Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


STORIA DEI MOVIMENTI E DEI PARTITI POLITICI

A.A. CFU
2006/2007 3
Docente Email Ricevimento studenti
Amoreno Martellini

Assegnato al Corso di Studio

Lingue e letterature moderne comparate (11) Lingue moderne, arti e cultura (11) Lingue e cultura per l’impresa (14) Lingue e civiltà orientali (11) Lingue e culture straniere (42/S)
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Il corso, oltre a offrire una lettura complessiva del sistema partitico italiano e delle trasformazioni subite negli ultimi decenni, si propone di seguire due tracce distinte: quella della la nascita e dello sviluppo del fenomeno terrorista in Italia e quella del formarsi e modificarsi di un vasto movimento d'opinione intorno al tema della pace.

Programma

Il sistema dei partiti in Italia: tradizione e innovazione Il panorama politico italiano negli anni settanta Il partito armato: le Brigate rosse e la violenza politica Violenza e nonviolenza nell'Italia del Novecento

Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche
lezione frontale
Testi di studio
Uno a scelta per ognuno dei diversi gruppi 1) Le teorie generali: - P. Scoppola, La Repubblica dei partiti, Il Mulino, Bologna 1991. - P. Ignazi, Il potere dei partiti, Laterza, Roma-Bari 2002. 2) Il partito armato: le Brigate rosse: - G. Galli, Piombo rosso, Baldini Castoldi Dalai, Milano 2004. - A. Giovagnoli, Il caso Moro, Il Mulino, Bologna 2005. 3) Il movimento per la pace (indicazioni bibliografiche per questo raggruppamento verranno fornite nel corso delle lezioni) Durante le lezioni e nelle ore di ricevimento verranno fornite ulteriori indicazioni bibliografiche su ognuno dei punti del programma per elaborare piani di lavoro individualizzati
Modalità di
accertamento
esame orale
Disabilità e DSA

Le studentesse e gli studenti che hanno registrato la certificazione di disabilità o la certificazione di DSA presso l'Ufficio Inclusione e diritto allo studio, possono chiedere di utilizzare le mappe concettuali (per parole chiave) durante la prova di esame.

A tal fine, è necessario inviare le mappe, due settimane prima dell’appello di esame, alla o al docente del corso, che ne verificherà la coerenza con le indicazioni delle linee guida di ateneo e potrà chiederne la modifica.

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 20


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

15 22

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522, scarica l'app o chatta su www.1522.eu

Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2024 © Tutti i diritti sono riservati

Top