Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


VALUTAZIONE E ANALISI DELLE POLITICHE PUBBLICHE
EVALUATION AND ANALYSIS OF PUBLIC POLICIES

Valutazione ed analisi delle politiche pubbliche
Policy evaluation and analysis

A.A. CFU
2015/2016 9
Docente Email Ricevimento studentesse e studenti
Nicola Giannelli Martedì 11-13 contattare via mail per appuntamenti personalizzati

Assegnato al Corso di Studio

Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Dopo una introduzione al concetto di politica pubblica, di agenda, di arena decisionale, di posta in gioco degli attori e ai diversi tipi di politiche pubbliche, il corso si concentrerà su un tema specifico: Le politiche del lavoro in Europa. Particolare attenzione verrà data al contesto italiano. Durante le lezioni insieme con gli studenti verranno scelti temi di approfondimento sui quali gli studenti potranno preparare una relazione scritta.  Per gli studenti non frequentanti è previsto un approfondimento guidato  

Programma

Politics, policy, polity
La politica pubblica tra il problema e la soluzione
Agenda, attori, risorse,
Arene di policy
Tipi di politiche e teorica del cambiamento

Elementi di storia del politiche del lavoro

Sostegno al reddito dei disoccupati

Regolamentazione e deregolamentazione del mercato del lavoro

Politiche attive per il lavoro

Politiche di attivazione

Il modello angloamericano

Il modello tedesco

Il modello scandinavo

La flexicurity

Le poltioche per i giovani

La storia delle poltiche del lavoro in Italia

La conquista delle garanzie

Le politiche per la flessibilità

Gli ammortizzatori sociali

Precarietà e diseguaglianze

Risultati di Apprendimento (Descrittori di Dublino)

Innanziatutto agli studenti è richiesto di impadronirsi degli strumenti di analisi delle poltiche pubbliche al fine nella comprensione di casi concreti. La comprensione teorica sarà perciò sempre connessa alla analisi empirica. In seguito dovranno saper utilizzare gli strumenti di analisi sociologica ed economica riguardanti il mercato del lavoro per comprendere i contesti e le modalità di azione delle poltiche pubbliche in questo ambito. Infine dovranno impadronirsi delle nozioni di storia delle poltiche del lavoro in un'ottica comparata tra i diversi paesi oggetto di anali al fine di comprendere le diverse configurazioni della regolazione attuale dei mercati del lavoro. Gli elementi di compresione teorica saranno perciò sempre connessi alla realtà empirica e lo studente dovrà dimostrare di sapere distinguere tra l'analisi storica dei fenomeni e la loro evoluzione temporale. A questo fine sarà incentivata e supportata la realizzazione di ricerche originali da parte dello studente.

Materiale Didattico

Il materiale didattico predisposto dalla/dal docente in aggiunta ai testi consigliati (come ad esempio diapositive, dispense, esercizi, bibliografia) e le comunicazioni della/del docente specifiche per l'insegnamento sono reperibili all'interno della piattaforma Moodle › blended.uniurb.it

Attività di Supporto

Verranno forniti e illustrati materiali di ricerca, la preparazione delle relazioni inviduali sarà introdotta, seguita e supportata dal docente


Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezioni frontali, presentazione di materiali, discussione su argomenti e ricerche concordate con gli studenti, revisione e correzione del materiale prodotto dagli studenti

Obblighi

Per sostenere l'esame da frequentante la frequenza dei due terzi delle lezioni.

Testi di studio

Giannelli Nicola: L'analisi delle politiche pubbliche, Carocci, 2008.  + Gualmini E. Rizza Roberto: Le politiche del lavoro, Bologna, Il Mulino, 2013 

Modalità di
accertamento

Discussione sulla presentazione di un relazione scritta oppure esame orale

Disabilità e DSA

Le studentesse e gli studenti che hanno registrato la certificazione di disabilità o la certificazione di DSA presso l'Ufficio Inclusione e diritto allo studio, possono chiedere di utilizzare le mappe concettuali (per parole chiave) durante la prova di esame.

A tal fine, è necessario inviare le mappe, due settimane prima dell’appello di esame, alla o al docente del corso, che ne verificherà la coerenza con le indicazioni delle linee guida di ateneo e potrà chiederne la modifica.

Informazioni aggiuntive per studentesse e studenti non Frequentanti

Modalità didattiche

Indicazioni di letture, sostegno alla comprensione, letturaa e revisione di eventuale relazione scritta da concorare con il docente.

Testi di studio

Giannelli Nicola: L'analisi delle politiche pubbliche, Carocci, 2008.  + Gualmini E. Rizza Roberto: Le politiche del lavoro, Bologna, Il Mulino, 2013+ P.Barbieri e G.Fullin, Lavoro, istituzioni, diseguaglianze, Bolgna, Il Mulino, 2014 SOLO CAPITOLI: II, III, IV, VII, XII

Modalità di
accertamento

Esame orale oppure, su richiesta dello studente, discussione sui temi del corso a partire da una relazione scritta concordata e consegnata con congruo anticipo dallo studente.

Disabilità e DSA

Le studentesse e gli studenti che hanno registrato la certificazione di disabilità o la certificazione di DSA presso l'Ufficio Inclusione e diritto allo studio, possono chiedere di utilizzare le mappe concettuali (per parole chiave) durante la prova di esame.

A tal fine, è necessario inviare le mappe, due settimane prima dell’appello di esame, alla o al docente del corso, che ne verificherà la coerenza con le indicazioni delle linee guida di ateneo e potrà chiederne la modifica.

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 07/07/2016


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

15 22

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522, scarica l'app o chatta su www.1522.eu

Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2024 © Tutti i diritti sono riservati

Top