Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


CHIMICA (E PROPRIETÀ DEGLI ALIMENTI)
FOOD CHEMISTRY

A.A. CFU
2016/2017 6
Docente Email Ricevimento studenti
Paola Bonifazi Tutti i giorni feriali, escluso il sabato, previo appuntamento.

Assegnato al Corso di Studio

Scienza della Nutrizione (L-29)
Curriculum: PERCORSO COMUNE
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Il corso si propone di far acquisire le conoscenze di base sulla composizione chimica dei prodotti alimentari, mettendo in evidenza le caratteristiche, le interazioni, la reattività, le reazioni di modificazione. Per raggiungere gli obiettivi verranno riproposti concetti di base di chimica generale e inorganica e di chimica organica, con particolare riferimento alle classi di composti naturali presenti negli alimenti.

Programma

Principali classi di sostanze contenute negli alimenti e loro chimica. Glucidi. Aminoacidi e proteine. Lipidi. Sali minerali. Vitamine. Acqua. Additivi alimentari (conservanti, coloranti, emulsionanti, ecc.). Contaminanti (es. metalli pesanti, pesticidi). Elementi di chimica generale e inorganica necessari alla comprensione degli argomenti del programma; es. struttura dell'atomo, legami chimici, acidi, basi, sali, pH, tamponi, complessi; solubilità, pressione osmotica. Elementi di chimica organica necessari alla comprensione degli argomenti del programma; es. struttura, proprietà e reazioni dei composti organici di maggior rilievo per la chimica degli alimenti.

Eventuali Propedeuticità

E' opportuno aver superato gli esami di Chimica generale/Laboratorio e l'esame di Chimica/Metabolismo delle biomolecole.

Risultati di Apprendimento (Descrittori di Dublino)

lo studente dovrà dimostrare di avere acquisito padronanza delle conoscenze di base relative alla composizione chimica degli alimenti.

Dovrà dimostrare di conoscere la reattività dei componenti dei prodotti alimentari, e quindi le modificazioni chimiche possibili e le metodiche di conservazione.

Materiale Didattico

Il materiale didattico predisposto dalla/dal docente in aggiunta ai testi consigliati (come ad esempio diapositive, dispense, esercizi, bibliografia) e le comunicazioni della/del docente specifiche per l'insegnamento sono reperibili all'interno della piattaforma Moodle › blended.uniurb.it

Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezioni frontali.

Testi di studio

Uno a scelta fra i due testi proposti:

P.Cappelli, V.Vannucchi, Chimica degli alimenti, Zanichelli

P.Cabras, A.Martelli, Chimica degli alimenti, Piccin

Modalità di
accertamento

Esame orale integrato con il modulo di Biochimica degli alimenti.

Disabilità e DSA

Le studentesse e gli studenti che hanno registrato la certificazione di disabilità o la certificazione di DSA presso l'Ufficio Inclusione e diritto allo studio, possono chiedere di utilizzare le mappe concettuali (per parole chiave) durante la prova di esame.

A tal fine, è necessario inviare le mappe, due settimane prima dell’appello di esame, alla o al docente del corso, che ne verificherà la coerenza con le indicazioni delle linee guida di ateneo e potrà chiederne la modifica.

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 26/08/2016


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

15 22

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522, scarica l'app o chatta su www.1522.eu

Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2024 © Tutti i diritti sono riservati

Top