Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


BOTANICA FARMACEUTICA APPLICATA
APPLIED PHARMACEUTICAL BOTANY

A.A. CFU
2016/2017 6
Docente Email Ricevimento studenti
Bruno Tirillini
Didattica in lingue straniere
Insegnamento con materiali opzionali in lingua straniera Inglese
La didattica è svolta interamente in lingua italiana. I materiali di studio e l'esame possono essere in lingua straniera.

Assegnato al Corso di Studio

Scienza della Nutrizione (L-29)
Curriculum: PERCORSO COMUNE
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Il corso si propone di fornire nozioni di base sulle principali piante alimentari prendendo in considerazione una breve descrizione dei metaboliti secondari e degli additivi alimentari ad essi correlati.

Programma

Cereali: avena, frumento, mais, orzo, riso, segale. Cereali non Gramineae: grano saraceno. Legumi: cece, fagiolo, fava, lenticchia, pisello, soia. Piante feculifere: batata, patata, topinambour. Piante saccarifere: acero zuccherino, barbabietola da zucchero, canna da zucchero. Piante oleaginose: arachide, cartamo, colza, girasole, mais, olivo, palma, sesamo, soia. Piante nervine: cacao, caffè, guaranà, matè, tè. Piante aromatiche: aglio, basilico, cipolla, finocchio, menta, origano, prezzemolo, rosmarino, salvia, sedano, timo. Piante da spezie: cannella, cardamomo, curcuma, noce moscata, pepe, peperoncino, senape, zenzero. Ortaggi: asparago, bietola, carciofo, cavolo, cetriolo, lattuga, melanzana, peperone, pomodoro, spinacio, zucca.
Studio delle seguenti classi di composti: Carboidrati: monosaccaridi, disaccaridi, oligosaccaridi (trisaccaridi, tetrasaccaridi, omologhi superiori), polisaccaridi (cellulosa, amido, fruttani, polisaccaridi del mannosio, polisaccaridi pectici, chitine, chitosani, polisaccaridi presenti nelle alghe, ciclitoli e derivati sostituiti, zuccheri a catena ramificata, alcoli zuccherini, gomme essudate). Terpenoidi: monoterpenoidi, iridoidi, sesquiterpenoidi e derivati lattonici, acido abscissico, diterpenoidi aciclici, biciclici, triciclici, tetraciclici, macrociclici, gibberelline, triterpenoidi fitosteroli, cardenolidi, saponine, carotenoidi, gomme e poliprenoli, terpenoidi degradati, sesterterpenoidi. Costituenti degli olii essenziali. Composti fenolici: vie metaboliche per la formazione dei derivati fenolici; fenoli e acidi fenolici, fenilpropanoidi (acido idrossicinnamico e derivati, cumarine, cromoni); lignina, stilbenoidi, flavonoidi, calconi e retrocalconi, auroni, flavanoidi, antocianine, isoflavonoidi, biflavonoidi, tannini, chinoni, xantoni. Composti contenenti azoto: ammine, composti cianogenetici, alcaloidi (tropanici, pirrolizidinici, pirrolici, pirrolidinici, piridinici, piperidinici, chinolinici, isochinolinici, chinolizidinici, indolici, poliidrossilati, diterpenoidei, steroidali), betaleni. Composti contenenti zolfo: glucosinolati, ditiocicloesadieni, tiofeni.
Additivi alimentari da piante: E100 (curcumina); E140 (clorofille e clorofilline); E153(carbone vegetale); E160a (caroteni), E160b (annatto, bissina, norbissina); E160c (capsantina, capsorubina); E160d (licopina); E162 (rosso di barbabietola), E163 (antociani).

 

Risultati di Apprendimento (Descrittori di Dublino)

Capacità di applicare conoscenza e comprensione

I laureati devono essere in grado di riconoscere le più comuni piante alimentari ed i composti del fitocomplesso in esse contenute e le caratteristiche degli additivi alimentari.

Conoscenza e capacità di comprensione

Il corso permette al laureato di acquisire conoscenze avanzate sulle piante alimentari fornendogli le basi per affrontare lo studio di altri corsi di carattere nutrizionale.

Materiale Didattico

Il materiale didattico predisposto dal docente in aggiunta ai testi consigliati (come ad esempio diapositive, dispense, esercizi, bibliografia) e le comunicazioni del docente specifiche per l'insegnamento sono reperibili all'interno della piattaforma Moodle › blended.uniurb.it

Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezioni frontali con supporti audiovisivi
 
 

Testi di studio

E. Maugini, L. Maleci Bini, M. Mariotti Lippi - Botanica Farmaceutica -Piccin


C. Rinallo - Botanica delle piante alimentari - Piccin


B. Tirillini - Fondamenti di Fitochimica - Akros

Modalità di
accertamento

Prova scritta. La prova consiste in 20 domande aperte scelte a caso tra quelle di un database ricavato dalle slides fornite agli studenti e dagli argomenti trattati a lezione, 10 domande sono di carattere fitochimico e le altre 10 si riferiscono al resto del programma. Studenti fuori corso devono sostenere la prova scritta.

Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

Modalità didattiche

Testi di studio

E. Maugini, L. Maleci Bini, M. Mariotti Lippi - Botanica Farmaceutica -Piccin


C. Rinallo - Botanica delle piante alimentari - Piccin


B. Tirillini - Fondamenti di Fitochimica - Akros

Modalità di
accertamento

Prova scritta. La prova consiste in 20 domande aperte scelte a caso tra quelle di un database ricavato dalle slides fornite agli studenti e dagli argomenti trattati a lezione, !0 domande sono di carattere fitochimico e le altre 10 si riferiscono al resto del programma. Studenti fuori corso devono sostenere la prova scritta.

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 28/04/17


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

Numero Verde

800 46 24 46

Richiesta informazioni

informazioni@uniurb.it

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2020 © Tutti i diritti sono riservati

Top