Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


ORGANIC SYNTHESIS IN MEDICINAL CHEMISTRY (SINTESI ORGANICA APPLICATA AI FARMACI) mutuato
ORGANIC SYNTHESIS IN MEDICINAL CHEMISTRY (SINTESI ORGANICA APPLICATA AI FARMACI)


A.A. CFU
2016/2017 6
Docente Email Ricevimento studenti
Giovanni Piersanti In ogni momento previo avviso per email.

Assegnato al Corso di Studio

Farmacia (LM-13)
Curriculum: PERCORSO COMUNE
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

The course will focus on synthetic methods and strategies as well as retrosynthetic analysis of known drugs. A short introduction to the biological and pharmacological properties of the drugs will also be included. At the end of the course the students will be prepared to discuss various synthetic routes and perform retrosynthetic analysis of common drugs for industrial production.More in details:

  • Refresh and update your knowledge of synthetic organic methods.
  • Learn the latest on enantioselective reactions and catalytic organometallic reactions.
  • Become familiar with the increasingly important applications of enzymes, catalytic antibodies, and other biological methods in organic chemistry.
  • Gain an exposure to modern approaches for designing syntheses of complex organic compounds.
  • See the applications of synthetic strategy and methods by means of numerous examples of actual syntheses taken from the original literature.
  • Obtain an extensive compilation of references to the current synthetic organic chemistry literature right through the current year.

Programma

Version:1.0 StartHTML:0000000187 EndHTML:0000005474 StartFragment:0000003036 EndFragment:0000005438 SourceURL:file://localhost/Users/giovanni/Dropbox/API/Lezione%200/SyllabusII.doc

  • Scientific Computing Skills (Organic Chemistry software/database available free or on campus)
  • Reactions Used in the Pursuit of Drug Candidates
  • Applications of Transition Metal Catalysis in Drug Discovery And Development-
  • Embedding sustainability into reagent and solvent selection. Examples from Organic Process Chemistry- The Emergence of Base Metal Catalysis in Pharma
  • Masterpieces in Process Chemistry
  • An overview of the key routes to the best selling 5- and 6-membered ring nitrogen heterocyclic pharmaceuticals
  • The synthesis of active pharmaceutical ingredients (APIs) using continuous flow chemistry- The Synthesis Machine
  • Industrial natural product chemistry for drug discovery and development. Examples from Chemical Neuroscience.
  • Eventuali Propedeuticità

    Questo corso è stato mirato per studenti della laurea magistrale di CTF che hanno completato corsi di chimica organica I e II e chimica Farmaceutica I e II e metodi fisici in chimica Organica.

    Risultati di Apprendimento (Descrittori di Dublino)

    D1 - CONOSCENZA E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE
    Al termine di questa attività formativa, lo studente dovrà dimostrare di essere in grado di:
    1) conoscere gli aspetti principali della stereochimica e i metodi per determinare gli eccessi degli stereoisomeri;
    2) conoscere le implicazioni che collegano la chiralità con l’attività biologia di una data molecola;
    3) conoscere le fonti principali di molecole chirali;
    4) conoscere le peculiarità dei processi fermentativi ed enzimatici;
    5) conoscere le peculiarità alla base dei processi di sintesi asimmetrica
    6) conoscere la sintesi si specifiche molecole di comprovata importanza industriale.

    D2 - CAPACITÀ DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE
    Al termine di questa attività formativa, lo studente dovrà dimostrare di essere in grado di:
    1) classificare le molecole in funzione della loro stereochimica;
    2) essere in grado di individuare gli eccessi enantiomerici e diastereomerici per una data miscela;
    3) essere in grado di descrivere le vie principali per l’approvvigionamento di molecole chirali;
    4) essere in grado di descrivere i processi fermentativi, enzimatici e di sintesi asimmetrica e le relative caratteristiche ad essi associati;
    5) essere in grado di descrivere i processi industriali di molecole di comprovata importanza industriale;

    D3 - AUTONOMIA DI GIUDIZIO
    Al termine di questa attività formativa, lo studente dovrà dimostrare di essere in grado di:
    1) proporre la tecnologia migliore per determinare gli eccessi stereoisomerici di una data miscela di stereoisomeri sulla base della loro struttura;
    2) comparare i processi fermentativi, enzimatici e di sintesi asimmetrici sulla base dei rispettivi vantaggi e svantaggi;
    3) comparare e valutare le diverse vie di sintesi di molecole di comprovata importanza industriale;

    D4 - ABILITÀ COMUNICATIVE
    Al termine del corso, gli studenti dovranno dimostrare di essere in grado di descrivere chiaramente (in lingua inglese) l’uso delle varie nozioni e tecnologie apprese nel corso dell’attività formativa.

    D5 - CAPACITÀ DI APPRENDIMENTO
    Al termine di questa attività formativa, lo studente dovrà dimostrare di essere in grado di reperire e applicare nuove informazioni, rispetto a quelle fornite durante l’attività formativa, necessarie per valutare e comparare i diversi approcci sintetici di molecole di interesse industriale.

    Materiale Didattico

    Il materiale didattico predisposto dal docente in aggiunta ai testi consigliati (come ad esempio diapositive, dispense, esercizi, bibliografia) e le comunicazioni del docente specifiche per l'insegnamento sono reperibili all'interno della piattaforma Moodle › blended.uniurb.it

    Attività di Supporto

    Slides and Compute Chemistry.


    Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

    Modalità didattiche

    Lezione frontale ed esercitazioni.

    Testi di studio

    Slides di lezione presenti su Moodle.

    Modalità di
    accertamento

    Discussione nella comprensione della relazione struttura e reattività da sfruttare nell'individuazione delle opportune reazioni, reagenti o catalizzatori nella sintesi di molecole complesse con attività biologica.

    « torna indietro Ultimo aggiornamento: 08/11/16


    Condividi


    Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


    Il tuo feedback è importante

    Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

    Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

    L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

    Numero Verde

    800 46 24 46

    Richiesta informazioni

    informazioni@uniurb.it

    Posta elettronica certificata

    amministrazione@uniurb.legalmail.it

    Social

    Performance della pagina

    Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
    Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
    Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
    2019 © Tutti i diritti sono riservati

    Top