Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


LA DISCIPLINA NELL'ASSOCIAZIONISMO SPORTIVO
THE DISCIPLINE OF SPORTS ASSOCIATIONS

A.A. CFU
2017/2018 6
Docente Email Ricevimento studenti
Laura Di Bona al termine delle lezioni

Assegnato al Corso di Studio

Scienze dello Sport (LM-68)
Curriculum: PERCORSO COMUNE
Giorno Orario Aula
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Il corso è finalizzato all'acquisizione dei principi fondamentali in tema di associazionismo, con particolare attenzione ai risvolti in ambito sportivo.

Saranno trattate anche alcuni problematiche fondamentali in tema di diritto dello sport e la loro interazione con le associazioni sportive: giurisdizione statale in ambito sportivo, contratto di lavoro sportivo, responsabilità dell'organizzatore di eventi sportivi. 

Parte del corso sarà dedicata alla spiegazione di concetti base di diritto, con riferimenti al diritto costituzionale, amministrativo, civile, in modo che lo studente possa orientarsi a livello giuridico nell'ambito sportivo.

Programma

Il programma prevede lo studio di una dispensa fornita dal docente che tratta gli argomenti del corso.

Risultati di Apprendimento (Descrittori di Dublino)

conoscenza e capacità di comprensione: 

lo studente al termine del corso avrà acquisto le conoscenze giuridiche di base per potersi orientare nell' ambito dell'associazionismo sportivo.

conoscenza e capacità di comprensione: lo studente sarà in grado di comprendere le differenze di disciplina che intercorrono fra le diverse categorie di associazioni e di capire quale forma di associazionismo sia più adatta in ambito sportivo sia dilettantistico che professionistico.

conoscenza e capacità di comprensione applicata: lo studente sarà in grado di comprendere e interagire con le dinamiche dell'associazionismo sportivo, in modo da creare un professionista del settore che sia conscio dei risvolti giuridici delle sue scelte. 

Autonomia di giudizio: lo studente sarà in grado di valutare autonomamente quale sia la forma associativa migliore per il settore sportivo nel quale opera, essendo in grado di comprendere le conseguenze sul piano pratico-applicativo delle proprie scelte. 

Abilita comunicative: lo studente imparerà ad interagire con i suoi colleghi e col docente nel corso di lezioni che non si limiteranno a mere lezioni frontali ma coinvolgeranno gli studenti nell'esame di casi concreti, stimolandoli ad affinare le proprie tecniche di comunicazione e dialogo.

Capacita di apprendere: al termine del corso gli studenti avranno conseguito un metodo di studio che gli permetta di affrontare in autonomia non solo questioni riguardanti le associazioni sportive, ma diverse problematiche di diritto o di altro genere. Tale obiettivo si raggiungerà tramite l'insegnamento dei migliori metodi di analisi dei testi, di consultazione delle riviste e della giurisprudenza di settore, nonchè invogliando lo studente ad un'analisi critica dei materiali che gli saranno sottoposti.

Materiale Didattico

Il materiale didattico predisposto dal docente in aggiunta ai testi consigliati (come ad esempio diapositive, dispense, esercizi, bibliografia) e le comunicazioni del docente specifiche per l'insegnamento sono reperibili all'interno della piattaforma Moodle › blended.uniurb.it

Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Testi di studio

Dispensa di diritto dello Sport- a cura di E.Lubrano e L.Musumarra

Appunti, materiale didattico e sentenze forniti nel corso delle lezioni. 

Modalità di
accertamento

Esame scritto

per coloro che non superassero l'esame scritto o desiderassero migliorare la votazione ottenuta sarà possibile sostenere anche l'esame orale.

Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

Testi di studio

Dispensa di diritto dello Sport- a cura di E.Lubrano e L.Musumarra

Modalità di
accertamento

Esame orale.

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 19/09/2017


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2022 © Tutti i diritti sono riservati

Top