Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


STORIA DELLA GIURISPRUDENZA ROMANA

A.A. CFU
2014/2015 9
Docente Email Ricevimento studenti
Marina Frunzio

Assegnato al Corso di Studio

Giurisprudenza (LMG/01)
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Il corso costituisce un'introduzione agli elementi fondamentali della storia del diritto privato romano, attraverso la conoscenza delle caratteristiche e dei metodi interpretativi della giurisprudenza romana. Obiettivo è di consentire agli studenti l'acquisizione degli strumenti culturali necessari per l'analisi dei casi giuridici e lo studio critico del diritto privato.

Programma

Sintesi del diritto privato romano nella sua evoluzione storica, con particolare riguardo all'attività giurisprudenziale dall'epoca decemvirale sino all'opera di Labeone. Studio critico delle metodologie di analisi giuridica utilizzate dai giuristi romani e delle logiche ad essa sottese, con specifica attenzione all'iter storico di sviluppo del metodo casistico in rapporto alle vicende sociali e politiche di Roma antica.

Eventuali Propedeuticità

Nessuna.

Risultati di Apprendimento (Descrittori di Dublino)

Il corso si propone di formare una coscienza giuridica critica, indispensabile per la comprensione dell'evoluzione storica degli istituti giuridici privatistici e per lo studio delle loro caratteristiche. Gli studenti dovranno comprendere, nel quadro dei grandi mutamenti storici, le logiche giuridiche che hanno consentito lo sviluppo del diritto privato e la formazione della moderna giurisprudenza.

Attività di Supporto

Lavori di gruppo su casi pratici.


Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezioni frontali e seminari.

Obblighi

Nessuno. Si raccomanda, tuttavia, vivamente la frequenza ai corsi.

Testi di studio

Antonio Guarino, Profilo del diritto romano, Jovene, Napoli, 1994; Carlo Augusto Cannata, Per una storia della scienza giuridica europea 1. Dalle origini all'opera di Labeone, Giappichelli, Torino, 1997 (pagg. 89-331).

Modalità di
accertamento

Prova orale

Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

Obblighi

Nessuno. Si raccomanda, tuttavia, di contattare, via mail, il docente per incontri di supporto nello studio della materia.

Testi di studio

Antonio Guarino, Profilo del diritto romano, Jovene, Napoli, 1994; Carlo Augusto Cannata, Per una storia della scienza giuridica europea 1. Dalle origini all'opera di Labeone, Giappichelli, Torino, 1997 (pagg. 89-331).

Modalità di
accertamento

Prova orale.

Note

Materiale didattico verrà distribuito durante le lezioni. E', pertanto, vivamente raccomandata la frequenza al corso.

GLI STUDENTI DELLA FACOLTA' DI LETTERE, LAUREA MAGISTRALE IN ANTICHISTICA, SVOLGERANNO IL SEGUENTE PROGRAMMA: CARLO AUGUSTO CANNATA, PER UNA STORIA DELLA SCIENZA GIURIDICA EUROPEA-1. DALLE ORIGINI ALL'OPERA DI LABEONE, ED.GIAPPICHELLI, 1997, PAGG.89-206; ANTONIO GUARINO, PROFILO DEL DIRITTO ROMANO, ED. JOVENE, 1994, PAGG.9-195 (FINO AL PARAGRAFO 18 ESCLUSO).

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 05/07/16


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

Numero Verde

800 46 24 46

Richiesta informazioni

informazioni@uniurb.it

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2019 © Tutti i diritti sono riservati

Top