Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


METODI MATEMATICI APPLICATI ALLA BIOLOGIA

A.A. CFU
2008/2009 4
Docente Email Ricevimento studentesse e studenti
Margherita Carletti Verra' comunicato agli studenti all'inizio del corso

Assegnato al Corso di Studio

Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Il corso si pone l’obiettivo di fornire strumenti analitici e numerici per modellizzare e studiare fenomeni biologici.

Programma

  • Nozioni di base per l’utilizzo del software MATLAB.

  • Richiami su equazioni differenziali e sistemi di equazioni differenziali: equilibri e cenni alla teoria della stabilità.

  • Cinetica di Michaelis-Menten per una reazione enzimatica “in vitro”. Cenni alla inibizione competitiva.

  • Analisi compartimentale e sue applicazioni: compartimenti, flussi, matrici compartimentali, Modelli di somministrazione di farmaci per via intramuscolare e modelli di somministrazione con tecniche non standard, utilizzando gli eritrociti.

  • Dinamica di popolazioni biologiche: leggi di crescita di una popolazione isolata (Malthus, Logistica, di Gompertz, Von Bartalanffy, Ursin). Modello preda-predatore di Lotka-Volterra. Generalizzazioni con crescita logistica della preda, funzioni di predazione non lineari, modelli con stage structure per predatori. Competizione fra due specie e principio di esclusione competitiva.

  • Modelli epidemici: modello SIR (Suscettibili-Infetti-Rimossi) e modello SEIR (Suscettibili- Esposti-Infetti-Rimossi) con e senza dinamica vitale. Modello SEIR con e senza vaccinazione. Modellizzazione del tempo di latenza per gli esposti.

  • Cenni a equazioni differenziali stocastiche ed equazioni differenziali con ritardo.

  • Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

    Modalità didattiche

    Lezioni frontali e di laboratorio numerico

    Testi di studio

    Verranno suggeriti agli studenti all'inizio del corso

    Modalità di
    accertamento

    Prova orale

    Disabilità e DSA

    Le studentesse e gli studenti che hanno registrato la certificazione di disabilità o la certificazione di DSA presso l'Ufficio Inclusione e diritto allo studio, possono chiedere di utilizzare le mappe concettuali (per parole chiave) durante la prova di esame.

    A tal fine, è necessario inviare le mappe, due settimane prima dell’appello di esame, alla o al docente del corso, che ne verificherà la coerenza con le indicazioni delle linee guida di ateneo e potrà chiederne la modifica.

    « torna indietro Ultimo aggiornamento: 09/07/2008


    Il tuo feedback è importante

    Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

    Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

    L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

    15 22

    Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522, scarica l'app o chatta su www.1522.eu

    Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

    Posta elettronica certificata

    amministrazione@uniurb.legalmail.it

    Social

    Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
    Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
    Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
    2024 © Tutti i diritti sono riservati

    Top