Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


TEORIA, TECNICA E DIDATTICA DELL’ATTIVITà MOTORIA PER L’ETà EVOLUTIVA

A.A. CFU
2012/2013 6
Docente Email Ricevimento studenti
Manuela Valentini dopo le lezioni o su appuntamento (349-2136995)

Assegnato al Corso di Studio

Scienze Motorie, sportive e della salute (L-22)
Curriculum: Tecnico e sportivo
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

La corporeità riveste un ruolo fondamentale negli apprendimenti e nei processi di maturazione della personalità nell’età evolutiva. L’attività motoria proposta a carattere interdisciplinare e multilaterale diviene nelle sue componenti fondamentali espressione comunicativa, relazionale, operativa e socializzante per la crescita psico-fisica del giovane.

Programma

Parte teorica:

1.0. Pre-requisiti motori-Schemi motori di base-Lateralizzazione-Schema corporeo.
1.1. Caratteristiche dell'apprendimento motorio nell'età evolutiva. Lo sviluppo psico-sociale- Ruolo delle attività motorie nel processo di crescita. Auxologia e sue fasi.
1.2. Teoria, tecnica e didattica dell’attività motoria per il miglioramento delle capacità coordinative e condizionali con piccoli, grandi attrezzi ed attrezzi inusuali.Terminologia ginnastica.
1.3. La motricità e l'apprendimento scolastico.
1.4. Dai programmi del 1955 alle Indicazioni per il curricolo del 2007.
1.5. Le educazioni:ambientale, sensoriale, stradale, alla cittadinanza e interculturale, alla salute e alimentare.
2.0. La riforma della scuola primaria.
2.1. Espressività corporea e comunicazione non verbale. Proposte operative.
2.2. L'integrazione scolastica.
2.3. Il laboratorio motorio.
2.4. Progetti e Unità di Apprendimento per l'età evolutiva.

Parte pratica:

1.0. Didattica ed esperienze di attività motorie individuali, a coppie e di gruppo per l'età evolutiva.
2.0. Programmazione di attività espressive.Piani di lezione e Unità di apprendimento con musica e piccoli, grandi attrezzi, non codificati e di fortuna.
3.0. Ideazione, progettazione e realizzazione di coreografie motorie per l'età evolutiva.

Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezioni frontali; seminari; analisi di testi e sussidi audiovisivi.

Testi di studio

A. Federici, M. Valentini, C. Tonini Cardinali, Il corpo educante, Edizione Aracne, Roma 2008.
M. Valentini, S. Castriconi, L'altro linguaggio-Unità di Apprendimento per la scuola primaria sul corpo che comunica, Margiacchi Galeno Editrice, Perugia 2007.

Modalità di
accertamento

Valutazione scritta (in itinere) parte teorica.
Gli studenti che non hanno la valutazione pratica, prima di sostenere l'esame, devono prendere contatto con il docente.
Esame orale.

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 09/07/2012


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2022 © Tutti i diritti sono riservati

Top