavoro su temi specifici

Testi di studio

Testi di studio per l'anno accademico 2008-2009:

R. Gilpin, Economia politica globale, Università Bocconi Editore, Milano, 2003.

Gli studenti che hanno frequentato il corso negli anni scorsi, possono sostenere l'esame con il programma precedente, scegliendo tra due opzioni:

OPZIONE A

G.Ietto-Gillies, Imprese transnazionali. Concetti, teorie ed effetti, Carocci, 2005 , solo capp.1,2,4,5,6,7,10,12,13

De Benedictis L. e Helg R. (2002) “Globalizzazione” Rivista di politica economica, n.3-4, vol. 92, 139-209

S.Mariotti e L. Piscitello (a cura di) Multinazionali, innovazione e strategie per la competitività, Il Mulino, Bologna, 2006, solo

capp.I, II, Iv, vII

OPZIONE B

G.Ietto-Gillies, Transnational corporations and international production. Concepts, theories and effects, E.Elgar, 2005, Chapters

1,2,4,5,6,7,10,12,13

Castellani D., Zanfei A., Multinational firms, innovation and productivity, E. Elgar 2006, Chapters 1,2,5,6

Modalità di
accertamento

Esame orale
E' possibile l'organizzazione di gruppi di lavoro
A richiesta, l'esame può essere sostenuto in inglese

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 28/09/08


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

Numero Verde

800 46 24 46

Richiesta informazioni

informazioni@uniurb.it

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2020 © Tutti i diritti sono riservati

Top