Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


PATOLOGIA MOLECOLARE E DI LABORATORIO
LABORATORY AND MOLECULAR PATHOLOGY

A.A. CFU
2017/2018 6
Docente Email Ricevimento studenti
Mirco Fanelli lun-ven dalle 10:00 alle 12:00 e dalle 14:00 alle 17:00 (contattare il docente per concordare data e ora)
Didattica in lingue straniere
Insegnamento parzialmente in lingua straniera Inglese
La didattica è svolta parzialmente in lingua italiana e parzialmente in lingua straniera. I materiali di studio e l'esame possono essere in lingua straniera.

Assegnato al Corso di Studio

Biologia molecolare, sanitaria e della nutrizione (LM-6)
Curriculum: DIAGNOSTICA MOLECOLARE
Giorno Orario Aula
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Il corso di Patologia Molecolare e di Laboratorio si pone come obiettivo il considerare la patologia da un punto di vista molecolare.  Gli studenti saranno messi nella condizione di poter conseguire informazioni inerenti le alterazioni dei patterns molecolari - in differenti modelli di malattia (focalizzando l’attenzione sui modelli neoplastici). Il corso ha come obiettivo anche quello di approfondire gli aspetti epigenetici coinvolti nella patogenesi del cancro fornendo. Inoltre, verranno presi in considerazione diversi approcci sperimentali finalizzati allo studio dei processi biologici più rilevanti.

Programma

  • Stabilità genomica: riparazione vs. mutazioni
  • La replicazione del DNA ed il ciclo cellulare
  • Fattori di crescita cellulare ed oncogeni
  • Inibizione della crescita e oncosoppressori
  • Meccanismi molecolari che regolano l’apoptosi e la senescenza cellulare
  • Regolazione dell’espressione genica
  • Epigenetica: il codice istonico
  • Il paradossale modello APL: dal meccanismo patogenetico alla terapia
  • Eventuali Propedeuticità

    Nessuna

    Risultati di Apprendimento (Descrittori di Dublino)

    Conoscenza e capacità di comprensione - Acquisizione degli strumenti per la comprensione dei meccanismi molecolari patogenetici e diagnostici della malattia. Capacità di utilizzare il linguaggio specifico proprio di questa disciplina.

    Capacità di applicare conoscenza e comprensione - Capacità di riconoscere ed applicare gli strumenti conoscitivi ed il rigore metodologico della Patologia Molecolare per il razionale esercizio di qualsiasi attività connessa direttamente ed indirettamente alla tutela della salute.

    Autonomia di giudizio - Essere in grado di sapere valutare in maniera autonoma i risultati di studi volti a chiarire i meccanismi patogenetici e diagnostici delle malattie

    Abilità communicative - Capacità di spiegare, in maniera semplice, immediata ed esaustiva le conoscenze acquisite nonché di sapersi interfacciare con la realtà professionale future (ricercatori, studenti, operatorio sanitari).

    Capacità d’apprendimento - Capacità di aggiornamento tramite la consultazione delle pubblicazioni scientifiche proprie della disciplina in oggetto. Capacità di partecipare, utilizzando le conoscenze acquisite nel corso, alle iniziative di aggiornamento continuo nell’ambito professionale.

    Materiale Didattico

    Il materiale didattico predisposto dal docente in aggiunta ai testi consigliati (come ad esempio diapositive, dispense, esercizi, bibliografia) e le comunicazioni del docente specifiche per l'insegnamento sono reperibili all'interno della piattaforma Moodle › blended.uniurb.it

    Attività di Supporto

    Nessuna


    Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

    Modalità didattiche

    Il corso prevede lezioni frontali in cui il docente espone i concetti fondamentali e fornisce esempi pratici  per favorirne la comprensione.

    Gli studenti vengono stimolati ad intervenire durante le lezioni sia per richiedere chiarimenti al docente che per fornire ulteriori spunti di approfondimento o argomenti di loro interesse.

    Obblighi

    Nessuno

    Testi di studio

    1) Stella Pelengaris - THE MOLECULAR BIOLOGY OF CANCER: a bridge from bench to bedside. Second Edition

    2) Robert A. Weinberg - THE BIOLOGY OF CANCER. Second Edition

    Il materiale didattico messo a disposizione dal docente è reperibile, assieme ad altre attività di supporto, all'interno della piattaforma Moodle › blended.uniurb.it

    Modalità di
    accertamento

    Una volta effettuati almeno i 2/3 del programma, verrà proposto un test (prova scritta a risposta aperta) con il quale si verificherà il livello di comprensione generale degli argomenti trattati. La prova sarà anonima, organizzata a domande con risposte multiple, e sarà finalizzata all'individuazione di quegli argomenti che dovranno essere approfonditi per garantire una migliore comprensione finale.

    L'accertamento finale dell'apprendimento prevede esclusivamente una prova orale diretta alla verifica della comprensione degli argomenti cardine della patologia e dell'immunologia e, in aggiunta, la capacita? di applicazione delle conoscenze e la qualità e chiarezza dell'esposizione.

    Allo studente verrà posto un quesito di carattere generale  a cui seguira una approfondimento di un argomento specifico. Il docente verificherò inoltre  la conoscenza di un approccio biotecnologico nel contesto di argomentazioni pertinenti al programma. 

    Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

    Modalità didattiche

    Il corso prevede lezioni frontali in cui il docente espone i concetti fondamentali e fornisce esempi pratici  per favorirne la comprensione.

    Gli studenti vengono stimolati ad intervenire durante le lezioni sia per richiedere chiarimenti al docente che per fornire ulteriori spunti di approfondimento o argomenti di loro interesse.

    Obblighi

    Nessuno

    Testi di studio

    1) Stella Pelengaris - THE MOLECULAR BIOLOGY OF CANCER: a bridge from bench to bedside. Second Edition

    2) Robert A. Weinberg - THE BIOLOGY OF CANCER. Second Edition

    Il materiale didattico messo a disposizione dal docente è reperibile, assieme ad altre attività di supporto, all'interno della piattaforma Moodle › blended.uniurb.it

    Modalità di
    accertamento

    L'accertamento finale dell'apprendimento prevede esclusivamente una prova orale diretta alla verifica della comprensione degli argomenti cardine della patologia e dell'immunologia e, in aggiunta, la capacita? di applicazione delle conoscenze e la qualità e chiarezza dell'esposizione.

    Allo studente verrà posto un quesito di carattere generale  a cui seguira una approfondimento di un argomento specifico. Il docente verificherò inoltre  la conoscenza di un approccio biotecnologico nel contesto di argomentazioni pertinenti al programma. 

    « torna indietro Ultimo aggiornamento: 21/07/2017


    Condividi


    Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


    Il tuo feedback è importante

    Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

    Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

    Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

    Posta elettronica certificata

    amministrazione@uniurb.legalmail.it

    Social

    Performance della pagina

    Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
    Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
    Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
    2021 © Tutti i diritti sono riservati

    Top